Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Economia e Scienze politiche
DIRITTO DELL'ECONOMIA
Insegnamento
DIRITTO DELL'UNIONE EUROPEA
SPL1000060, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2016/17

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
DIRITTO DELL'ECONOMIA
SP1841, ordinamento 2011/12, A.A. 2017/18
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese EUROPEAN UNION LAW
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Politiche, Giuridiche e Studi Internazionali
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede ROVIGO
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile ELISA CHIARETTO

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE giurisprudenza IUS/14 6.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LEZIONE 6.0 45 105.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 26/02/2018
Fine attività didattiche 01/06/2018

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus
Prerequisiti: Nozioni di Diritto pubblico (costituzionale)
Conoscenze e abilita' da acquisire: Comprendere il funzionamento dell'Unione europea attraverso l'attività delle sue istituzioni.
Riconoscere le politiche dell'Unione europea e rilevare gli atti attraverso i quali si realizzano.
Modalita' di esame: Prova orale.
Gli studenti frequentanti potranno presentare un tema di loro scelta riguardante la parte II relativa a "Il funzionamento del mercato interno".
Criteri di valutazione: Capacità di rappresentare il sistema giuridico e istituzionale dell'Unione europea.
Contenuti: I - Quadro istituzionale
Dalla Comunità europea all'Unione europea attraverso l'analisi dei Trattati istitutivi e successive loro modificazioni
Assetto istituzionale
Riparto di competenze tra Unione europea e Stati membri
Gli atti dell'Unione europea
Il controllo giurisdizionale
II - Il funzionamento del mercato interno
Le quattro libertà come fondamento del mercato unico
Le principali politiche dell'Unione: aspetti generali
Lo spazio di libertà, sicurezza e giustizia
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Durante le lezioni verranno presentati e discussi gli atti rilevanti e i casi giurisprudenziali relativi alla materia trattata.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Gli studenti sono invitati a fare riferimento agli atti e ai casi giurisprudenziali presentati durante le lezioni.
Testi di riferimento:
  • L. Daniele, Diritto dell'Unione europea. Sistema istituzionale, ordinamento, tutela giurisdizionale, competenze. Milano: Giuffrè, 2014. Testo di riferimento per la parte I Cerca nel catalogo
  • L. Daniele, Diritto del Mercato Unico Europeo e dello Spazio di Libertà, Sicurezza e Giustizia. Milano: Giuffrè, 2016. Testo di riferimento per la parte II (capitoli da I a III) Cerca nel catalogo