Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Psicologia
PSYCHOLOGICAL SCIENCE - SCIENZE PSICOLOGICHE
Insegnamento
SPATIAL COGNITION
PSP5070657, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2015/16

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
PSYCHOLOGICAL SCIENCE - SCIENZE PSICOLOGICHE
PS2192, ordinamento 2015/16, A.A. 2017/18
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese SPATIAL COGNITION
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Psicologia Generale
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione INGLESE
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di PSYCHOLOGICAL SCIENCE - SCIENZE PSICOLOGICHE

Docenti
Responsabile CHIARA MENEGHETTI M-PSI/01

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Psicologia generale e fisiologica M-PSI/01 6.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LEZIONE 6.0 42 108.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 26/02/2018
Fine attività didattiche 01/06/2018

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
1 2017-1 01/10/2017 30/09/2018 MENEGHETTI CHIARA (Presidente)
BORELLA ERIKA (Membro Effettivo)
CARRETTI BARBARA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Conoscenze su aspetti introduttivi della psicologia (percezione, memoria e apprendimento), modelli di psicologia cognitiva e delle differenze individuali.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Al termine del corso gli studenti saranno in grado:
- Fare un uso appropriato dei concetti chiave riferiti alla cognizione spaziali
- Conoscere i principali modelli e paradigmi per acquisire, formare, mantenere e recuperare le informazioni spaziali
- Conoscere e sviluppare competenze nell’uso delle principali metodologia di ricerca, paradigmi, stimoli per studiare l’elaborazione delle informazioni spaziali, la formazione delle rappresentazioni spaziali e il suo recupero.
Modalita' di esame: L’esame finale è scritto e riguarderà tutti gli argomenti del corso.
L’esame durerà un'ora e sarà composto da:
1.domande a scelta multipla e domande vero/falso
2.domande aperte
Criteri di valutazione: La valutazione riguarderà:
1. le conoscenze sui principali modelli, approcci e studi sulla cognizione spaziale
2. l’abilità di applicare le conoscenze del corso su questioni legate allo spazio e a casi individuali
Contenuti: I contenuti del corso sono:
- Definizione di Cognizione spaziale e concetti chiave (mappa cognitiva, conoscenze e rappresentazioni spaziali, pensiero spaziale, memoria spaziale, navigazione e wayfinding, differenze individuali, caratteristiche dello spazio e dell’ambiente)
- Sistemi di riferimenti spaziali e caratteristiche delle rappresentazioni mentali
- Informazioni spaziali acquisite con l’uso di linguaggio spaziale, mappa ed esplorazione
- Differenze individuali nell’elaborazione e nella rappresentazione di informazioni spaziali: differenze nelle abilità visuo-spaziali, attitudini e strategie, differenze di genere.
- Sistemi sensomotori e cerebrali dello spazio
- Difficoltà nello spazio: disorientamento topografico, neglet spaziale, ansia spaziale, e popolazione anziana
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali
Simulazioni e giochi interattivi
Autovalutazioni con quiz e domande aperte
Esercitazioni in aula, nel campo e in laboratorio
Attività in piccoli gruppi
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Il materiale del corso include (oltre al libro) power point con specifici contenuti (non presenti nel libro) e altri articoli e capitoli di libro messi a disposizione in moodle.
Testi di riferimento:
  • Denis, M., Space and Spatial Cognition: A Multidisciplinary Perspective.. Routledge London: Routledge, 2018. pp. 246 Cerca nel catalogo