Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze
SCIENZE NATURALI
Insegnamento
ANATOMIA COMPARATA
SC03100241, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2016/17

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
SCIENZE NATURALI
SC1161, ordinamento 2008/09, A.A. 2017/18
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 8.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese COMPARATIVE ANATOMY
Sito della struttura didattica http://scienzenaturali.scienze.unipd.it/2017/laurea
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Biologia
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile LUCIA MANNI BIO/06

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline biologiche BIO/06 8.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LABORATORIO 1.0 16 9.0 Nessun turno
LEZIONE 7.0 56 119.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 02/10/2017
Fine attività didattiche 19/01/2018

Syllabus
Prerequisiti: Conoscenze di Biologia Cellulare e Istologia (per poter riconoscere facilmente l’organizzazione tissutale degli organi) e di Zoologia Generale e Sistematica (in particolare, della sistematica dei cordati)
Conoscenze e abilita' da acquisire: Ottenere una visione globale della struttura di un vertebrato, del suo sviluppo e dell’evoluzione degli apparati.
Modalita' di esame: Prova pratica scritta seguita da Prova orale.
Criteri di valutazione: Per la prova pratica scritta, si valuterà la capacità di riconoscimento e descrizione di preparati anatomici di vertebrati presentati nel corso delle esercitazioni. Per la prova orale, si valuterà la conoscenza degli argomenti trattati nelle lezioni frontali e la capacità di collegare tra loro i diversi argomenti trattati.
Contenuti: Concetti di base su metodo comparativo, analogia e omologia. Il piano organizzativo dei cordati: Tunicati, Cefalocordati e Vertebrati. Sviluppo precoce, embriologia comparata, origine embrionale degli organi e riscontri nell’adulto. Struttura degli organi e loro evoluzione, adattamenti dei vertebrati a diversi ambienti, con riferimento ai seguenti apparati: tegumentario, scheletrico, muscolare, nervoso, endocrino, digerente, respiratorio, circolatorio, escretore e riproduttivo.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali in aula.
Esercitazioni: esame di preparati microscopici e macroscopici relativi agli apparati considerati.
Visita al Museo di Zoologia dell’Università di Padova.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Ausili didattici (dispense, fotocopie, letture consigliate...) (max 3 righe):
Giavini E. Embriologia comparata dei vertebrati. Società Editrice Scientifica; Wolpert L. et al., 2000. Biologia dello sviluppo. Zanichelli; Zaniolo G., Guida alle esercitazioni di Anatomia Comaparata. Libreria Progetto Editore Padova.
Testi di riferimento:
  • K. F. Liem, W. E. Bemis, W.F. Walker, L. Grande, Anatomia Comparata dei Vertebrati. Una visione funzionale ed evolutiva.. Napoli: EdiSES, --. Cerca nel catalogo