Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Psicologia
SCIENZE PSICOLOGICHE SOCIALI E DEL LAVORO
Insegnamento
PSICOLOGIA CLINICA
PSO2043215, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2016/17

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
SCIENZE PSICOLOGICHE SOCIALI E DEL LAVORO (Ord. 2011)
PS1085, ordinamento 2011/12, A.A. 2017/18
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese CLINICAL PSYCHOLOGY
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata (FISPPA)
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/scuolapsicologia/course/view.php?idnumber=2017-PS1085-000ZZ-2016-PSO2043215-N0
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile GIAN PIERO TURCHI M-PSI/08

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Psicologia dinamica e clinica M-PSI/08 9.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LEZIONE 9.0 63 162.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 02/10/2017
Fine attività didattiche 12/01/2018

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
4 2016/17 01/10/2016 30/11/2017 TURCHI GIAN PIERO (Presidente)
CIGOLINI DILETTA (Membro Effettivo)
LALISCIA BARBARA (Membro Effettivo)
VENDRAMINI ALEXIA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Nessuno.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Fornire gli strumenti epistemologici, oltre che teorici, concettuali e medotologici, per lo studio della Psicologia Clinica con particolare attenzione alle tematiche della salute. Con tale denominazione intendiamo l'accezione più ampia del termine clinica, là dove c'è la richiesta d'intervento di modificare l'assetto di una realtà configurata discorsivamente in termini di problema.
Modalita' di esame: Prova scritta e conseguente prova orale.
Criteri di valutazione: Esame scritto a domande aperte. Allo studente si chiede di: a) argomentare le sue risposte; b) fornire esemplificazioni operative.
Le prove saranno valutate rispetto alla pertinenza e alla precisione delle argomentazioni offerte dagli studenti.
Contenuti: a) Verranno presentati strumenti operativi per la promozione della salute nelle organizzazioni;
b) metodiche di diagnosi organizzativa, valutazione del rischio di infortunio e dell'efficienza gestionale
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Le lezioni saranno articolate al fine di realizzare una preparazione di base in alcuni settori propedeutici della psicologia clinica richiedendo allo studente una partecipazione attiva. Nel periodo di lezioni, saranno svolte attività seminariali come supporto alla didattica. Queste avranno come obiettivo l'approfondimento di argomenti trattati durante il corso.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Testi consigliati per approfondimento:
-Foucault M., L'ordine del discorso;
-Wittgenstein L., Ricerche filosofiche
Testi di riferimento:
  • Turchi G.P., Manuale critico di psicologia clinica. Prolegomeni allo studio scientifico della Psicologia Clinica per la Salute. Napoli: Edises, 2016.
  • Turchi G.P., Vendramini A., De rerum salute. Teoria e prassi per un’architettura dei servizi generativi di salute. Napoli: Edises, 2016.
  • Turchi G.P., Dati senza numeri: per una metodologia dei dati informatizzati testuali MADIT. Bologna: Monduzzi Editore, 2009. Cerca nel catalogo
  • Turchi G.P., Perno A., Modello medico e psicopatologia come interrogativo. Padova: Domeneghini Editore, 2009. Cerca nel catalogo