Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
CHIMICA E TECNOLOGIA FARMACEUTICHE
Insegnamento
ANALISI DEI MEDICINALI 3
FAM1027060, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2015/16

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Laurea magistrale ciclo unico 5 anni in
CHIMICA E TECNOLOGIA FARMACEUTICHE
FA1733, ordinamento 2009/10, A.A. 2017/18
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 10.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese DRUG ANALYSIS 3
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze del Farmaco (DSF)
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di CHIMICA E TECNOLOGIA FARMACEUTICHE

Docenti
Responsabile STEFANO DALL'ACQUA CHIM/08

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline Chimiche, Farmaceutiche e Tecnologiche CHIM/08 10.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LABORATORIO 4.0 60 40.0 Nessun turno
LEZIONE 6.0 48 102.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 26/02/2018
Fine attività didattiche 01/06/2018

Syllabus
Prerequisiti: Lo studente per poter frequentare il corso deve aver superato l'esame di "analisi dei medicinali 1”
Conoscenze e abilita' da acquisire: Al termine del corso lo studente acquisirà conoscenze e competenze relative al riconoscimento di composti di interesse farmaceutico sia allo stato puro che in miscela o in formulazione,acquisirà familiarità con i metodi analitici più comuni per i prodotti farmaceutici e per quelli riportati dalla Farmacopea Europea
Modalita' di esame: Durante la parte pratica gli studenti dovranno superare alcune prove individuali in itinere di riconoscimento di farmaci ed effettuare le esercitazioni a gruppi. Le esercitazioni svolte, sia individualmente che a gruppi, verranno corredate da una relazione scritta. Le relazioni verranno valutate in sede di verifica finale.
La verifica dell’acquisizione delle conoscenze previste relative agli argomenti trattati durante il corso consiste in una prova scritta e orale finale
Criteri di valutazione: La valutazione dello studente si fonderà sulla comprensione degli argomenti svolti, sull'acquisizione dei concetti e le metodologie analitiche proposte. La valutazione considererà anche la capacità di eseguire e comprendere le esertitazioni pratiche proposte.
Contenuti: Il corso permette allo studente di acquisire le conoscenze teoriche e pratiche utili per identificare e riconoscere mediante determinazioni di proprietà fisiche, reazioni chimiche e metodiche analitiche strumentali, sostanze iscritte nella Farmacopea Europea
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso consta di lezioni frontali ed esercitazioni pratiche , e permette allo studente di identificare e riconoscere mediante determinazioni di proprietà fisiche, reazioni chimiche e metodiche analitiche strumentali, sostanze iscritte nella Farmacopea Europea
Le lezioni frontali forniscono le conoscenze teoriche necessarie alla comprensione delle reazioni chimiche applicate al riconoscimento di farmaci e le nozioni fondamentali sulle tecniche analitiche strumentali impiegate nel settore farmaceutico. L’obbiettivo delle lezioni teoriche è quello di far acquisire allo studente le competenze nell’ambito dell’analisi qualitativa di composti di interesse farmaceutico sia allo stato puro che in miscela. Le esercitazioni pratiche prevedono esperienze individuali dove lo studente attraverso reazioni chimiche, misure fisiche, cromatografia, spettrofotometria, identifica composti di interesse farmaceutico allo stato puro. Sono previste inoltre esercitazioni a gruppi, relative all’analisi di farmaci in miscela o in forme farmaceutiche finite mediante l’impiego di tecniche analitiche strumentali. Le esercitazioni pratiche hanno un duplice obbiettivo: far acquisire allo studente manualità pratiche nella analisi di farmaci e sviluppare le capacità logico-deduttive
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Saranno consigliati testi di riferimento, sarà consegnato materiale specifico per l'attività di laboratorio.
Testi di riferimento:
  • F. Savelli, O. Bruno, Analisi chimico farmaceutica. Padova: Piccin, --. Cerca nel catalogo
  • H.H. Bauer, G.D. Christian, J.E. O'Reilly, Analisi strumentale. Padova: Piccin, --. Cerca nel catalogo
  • L.G. Wade, Fondamenti di Chimica Organica. Padova: Piccin, --. Cerca nel catalogo
  • D.S. Hage, JD. Carr, Chimica analitica e analisi quantitativa. Padova: Piccin, --. Cerca nel catalogo
  • V. Cavrini e V. Andrisano, Analisi Farmaceutica - metodi di riconoscimento e di separazione. Bologna: Soc Editrice Esculapio,, --. Cerca nel catalogo