Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Ingegneria
ICT FOR INTERNET AND MULTIMEDIA - INGEGNERIA PER LE COMUNICAZIONI MULTIMEDIALI E INTERNET
Insegnamento
SOURCE CODING - CODIFICA DI SORGENTE
INN1029415, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
ICT FOR INTERNET AND MULTIMEDIA - INGEGNERIA PER LE COMUNICAZIONI MULTIMEDIALI E INTERNET
IN2371, ordinamento 2017/18, A.A. 2017/18
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum TELECOMMUNICATIONS [001PD]
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese SOURCE CODING
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Ingegneria dell'Informazione (DEI)
Sito E-Learning https://elearning.dei.unipd.it/course/view.php?idnumber=2017-IN2371-001PD-2017-INN1029415-N0
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione INGLESE
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile GIANCARLO CALVAGNO ING-INF/03

Mutuazioni
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
INN1029415 SOURCE CODING - CODIFICA DI SORGENTE GIANCARLO CALVAGNO IN0524
INN1029415 SOURCE CODING - CODIFICA DI SORGENTE GIANCARLO CALVAGNO IN2371
INN1029415 SOURCE CODING - CODIFICA DI SORGENTE GIANCARLO CALVAGNO IN2371
INN1029415 SOURCE CODING - CODIFICA DI SORGENTE GIANCARLO CALVAGNO IN2371

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Ingegneria delle telecomunicazioni ING-INF/03 6.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LEZIONE 6.0 48 102.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 26/02/2018
Fine attività didattiche 01/06/2018

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
1 A.A. 2017/2018 01/10/2017 15/03/2019 CALVAGNO GIANCARLO (Presidente)
ERSEGHE TOMASO (Membro Effettivo)
BADIA LEONARDO (Supplente)
BENVENUTO NEVIO (Supplente)
CORVAJA ROBERTO (Supplente)
LAURENTI NICOLA (Supplente)
MILANI SIMONE (Supplente)
ROSSI MICHELE (Supplente)
TOMASIN STEFANO (Supplente)
VANGELISTA LORENZO (Supplente)
ZANELLA ANDREA (Supplente)
ZANUTTIGH PIETRO (Supplente)
ZORZI MICHELE (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Fondamenti di analisi matematica e probabilita'. Elaborazione numerica dei segnali.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso si propone di fornire i principi e gli strumenti per analizzare e sviluppare tecniche di compressione dati sia senza perdite sia con perdite. Verranno inoltre presentate le applicazioni di tali tecniche nell'ambito della codifica di segnali multimediali (audio, immagini e video) insieme ad alcuni standard di codifica attualmente in uso.
Modalita' di esame: Prova scritta ed elaborato individuale.
Criteri di valutazione: Lo studente dovra' dimostrare di aver acquisito le conoscenze di base teoriche del corso e dovra' dimostrare di saper applicare la teoria ad aspetti pratici di compressione di dati.
Contenuti: Codifica senza perdite:
Entropia. Codici univocamente decodificabili. Primo teorema di Shannon. Insieme tipico. Proprieta' di equipartizione asintotica. Codifica di Huffman, codifica aritmetica e di Ziv-Lempel. Codifica adattiva basata su contesto.

Codifica con perdite:
Funzione rate-distortion R(D) e distortion-rate D(R). Caso gaussiano. Limite inferiore di Shannon. Quantizzazione scalare. Quantizzazione vettoriale. Codifica predittiva. Codifica a trasformate. Codifica a sottobande. Allocazione ottima dei bit. Guadagno di codifica e valori asintotici.

Applicazioni alla compressione di segnali multimediali (audio, immagini, video):
Ridondanza dei segnali multimediali, ridondanza oggettiva e percettiva. Cenni agli standard MPEG3 (MP3), JPEG, JPEG2000, MPEG2 e H.264/AVC.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Tutti gli argomenti del corso vengono illustrati in aula. Gli appunti delle lezioni possono essere integrati dal libro di testo e dal materiale aggiuntivo reso disponibile sulla piattaforma moodle.
Testi di riferimento:
  • K. Sayood, Introduction to data compression. Walham: Morgan Kaufmann, 2012. Cerca nel catalogo