Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
MEDICAL BIOTECHNOLOGIES
Insegnamento
CELL AND ORGAN PHYSIOLOGY AND MEDICAL PATHOPHYSIOLOGY
MEO2045676, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
MEDICAL BIOTECHNOLOGIES
ME1934, ordinamento 2012/13, A.A. 2017/18
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum MEDICAL BIOTECHNOLOGIES [002PD]
Crediti formativi 8.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese CELL AND ORGAN PHYSIOLOGY AND MEDICAL PATHOPHYSIOLOGY
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Medicina Molecolare
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione INGLESE
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di MEDICAL BIOTECHNOLOGIES

Docenti
Responsabile CARLA MUCIGNAT BIO/09
Altri docenti ERICH PIOVAN MED/04
ANTONELLA RUSSO BIO/18

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline biotecnologiche comuni BIO/09 2.0
CARATTERIZZANTE Discipline biotecnologiche comuni BIO/18 2.0
CARATTERIZZANTE Discipline biotecnologiche comuni MED/04 2.0
CARATTERIZZANTE Morfologia, funzione e patologia delle cellule e degli organismi complessi BIO/09 2.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LEZIONE 8.0 64 136.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 26/02/2018
Fine attività didattiche 01/06/2018

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus
Prerequisiti: Al fine di ottenere il massimo vantaggio dal corso, gli studenti dovrebbero avere adeguata conoscenza di fisica, biochimica, biologia, anatomia, biochimica, genetica e fisiologia generale.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Modulo I - Fisiologia:
L'obiettivo è quello di rendere lo studente capace di comprendere i meccanismi basilari di funzionamento del corpo umano in condizioni fisiologiche, e dei 
meccanismi omeostatici che consentono la regolazione e l'adattamento delle attività degli organi alle richieste dell'ambiente. 
Modulo II – Il sistema cellulare di risposta al danno e riparazione del DNA:
Un secondo obiettivo è quello di fornire adeguate conoscenze riguardanti i fondamentali processi molecolari che garantiscono la stabilità del genoma, a salvaguardia della normale funzione cellulare in popolazioni proliferanti e non.
Modulo III – Vie di segnalazione alterate nel processo neoplastico: L’obiettivo è quello di fornire adeguate conoscenze sui meccanismi di attivazione delle vie di segnalazione coinvolte nel processo di trasformazione neoplastica e sulle potenziali ripercussioni terapeutiche.
Modalita' di esame: Esame orale.
Criteri di valutazione: Gli Studenti devono conoscere i principali meccanismi cellulari, fisiologici e patologici e le loro relazioni. Sarà valutata la capacità di rispondere in maniera accurata ed esaustiva.
Contenuti: Modulo I: come l’organismo sopravvive in condizioni mutevoli.
Meccanismi omeostatici di risposta alle modificazioni ambientali.
Risposte fisiologiche allo stress.
Invecchiamento.
Modulo II: Il sistema cellulare di risposta al danno e riparazione del DNA: 
I pathway molecolari attivati in risposta a lesioni ingombranti, rotture a doppio e singolo filamento, legami crociati della doppia elica. 
Stress replicativo, stress ossidativo, disfunzione telomerica. 
Senescenza cellulare, apoptosi. 
Poliploidia e trasformazione cellulare.
Modulo III: vie di segnalazione attivate in modo aberrante nelle neoplasie, con particolare riferimento alle malattie ematologiche.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni accademiche e seminari.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Modulo I: Testi ed articoli verranno forniti durante le lezioni. La consultazione di un testo di Fisiologia sarà utile per richiamare i concetti di base.
Moduli II e III: Articoli scientifici e capitoli di libri di testo che saranno suggeriti dal docente
Testi di riferimento: