Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria
BIOTECNOLOGIE PER L'ALIMENTAZIONE
Insegnamento
ADVANCED TECHNOLOGIES FOR THE AGRIFOOD SECTOR (NANOTECHNOLOGIES, PROTEOMICS, METABOLOMICS)
AVP5073739, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2016/17

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
BIOTECNOLOGIE PER L'ALIMENTAZIONE (Ord. 2011)
IF0362, ordinamento 2011/12, A.A. 2017/18
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum BIOTECHNOLOGIES FOR FOOD SCIENCE [002LE]
Crediti formativi 7.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese ADVANCED TECHNOLOGIES FOR THE AGRIFOOD SECTOR (NANOTECHNOLOGIES, PROTEOMICS, METABOLOMICS)
Sito della struttura didattica http://www.agrariamedicinaveterinaria.unipd.it/
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Biomedicina Comparata e Alimentazione (BCA)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione INGLESE
Sede LEGNARO (PD)

Docenti
Responsabile FABIO VIANELLO BIO/10

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative AGR/13 3.0
CARATTERIZZANTE Discipline biotecnologiche comuni BIO/10 4.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
ESERCITAZIONE 1.0 8 17.0 Nessun turno
LABORATORIO 1.0 8 17.0 Nessun turno
LEZIONE 5.0 40 85.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 02/10/2017
Fine attività didattiche 19/01/2018

Syllabus
Prerequisiti: Sono richieste propedeuticità relative a conoscenze di base di chimica, fisica, biochimica e biologia.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso tratterà le tecnologie emergenti, basate su nanomateriali, finalizzate all'isolamento e alla purificazione di biomolecole di interesse per l'industria agroalimentare. Inoltre, saranno proposti i fondamenti relativi ai principi di funzionamento di dispositivi analitici non convenzionali quali i biosensori, e verranno evidenziate le applicazioni per l'industria agroalimentare. Un ulteriore obiettivo del corso è quello di fornire agli studenti una conoscenza di base delle più recenti tecniche di separazione e del loro accoppiamento con la spettrometria di massa, al fine di acquisire la capacità di scegliere la tecnica più idonea a risolvere problemi analitici legati all'identificazione e alla quantificazione di un determinato analita in differetni campioni.
Modalita' di esame: CORSO FRONTALE: esame scritto con domande aperte e a scelta multipla.
Criteri di valutazione: La valutazione dello studente sarà effettuata in base alle conoscenze dei concetti e delle metodologie acquisite durante il corso e sarà altresì valutato il grado di approfondimento delle suddette conoscenze.
Contenuti: Lo scopo del corso è fornire, in modo semplificato, alcune conoscenze di base sui nanomateriali e sulle nanotecnologie con particolare attenzioni alle applicazioni nel settore agro-alimentere. Saranno messe in evidenza le caratteristiche e le proprietà di differenti nanomaterilai, sia organici che inorganici. Inoltre, verranno trattati i principi chimici e fisici di funzionamenti di dispositivi analitici non convenzionali, quali i biosensori.
Ulteriori contenuti saranno: preparazione del campione. Tecniche di separazione. Cromatografia, principi fondamentali, LC e GC. Spettrometria di massa, accoppiamento LC/MS e GC/MS. Sistemi di ionizzazione, MALDI, ESI e APCI. Analizzatori e rilevatori di ioni. Risoluzione e sensibilità nella spettrometria di massa.
Interpretazione di uno spettro di massa. Lo spettro di massa: fattori che influenzano la formazione di ioni molecolari, la stabilità e la decomposizione; Ioni genitori e formazione delle ioni figlia. Spettrometria di massa tandem: MS/MS. Analisi proteomica, proteomica quantitativa e profilazione metabolica; casi studio.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Le lezioni vengono svolte mediante utilizzo di presentazioni Powerpoint, che saranno a disposizione degli studenti.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Verranno messi a disposizione degli studenti i files pdf delle slides presentate a lezione che saranno consultabili al link: https://elearning.unipd.it/scuolaamv/ (Piattaforma Moodle di Scuola).
Gli studenti saranno ricevuti, previo appuntamento mediante e-mail all’indirizzo: fabio.vianello@unipd.it, tutti i giorni dalle 12.00 alle 13.00.
Testi di riferimento:
  • Wang, Perry G.; Vitha, Mark F.; Kay, Jack F.,, High throughput analysis for food safety. Hoboken: John Wiley & Sons., 2014. Cerca nel catalogo