Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
SCIENZE DELL'EDUCAZIONE E DELLA FORMAZIONE
Insegnamento
FILOSOFIA DEL LINGUAGGIO
LE09102950, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2015/16

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
SCIENZE DELL'EDUCAZIONE E DELLA FORMAZIONE
SF1333, ordinamento 2011/12, A.A. 2017/18
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum SCIENZE DELL'EDUCAZIONE [002PD]
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese PHILOSOPHY OF LANGUAGE
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata (FISPPA)
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/scienzeumane/course/view.php?idnumber=2017-SF1333-002PD-2015-LE09102950-N0
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile VITTORIO MORATO M-FIL/05

Mutuante
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
LE14102950 FILOSOFIA DEL LINGUAGGIO VITTORIO MORATO LE0599

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline linguistiche e artistiche M-FIL/05 6.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LEZIONE 6.0 42 108.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 02/10/2017
Fine attività didattiche 19/01/2018

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
5 FILOSOFIA DEL LINGUAGGIO 2016-2017 01/10/2016 30/11/2017 ZORZELLA CRISTINA (Presidente)
GHILARDI MARCELLO (Membro Effettivo)
TOMASI GABRIELE (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Nessuno.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso ha come scopo quello di far conoscere agli studenti i concetti fondamentali della filosofia del linguaggiotramite la presentazione e la discussione di alcuni testi "classici" del dibattito contemporaneo.
Modalita' di esame: L'esame è scritto (domande aperte su temi e testi presentati a lezione). Possibilità di presentare elaborati scritti su un tema concordato con il docente. Sarà valutata anche la partecipazione (costruttiva) alle discussioni in aula.
Criteri di valutazione: La valutazione accerterà la comprensione degli argomenti del corso e, in particolare, la capacità degli studenti di ricostruire le argomentazioni fondamentali di alcuni testi classici della filosofia del linguaggio contemporanea.
Contenuti: L'obiettivo del corso è quello di introdurre gli studenti ai temi e ai
problemi fondamentali della filosofia del linguaggio contemporanea, riconducibile alle figure di G. Frege, B. Russell, L. Wittgenstein e, più recentemente, a quelle di S. Kripke, K. Donnellan e H. Putnam. Verrà presentato il dibattito contemporaneo su nozioni quali, "significato", "riferimento", "denotazione, "verità", "comprensione linguistica" e a questioni quali il rapporto tra linguaggio e realtà, tra linguaggio e mente, tra compentenza semantica e competenza del parlante. Lo scopo è fornire gli strumenti adeguati ad orientarsi nel dibattito contemporaneo.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso consiste in lezioni frontali, ma è molto apprezzata la discussione di tipo seminariale, specie in occasione della presentazione dei testi. E' fortemente consigliata la frequenza.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Il docente distribuirà delle dispense all'inizio di ogni settimana di lezione. Tali dispense, tuttavia, non devono sostituire lo studio approfondito dei testi, che rimane un elemento fondamentale per superare l'esame.

Gli studenti che sostengono l’esame per 6 crediti (42 ore) porteranno all'esame i seguenti testi:

- D. Marconi, Filosofia del Linguaggio, tutto
- Iacona, A.; Paganini, E.; Casalegno, P. (a cura di), Filosofia del Linguaggio, testi di G. Frege e B. Russell.
- Locke, J., Saggio sull'Intelligenza Umana, libro III, capp. i-ii.
- Bonomi, A. (a cura di), La struttura logica del linguaggio, testo di K. Donnellan ("Riferimento e descrizioni definite").
- dispense date a lezione.
Testi di riferimento:
  • Iacona, Andrea; Paganini, Elisa; Casalegno, Paolo, Filosofia del linguaggioPaolo Casalegno ... °et al.!a cura di Andrea Iacona e Elisa Paganini. Milano: R. Cortina, 2003. Testi d G. Frege, B. Russell, S. Kripke, H. Putnam Cerca nel catalogo
  • Bonomi, Andrea; Ajdukiewicz, Kazimierz, <<La >>struttura logica del linguaggioK. Ajdukiewicz ... [et al.]a cura di Andrea Bonomi. Milano: Bompiani, 1973. Testo di K. Donnellan ("Riferimento e Descrizione Definite") Cerca nel catalogo
  • Marconi, Diego, <<La >>filosofia del linguaggioda Frege ai nostri giorniDiego Marconi. Torino: UTET libreria, 1999. Cerca nel catalogo
  • Russell, Bertrand; Costa, Paolo; Skorupski, John; Spagnol, Elena, <<I >>problemi della filosofiaBertrand Russellintroduzione di John Skorupskitraduzione di Elena Spagnol e Paolo Costa. Milano: Feltrinelli, 2013. Capitolo V Cerca nel catalogo
  • Locke, John, Saggio sull'intelligenza umana. Roma: Bari, Laterza, 1972. Libro III, capp. I e II Cerca nel catalogo