Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Giurisprudenza
GIURISPRUDENZA
Insegnamento
SCIENZA DELLE FINANZE (MOD. B) (Iniziali cognome L-Z)
GIP4068068, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Laurea magistrale ciclo unico 5 anni in
GIURISPRUDENZA (Ord. 2017)
GI0270, ordinamento 2017/18, A.A. 2017/18
Lz
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese PUBLIC ECONOMICS (MOD. B)
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Diritto Pubblico, Internazionale e Comunitario
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/giurisprudenza/course/view.php?idnumber=2017-GI0270-000ZZ-2017-GIP4068068-LZ
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA

Docenti
Responsabile MARTINA CELIDONI SECS-P/03
Altri docenti MARCO BUSO SECS-P/08

Corso integrato di appartenenza
Codice Insegnamento Responsabile
GIP4068067 ECONOMIA POLITICA E SCIENZA DELLE FINANZE (C.I.) PAOLA VALBONESI

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINI O INTEGRATIVE D.M.270/04 Attività formative in ambiti disciplinari affini o integrativi a quelli di base e caratterizzanti, anche con riguardo alle culture di contesto e alla formazione interdisciplinare SECS-P/03 6.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Annuale
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
ESERCITAZIONE 1.0 8 17.0 Nessun turno
LEZIONE 5.0 40 85.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 25/09/2017
Fine attività didattiche 01/06/2018

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus

Caratteristiche comuni al Corso Integrato

Prerequisiti: Allo studente che affronta il Corso Integrato di Economia Politica e Scienza delle Finanze si richiede buon livello di preparazione della scuola superiore, con particolare riferimento alla capacità di leggere ed interpretare semplici grafici ed espressioni analitiche.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il Corso Integrato di Economia Politica e Scienza delle Finanze intende illustrare il funzionamento del sistema economico, le modalità dell’intervento pubblico e discutere i problemi connessi.
Modalita' di esame: Per tutti gli studenti vi sarà una prova scritta (una prova per Economia Politica ed una prova per Scienza delle Finanze), con
orale integrativo facoltativo a discrezione della docente (valutazione dei singoli casi e/o richieste).

Gli esami comprendono domande a risposte multiple e domande aperte, definizioni terminologiche e l'impostazione di semplici analisi economiche.
Criteri di valutazione: Nella correzione degli elaborati si terrà conto principalmente dei seguenti criteri:
a) presenza e pertinenza dei contenuti richiesti;
b) coerenza logica nello svolgimento della trattazione;
c) chiarezza espositiva e completezza.

Caratteristiche proprie del modulo

Contenuti: Analisi positiva ed analisi normativa
L’economia del benessere
I fallimenti del mercato
La teoria delle scelte collettive
La ridistribuzione del reddito
Il debito pubblico
La spesa sanitaria
La spesa previdenziale
Gli interventi di sostegno al reddito
Analisi delle imposte
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali ed esercitazioni in aula
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: I materiali di studio sono:
le slides o altri materiali resi disponibili dal docente durante il corso

il testo di riferimento del corso: H.S. Rosen e T. Gayer, Scienza delle finanze. McGraw-Hill, IV edizione, 2014. (o edizione più recente se disponibile)

materiale aggiuntivo (facoltativo): P. Bosi. Corso di Scienza delle finanze. Il Mulino, VII edizione
Testi di riferimento:
  • H.S. Rosen e T. Gayer, Scienza delle finanze. --: McGraw-Hill, 2014. Cerca nel catalogo