Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Psicologia
COGNITIVE NEUROSCIENCE AND CLINICAL NEUROPSYCHOLOGY
Insegnamento
FORENSIC NEUROSCIENCE
PSP7078019, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
COGNITIVE NEUROSCIENCE AND CLINICAL NEUROPSYCHOLOGY (Ord. 2017)
PS1932, ordinamento 2017/18, A.A. 2017/18
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 2.0
Tipo di valutazione Giudizio
Denominazione inglese FORENSIC NEUROSCIENCE
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Psicologia Generale
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione INGLESE
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di COGNITIVE NEUROSCIENCE AND CLINICAL NEUROPSYCHOLOGY (Ord. 2017)

Docenti
Responsabile ANDREA ZANGROSSI

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
ALTRO Altre conoscenze utili per l'inserimento nel mondo del lavoro -- 2.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LEZIONE 2.0 14 36.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 26/02/2018
Fine attività didattiche 01/06/2018

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus
Prerequisiti: Per affrontare il corso è richiesta una conoscenza di base di neuropsicologia, psicopatologia e psichiatria acquisita nel corso del triennio.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso fornisce un’introduzione teorica e pratica alle Neuroscienze Forensi.

Gli studenti che frequenteranno il corso acquisiranno conoscenze e abilità di base in:
1) integrazione tra concetti appartenenti ad ambiti psicologici distinti per applicazioni forensi reali;
2) uso di strumenti di indagine psicologica in applicazioni forensi reali;
3) principi di stesura di una consulenza psicologico-forense.
Modalita' di esame: L'esame sarà composto da una prova scritta e una prova orale.
La prova scritta prevede una serie di domande chiuse a scelta multipla.
La prova orale è obbligatoria e subordinata al superamento della prova scritta.
Criteri di valutazione: Lo studente sarà valutato in base ai seguenti parametri:

- acquisizione delle nozioni di base di neuropsicologia, neuroscienze e psicopatologia forense;
- capacità di ragionamento finalizzato all’applicazione di conoscenze psicologiche all'attività forense;
- capacità di esporre in modo preciso e appropriato le conoscenze acquisite.
Contenuti: - Principi giuridici utili nella pratica professionale dello Psicologo Forense;

- Alcuni ambiti di applicazione della Psicologia e delle Neuroscienze nel processo civile e penale (con esempi reali):
• danno biologico di natura psichica
• imputabilità
• simulazione
• capacità di stare in giudizio
• idoneità del testimone
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Le lezioni saranno di tipo frontale e includeranno la presentazione di casi reali ed esercitazioni. La frequenza a tutte le lezioni è fortemente consigliata.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Il materiale di studio include gli appunti sui temi trattati a lezione, gli articoli scientifici che verranno segnalati e due documenti scaricabili dal web:

• Neuroscience and the Law : https://royalsociety.org/~/media/Royal_Society_Content/policy/projects/brain-waves/Brain-Waves-4.pdf
• Memory and the Law: http://www.forcescience.org/articles/Memory&TheLaw.pdf
Testi di riferimento: