Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
COMUNICAZIONE
Insegnamento
GESTIONE DEGLI EVENTI CULTURALI
SUP5070225, A.A. 2016/17

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2015/16

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
COMUNICAZIONE (Ord. 2015)
IF0313, ordinamento 2015/16, A.A. 2016/17
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese MANAGEMENT OF PUBLIC EVENTS
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata (FISPPA)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di COMUNICAZIONE (Ord. 2015)

Docenti
Responsabile LAURA VERDI SPS/08

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Metodologie, analisi e tecniche della comunicazione SPS/08 6.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LEZIONE 6.0 42 108.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 27/09/2016
Fine attività didattiche 20/01/2017

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
2 GESTIONE EVENTI CULTURALI 2017/18 01/10/2017 30/11/2018 VERDI LAURA (Presidente)
FERRO LUDOVICO (Membro Effettivo)
MONGILI ALESSANDRO (Supplente)
1 GESTIONE EVENTI CULTURALI 2016-2017 01/10/2016 30/11/2017 VERDI LAURA (Presidente)
FERRO LUDOVICO (Membro Effettivo)
MONGILI ALESSANDRO (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Lo studente deve mostrare di sapersi orientare tra concetti di cultura diversamente e socialmente costruiti.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Lo studente dovrà acquisire conoscenze sulle modalità per ideare, progettare, realizzare e gestire un evento culturale, mostrando di avere sviluppato capacità organizzative,comunicative e promozionali.
Modalita' di esame: Prova orale
Criteri di valutazione: Saranno valutati con favore gli studenti che seguiranno il corso e parteciperanno a tutte le attività promosse durante il suo
svolgimento, così come studenti che abbiano già sviluppato
competenze nella progettazione di eventi culturali.
Contenuti: Progettare e gestire eventi culturali comporta un sistema complesso di interazioni con politiche culturali, sociali, di marketing e promozione territoriale, di immagine e comunicazione.
Gli eventi culturali vengono intesi come espressioni collettive di gruppi sociali e comunitari, di associazioni, aziende, istituzioni pubbliche.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso prevede che gli studenti imparino come giungere all' ideazione dei contenuti di un evento culturale, lo sappiano progettare, realizzare e promuovere, mostrando di saper
coniugare teorie e prassi esecutive. L'insegnamento intende
avvalersi di lezioni frontali e dell'intervento di esperti di settore.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Materiali di studio potranno essere indicati o forniti agli studenti durante il corso.
Testi di riferimento:
  • U. Collesei, F. Checchinato, M. Dalle Carbonare, Gli eventi. Come progettarli e realizzarli. Milano: Franco Angeli, 2014. Il presente testo vale per studenti frequentanti e non frequentanti Cerca nel catalogo
  • R. Piaggio, "Come l'acqua nel bicchiere". Fenomenologia della progettazione culturale. Venezia: Marsilio, 2012. Il testo è proposto in alternativa ai seguenti Cerca nel catalogo
  • R. Strassoldo, Cultural planning e pubblico dell'arte. L'offerta incontra la domanda?. Roma: Aracne, 2009. Il testo si trova a disposizione degli studenti presso la Segreteria didattica di v. Cesarotti 10/12 Cerca nel catalogo
  • M. Tessarolo (a cura di), L'arte contemporanea e il suo pubblico. Milano: Franco Angeli, 2006. Il testo si trova a disposizione degli studenti presso la Segreteria didattica di v. Cesarotti 10/12