Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Giurisprudenza
GIURISPRUDENZA
Insegnamento
COMMERCIAL LAW 2: PUBLIC COMPANIES AND FINANCIAL INSTITUTIONS
GIP6074605, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Laurea magistrale ciclo unico 5 anni in
GIURISPRUDENZA (Ord. 2017)
GI0270, ordinamento 2017/18, A.A. 2017/18
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese COMMERCIAL LAW 2: PUBLIC COMPANIES AND FINANCIAL INSTITUTIONS
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Diritto Pubblico, Internazionale e Comunitario
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione INGLESE
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile MAURIZIO BIANCHINI IUS/04

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINI O INTEGRATIVE D.M.270/04 Attività formative in ambiti disciplinari affini o integrativi a quelli di base e caratterizzanti, anche con riguardo alle culture di contesto e alla formazione interdisciplinare IUS/04 6.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LEZIONE 6.0 48 102.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 26/02/2018
Fine attività didattiche 01/06/2018

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
2 A.A. 2017/18 sede di Padova 27/10/2017 30/09/2018 BIANCHINI MAURIZIO (Presidente)
MIOTTO LINDA (Membro Effettivo)
PROVASI LAURA (Membro Effettivo)
RINALDO CARLOTTA (Supplente)
VERBANO MARCO (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: È propedeutico l'esame di Diritto commerciale.
È utile la conoscenza dei principi e degli istituti fondamentali del Diritto dell'Unione europea e del Diritto delle crisi d'impresa (c.d. "Dir. fallimentare").
Conoscenze e abilita' da acquisire: Informazioni generali:
Questo corso, giunto alla sua sesta edizione, è stato concepito come un seminario specificamente dedicato al diritto societario, con particolare riferimento alle società "quotate" in un mercato regolamentato, e sarà tenuto in lingua inglese.
Lo scopo dell'attività formativa è l'approfondimento di concetti generali, di nozioni e tecniche proprie del moderno Diritto delle società (nel quale si includono anche la disciplina delle società personali e delle società a responsabilità limitata, le cui regole specifiche potranno occasionalmente essere trattate durante il corso) e, in particolare, delle società di capitali c.d. "quotate", anche attraverso l'uso dello strumento della comparazione (v. infra per maggiori dettagli sui contenuti dell'attività formativa).
L'esame di profitto - attraverso forme tradizionali ovvero la redazione di una tesina - verrà anch'esso sostenuto in lingua inglese (v. infra). Tuttavia, per facilitare gli studenti, nell'ambito dell'esame orale l'uso della lingua italiana potrà essere ammesso occasionalmente.
Tutti gli studenti saranno i benvenuti ad ascoltare le lezioni; tuttavia, a coloro i quali intendano seguire il corso e dare l'esame finale è richiesta la presenza continua ai seminari e sarà apprezzata la loro partecipazione attiva alla discussione delle tematiche di volta in volta affrontate.
Per facilitare la preparazione alle singole lezioni il programma settimanale dettagliato verrà reso disponibile a ridosso dell'inizio del secondo semestre.
I materiali del corso sono messi a disposizione dei soli studenti frequentanti (v. modalitá d´esame per studenti non frequentanti) attraverso la piattaforma "Moodle" accessibile attraverso il sito web della Scuola di Giurisprudenza.
Modalita' di esame: Lo studente frequentante ha la possibilità di scegliere tra l'esame orale (in lingua inglese) e la redazione di una tesina (in lingua inglese, di almeno 10 pagine di lunghezza, escludendosi la copertina, la pagina dell'abstract, l'indice e la bibliografia).
La scelta se avvalersi o meno della possibilità di redigere una tesina in luogo dell'esame orale deve essere effettuata dallo studente frequentante entro la fine del corso (e non oltre il 10 giugno 2018).
La data ultima di consegna della tesina è fissata al 10 gennaio 2019. Un indice del lavoro dovrà essere consegnato al docente entro la fine di settembre 2018.
Modalità di redazione, tempistica argomenti, lunghezza e struttura dell'elaborato in alternativa all'esame orale, verranno indicati all'inizio del corso e potranno essere più specificamente concordati con il docente.
Lo studente non frequentante sosterrà l´esame in lingua inglese, preparandosi su uno dei libri di testi indicati (v. infra).
Eventuali cambiamenti nelle regole concernenti l´esame verranno annunciati all´inizio del II semestre.
Criteri di valutazione: Data l'obbligatorietà della frequenza e alla luce delle attività proposte agli studenti nel corso delle lezioni, alla valutazione finale concorrono, oltre alla prova d'esame, elementi quali: l'attenzione prestata durante le lezioni, la partecipazione attiva alle medesime e la qualità delle presentazioni effettuate in aula.
Contenuti: La nozione di responsabilità limitata e di personalità giuridica; l'agency theory e la struttura della società di capitali. Questioni relative alla corporate governance, al finanziamento della società, alla responsabilità degli amministratori e ai gruppi di società. Nell'esposizione dei temi suddetti, che verranno illustrati anche con l'ausilio della comparazione, particolare attenzione verrà prestata al diritto delle società con titoli quotati nei mercati regolamentati (c.d. società quotate). Occasionalmente verranno presentati casi concreti per illustrare le varie problematiche sottese ai temi dei seminari.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il programma dettagliato del corso (Syllabus) verrà reso disponibile a ridosso dell'inizio del secondo semestre.

Ogni cfu corrisponde a un carico didattico di 8 ore di attività frontale (lezioni in forma seminare) da svolgersi in aula.
Eventuali esercitazioni potranno essere offerte previa valutazione del docente.
Oltre all'attività di tutorato di Facoltà, non sono previste altre specifiche attività di supporto alla didattica.
Non è prevista alcuna attività formativa a distanza.

Lingua d'insegnamento:
Lingua inglese
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Ricevimento: durante il secondo semestre: subito dopo le lezioni; altrimenti previo appuntamento concordato con il docente via email (m.bianchini@unipd.it).
Testi di riferimento:
  • Kraakman, Armour, Davies, Enriques, Hansmann, Hertig, Hopt, Kanda, Rock, The Anatomy of Corporate Law - third edition. Oxford: Oxford University Press, 2017. edizione "paperback" (acquistabile via amazon.com o simili per circa 35 euro)
  • Roth, Gunter H.; Kindler, Peter, <<The>> spirit of corporate lawcore principles of corporate law in continental EuropeGunter H. Roth, Peter Kindler. Munchen: Beck, Oxford, Hart, Baden-Baden, Nomos, 2013. Cerca nel catalogo
  • J.J. du Plessis et alii, Principles of Contemporary Corporate Governance,. Cambridge UK: Cambridge University Press, 2015. 3rd Edition