Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze
BIOTECNOLOGIE INDUSTRIALI
Insegnamento
BIOTECNOLOGIE PER L'AMBIENTE E PRODUZIONE DI BIOENERGIA
SCO2044108, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2016/17

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
BIOTECNOLOGIE INDUSTRIALI
SC1731, ordinamento 2014/15, A.A. 2017/18
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 8.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese ENVIRONMENTAL BIOTECHNOLOGY AND BIOENERGY PRODUCTION
Sito della struttura didattica http://biotecnologie.scienze.unipd.it/2017/laurea_magistrale
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Biologia
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione INGLESE
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile FIORELLA LO SCHIAVO BIO/04
Altri docenti TOMAS MOROSINOTTO BIO/10

Mutuazioni
Codice Insegnamento Responsabile Corso
SCO2044108 BIOTECNOLOGIE PER L'AMBIENTE E PRODUZIONE DI BIOENERGIA FIORELLA LO SCHIAVO SC1175

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative BIO/04 4.0
CARATTERIZZANTE Discipline biologiche BIO/10 4.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LEZIONE 8.0 64 136.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 02/10/2017
Fine attività didattiche 19/01/2018

Syllabus
Prerequisiti: Nessuna propedeuticità
Conoscenze e abilita' da acquisire: Biotecnologie per l'Ambiente: il corso si propone di fornire agli studenti delle conoscenze approfondite su come le piante rispondono agli stress ambientali, in particolare in vista dei nuovi cambiamenti climatici.

Biotecnologie per la produzione di energia: Il corso si propone di fornire agli studenti una panoramica degli attuali sistemi di produzione di biocombustibili e di identificare le sfide per la futura ricerca biotecnologica in questo campo.

Gli studenti avranno anche la possibilità di fare esperienza di rielaborazione critica della più recente letteratura scientifica
Modalita' di esame: Orale, discussione dei temi del corso e analisi critica di alcuni lavori di letteratura.
Criteri di valutazione: Gli studenti saranno valutati per le loro conoscenze dei meccanismi molecolari di risposta delle piante a stress ambientali e dei problemi principali della produzione biologica di energia ma anche per la capacità di rielaborare in modo critico i lavori di letteratura analizzati.
Contenuti: Biotecnologie per l'ambiente:
Risposte delle piante agli stress ambientali:
-Stress indotti da carenza d’acqua, stress osmotico e suo ruolo nella tolleranza alla siccità e alla salinità dei suoli, impatto della carenza d’acqua e salinità sul sistema di trasporto di soluti attraverso le membrane cellulari vegetali.
-Stress da congelamento
-Stress da allagamento e da carenza di ossigeno
-Stress ossidativo
-Stress termici
Risposte delle piante a inquinanti tossici.
-Fisiologia molecolare dei nutrient minerali, loro assorbimento, trasporto e utilizzazione
-Tossicità da Alluminio
-Tossicità da metalli pesanti
Tecniche di Fitorimedio per rimuovere contaminanti dai suoli o dale acque.

Biotecnologie per la produzione di energia:
Introduzione: il panorama della produzione di energia e la necessità di fonti rinnovabili.
La produzione di bioetanolo da biomasse ligno-cellulosiche.
La produzione di biodiesel da semi oleosi.
Le alghe come produttori di biocombustibili. Valutazione di vantaggi e svantaggi rispetto alle piante.
Produzione biologica di idrogeno da alghe e batteri.
Le frontiere biotecnologiche nella produzione di biocombustibili: ottimizzazione della conversione dell’energia luminosa in energia chimica. Esempi di miglioramento genetico per incrementare la produzione di biocombustibili.
Utilizzo di alghe unicellulari per trattamento di acque reflue e bioremediation.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Nella prima parte del corso il docente fornirà una panoramica dei contenuti. Nella seconda parte aspetti più specifici saranno discussi analizzando lavori recenti della letteratura scientifica.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Il principale materiale di studio saranno lavori di letteratura scientifica indicati dal docente.
Testi di riferimento: