Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA
Insegnamento
DIDATTICA DELLA LETTURA E DELLA SCRITTURA - DIDATTICA DELL'ITALIANO - L2 (Sede di Verona)
SUP3050627, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2015/16

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Laurea magistrale ciclo unico 5 anni in
SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA (Ord. 2011)
IA1870, ordinamento 2011/12, A.A. 2017/18
Sf1202
porta questa
pagina con te
Curriculum Percorso Comune
Crediti formativi 10.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese DIDACTICS OF READING AND WRITING - DIDACTICS OF ITALIAN AS A SECOND LANGUAGE
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata (FISPPA)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA (Ord. 2011)

Docenti
Responsabile CLAUDIO GIRELLI M-PED/04

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
BASE Didattica e pedagogia speciale M-PED/03 5.0
CARATTERIZZANTE Linguistica L-FIL-LET/12 5.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LABORATORIO 2.0 32 18.0 Nessun turno
LEZIONE 8.0 60 140.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 02/10/2017
Fine attività didattiche 19/01/2018

Syllabus
Prerequisiti: Allo studente è richiesta la conoscenza dei saperi teorici fondamentali riguardanti le teorie pedagogiche e didattiche riferite ai contesti della scuola dell’infanzia e primaria e le conoscenze di base riferite allo sviluppo cognitivo e psicologico dei soggetti in questa fascia d’età.
Conoscenze e abilita' da acquisire: L’attività di insegnamento prevista nel corso intende costruire un nucleo di saperi, capacità e e competenze necessario per consentire la progettazione e l’organizzazione di processi di insegnamento-apprendimento della letto-scrittura, a partire dall’alfabetizzazione emergente.
Nello specifico, al termine del percorso, lo studente dovrà essere in grado di:
-conoscere le varie dimensioni e funzioni della competenza linguistica implicate nell’apprendimento della lettura e della scrittura;
-conoscere i processi di alfabetizzazione emergente e i principali metodi di insegnamento della prima alfabetizzazione;
-conoscere, progettare e realizzare attività di prima alfabetizzazione;
-analizzare criticamente esperienze didattiche presentate a lezione.
Modalita' di esame: L’esame consisterà in una prova orale sui testi d’esame in bibliografia e sul portfolio dei lavori costruiti durante il corso.
Criteri di valutazione: La valutazione dell’esame sarà in trentesimi e terrà conto in misura equivalente dei seguenti elementi:
- conoscenza dei contenuti teorici presentati e loro messa in relazione con la pratica;
- capacità di rileggere criticamente le esperienze didattiche presentate;
- capacità di scegliere in modo funzionale approcci e strumenti di valutazione;
- capacità di elaborare strumenti utili in relazione ai diversi obiettivi del processo di prima alfabetizzazione.
Contenuti: Partendo dalla trattazione generale degli aspetti riguardanti il processo di insegnamento e apprendimento della lettura e della scrittura e facendo riferimento alle pratiche didattiche e alle Indicazioni nazionali per il curricolo della scuola dell’infanzia e del I ciclo di istruzione (2012), il corso proporrà l'analisi dei seguenti nuclei tematici:
- lo sviluppo linguistico e cognitivo;
- lo sviluppo fonologico, lessicale, semantico e morfosintattico;
- le “teorie linguistiche” dei bambini: dalla scrittura pittografica alla scrittura alfabetica;
- l’avvio alla lettura e alla scrittura;
- interesse e motivazione, autonomia e autovalutazione nell’apprendimento linguistico.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: L’insegnamento viene proposto attraverso lezioni frontali con l’utilizzo di dispositivi di supporto. Sono previste inoltre la presentazione in aula di esperienze didattiche da parte di insegnanti che verranno seguite da esercitazioni in gruppo per consentirne la rielaborazione.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Dispensa dei materiali indicati dal prof. Girelli durante le lezioni.
Testi di riferimento:
  • Meneghello G. e Girelli C., Sillabe globali per leggere e per scrivere. Promuovere la letto-scrittura nella scuola primaria. Brescia: La Scuola, 2016.
  • Calvani A. e Ventriglia L., Insegnare a leggere ai bambini. Gli errori da evitare. Roma: Carocci, 2017.
  • Cisotto L. e gruppo RDL, Prime competenze di letto-scrittura: proposte per il curricolo di letto-scrittura. Trento: Erickson, 2009. Cerca nel catalogo