Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze
CHIMICA
Insegnamento
CHIMICA DELLE SUPERFICI E DELLA CATALISI
SCO2045423, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2016/17

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
CHIMICA
SC1169, ordinamento 2015/16, A.A. 2017/18
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese CHEMISTRY OF SURFACES AND CATALYSIS
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Chimiche
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/chimica/course/view.php?idnumber=2017-SC1169-000ZZ-2016-SCO2045423-N0
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile GAETANO GRANOZZI CHIM/03

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline chimiche inorganiche e chimico-fisiche CHIM/03 6.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LEZIONE 6.0 48 102.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 02/10/2017
Fine attività didattiche 19/01/2018

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
2 a.a. 2016/17 27/01/2014 30/11/2017 GRANOZZI GAETANO (Presidente)
AGNOLI STEFANO (Membro Effettivo)
RIZZI GIAN-ANDREA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Concetti base di termodinamica e cinetica chimica
Concetti di base sulla diffusione
Conoscenze e abilita' da acquisire: Descrizione delle proprietà dei solidi e delle loro superfici
Cristallografia in due dimensioni
Colloidi ed interfacce
Visione microscopica dei processi catalitici eterogenei
Modalita' di esame: orale
Criteri di valutazione: La valutazione della preparazione dello studente si baserà sulla comprensione degli argomenti di lezione, sull'acquisizione dei concetti e delle metodologie proposte e sulla capacità di applicarli in modo aytonomo e consapevole
Contenuti: - Richiami di struttura dei solidi. Reticoli e strutture inorganiche di rilevanza in campo catalitico. Concetti di base di cristallochimica. Solidi monocristallini, policristallini ed amorfi. Cenni sulla difettualità dei solidi. -Introduzione alle Interfasi. Importanza tecnologica delle superfici. Cenni storici sulla Surface Science. Strati sottili. Energia interfacciale e termodinamica delle interfasi. Solidi dispersi e area superficiale. Colloidi e dispersioni. Tensioattivi. -Superfici ideali e superfici reali Cristallografia di superficie: reticolo diretto e reciproco. Rilassamento e ricostruzioni superficiali. Notazioni sulle ricostruzioni di superficie. Metodologie per lo studio strutturale delle superfici: Low Energy Electron Diffraction (LEED). Cristallografia. Difetti superficiali. Rugosità e morfologia di superficie. Metodologie per lo studio morfologico delle superfici: Atomic Force Microscopy (AFM). Effetto tunnel e Scanning Tunneling Microscopy (STM). Interfase solido-vuoto e solido-gas. Metodi di produzione ed uso del vuoto in Scienza delle Superfici. Richiami di teoria cinetica dei gas. Sticking coefficient. Calcolo del tempo di vita medio di una superficie pulita. Chemisorbimento e fisisorbimento. Interazioni interadsorbato. Isoterme di adsorbimento. Desorbimento. Desorbimento termico programmato (TPD). Interfase solido-solido: Epitassia. Meccanismi di crescita degli strati sottili e processi elementari atomici connessi. Molecular Beam Epitaxy (MBE). Metodologie per la creazione di nanostrutture superficiali: film ultrasottili, nanodots, nanowires. Metodi spettroscopici per lo studio delle superfici Sensibilità di superficie. Processi di scattering fotone-atomo, elettrone-atomo e ione-atomo. Spettroscopie di fotoelettroni e di ioni. Spettroscopie vibrazionali (IRAS e HREELS). Reattività delle superfici. Mobilità delle specie adsorbite. Cinetica delle reazioni in superficie. Paragone tra reazioni in fase omogenea ed eterogenea. Esame di alcune reazioni superficiali.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Attività di aula e visite ai laboratori
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Dispense e lucidi messi a disposizione degli studenti
Testi di riferimento:
  • G. Granozzi, appunti di lezione. --: --, --.
  • E. M. McCash, Surface Chemistry. --: Oxford University Press, 2001. Cerca nel catalogo
  • K. Kolasinski, Surface Science. --: John Wiley & Sons, 2002. Cerca nel catalogo
  • Shriver and Atkins, Inorganic Chemistry. --: Oxford University Press, 1999. Cerca nel catalogo