Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria
MEDICINA VETERINARIA
Insegnamento
ALLEVAMENTO DEGLI ANIMALI
AVP7080318, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Laurea magistrale ciclo unico 5 anni in
MEDICINA VETERINARIA (Ord. 2017)
MV0991, ordinamento 2017/18, A.A. 2017/18
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 8.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese ANIMAL HUSBANDRY
Sito della struttura didattica http://www.agrariamedicinaveterinaria.unipd.it
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Medicina Animale, Produzioni e Salute (MAPS)
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede LEGNARO (PD)
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di MEDICINA VETERINARIA (Ord. 2017)

Docenti
Responsabile PAOLO BERZAGHI AGR/19
Altri docenti ANTONELLA DALLE ZOTTE AGR/20

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline della zootecnica, allevamento e nutrizione animale AGR/19 5.0
CARATTERIZZANTE Discipline della zootecnica, allevamento e nutrizione animale AGR/20 3.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
ESERCITAZIONE 1.0 10 15.0 Nessun turno
LEZIONE 7.0 70 105.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 02/10/2017
Fine attività didattiche 19/01/2018

Syllabus
Prerequisiti: Lo studente dovrà avere conoscenze di base di anatomia e fisiologia dell'apparato digerente e mammario degli animali da reddito (bovini, suini, ovini e caprini) e di anatomia e fisiologia dell'apparato digerente e riproduttivo delle specie avicole e cunicole. Dovrà inoltre aver acquisito conoscenze sul riconoscimento degli alimenti e sulla loro composizione chimica e nutrizionale. Insegnamento propedeutico: Nutrizione Animale ed Economia; Zootecnia generale e miglioramento genetico
Conoscenze e abilita' da acquisire: Lo studente dovrà acquisire conoscenze riguardanti le tecniche di allevamento di animali da reddito (bovini, suini, ovini, caprini, avicoli e conigli) e le problematiche che possono portare a malattie metaboliche, tecnopatie e riduzione delle prestazioni produttive e riproduttive. Lo studente dovrà essere in grado di fornire soluzioni volte a massimizzare la redditività ed il benessere degli animali
Modalita' di esame: Animal Husbandry
esame scritto in Inglese a fine corso

ZOOCOLTURE:
esame scritto (domande aperte) a fine corso
Criteri di valutazione: Il livello di conoscenza degli studenti sarà valutato sulla base delle nozioni acquisite e sulla capacità dello studente di analizzare criticamente le problematiche proposte dal docente riguardanti la gestione ed il benessere di animali da reddito e da compagnia.
Contenuti: Animal Husbandry

Bovini da latte: Il quadro del mercato italiano ed europeo e le prospettive produttive. Gestione dell’alimentazione: razionamento e tecniche di alimentazione. Parametri di efficienza produttiva e riproduttiva. Svezzamento ed allevamento della manza. Preparazione al parto con particolare riferimento alla prevenzione delle dismetabolie. Qualità del latte e lattazione. Asciutta.
Bovini da Carne: Il quadro del mercato italiano ed europeo e le prospettive produttive. Produzione di carne in relazione alla tipologia del ristallo. Obbiettivi produttivi. Alimentazione del bovino all’ingrasso e qualità della carne.
Suini: Il quadro del mercato italiano ed europeo e le prospettive produttive. La qualità della carne in funzione delle produzioni del prosciutto crudo. Gestione della scrofa in funzione della massimizzazione delle performance riproduttive. Allevamento della scrofetta. Gestazione e parto. Gestione del suinetto in sala parto. Lattazione e asciutta. Svezzamento e ingrasso.
Ovini e Caprini: Gestione dell’allevamento della capra da latte.

ZOOCOLTURE: 3 CFU (30 ore)
Avicoltura:
1. Il mercato e la filiera avicola
2. Specie e razze avicole di interesse zootecnico. Cenni di genetica applicata in avicoltura e ibridi commerciali.
3. Composizione e qualità dell’uovo
4. Incubazione artificiale delle uova
5. Nutrizione e alimentazione degli avicoli
6. Allevamento del pollo da carne
7. Allevamento della gallina ovaiola
8. Seminario su invito inerente “hot topics” in avicoltura

Coniglicoltura:
1. Il mercato e la filiera cunicola
2. Principali razze di coniglio e ibridi commerciali
3. Nutrizione e alimentazione
4. Richiami di anatomia e fisiologia della riproduzione
5. Ritmi riproduttivi
6. Allevamento dei conigli in riproduzione, allo svezzamento e all’ingrasso
7. Seminario su invito inerente “hot topics” in coniglicoltura
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: il corso è svolto in lingua in Inglese, mediante lezioni frontali con l'ausilio di diapositive. Nel corso delle lezioni vengono svolti problemi e rapide verifiche di apprendimento mediante clickers. Il razionamento viene svolto in due turni presso l'aula informatica con l'impiego di un foglio elettronico fornito dal docente.
Il corso è dunque così organizzato:
- didattica frontale: 40 ore
- esercitazione 5 ore Farm simulator (ripetute 2 volte)
- esercitazioni: 5 ore (ripetute 2 volte)
- il corso si completa con le attività previste per il tirocinio pratico-applicativo che lo studente deve eseguire in prima persona (hands on) sotto la supervisione del docente.

ZOOCOLTURE: Didattica frontale: 30 ore
Il corso si completa con le attività previste per il tirocinio pratico-applicativo che lo studente deve eseguire in prima persona (hands on) sotto la supervisione del docente
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Vacche da latte
Hoard’s Dairyman http://www.hoards.com/
Penn State Extention http://extension.psu.edu/animals/dairy
Univ of Wisconsin http://www.uwex.edu/ces/dairynutrition/ http://milkquality.wisc.edu/ http://dairymgt.uwex.edu/tools.php
Cornell University
http://www.ansci.cornell.edu/prodairy/
Vitelloni
http://www.extension.org/beef_cattle
http://beef.unl.edu/
http://www.iowabeefcenter.org/
http://www.ansci.colostate.edu/beef/
Maiali
http://www.usporkcenter.org/default.aspx#.UV5ySZO7NLd
Iowa Pork Industry Center www.ipic.iastate.edu
North Carolina State University Swine Husbandry
http://mark.asci.ncsu.edu/
Ohio Pork Industry Center http://porkinfo.osu.edu/
University of Nebraska Pork Central http://porkcentral.unl.edu/
Illini Pork Net http://www.livestocktrail.uiuc.edu//porknet/
Purdue Pork Page http://www.ces.purdue.edu/pork/
University of Minnesota Swine Extensionhttp://www.extension.umn.edu/swine/

ZOOCOLTURE
Il materiale utililizzato per le lezioni (slides) viene reso disponibile su piattaforma Moodle (https://elearning.unipd.it/scuolaamv/).

Orario di ricevimento: tutti i giorni previo appuntamento con il Docente
Testi di riferimento:
  • • AA.VV.,, Avicoltura e Coniglicoltura. Milano: : Le Point Vétérinaire Italie Srl, 2008, --. Cerca nel catalogo
  • • Marcella Battaglini e Cesare Castellini, Dispense di Coniglicoltura. --: --, --. www.ebooks-online.it/Ebooks-Gratis/guida_allevamento_conigli.pdf
  • • Cesare Castellini, , Dispense di avicoltura.. --: --, --. www.agr.unipg.it/didattica/corsi.../mat_dida/.../dispensa%20avicoltura.pdf