Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze
CHIMICA
Insegnamento
CHIMICA FISICA DEI SISTEMI BIOLOGICI
SCL1000211, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
CHIMICA
SC1169, ordinamento 2015/16, A.A. 2017/18
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese PHYSICAL CHEMISTRY OF BIOLOGICAL SYSTEMS
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Chimiche
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile DONATELLA CARBONERA BIO/10
Altri docenti MARILENA DI VALENTIN CHIM/02

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline chimiche inorganiche e chimico-fisiche CHIM/02 6.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LEZIONE 6.0 48 102.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 26/02/2018
Fine attività didattiche 01/06/2018

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
5 a.a. 2016/17 27/01/2014 30/11/2017 CARBONERA DONATELLA (Presidente)
DI VALENTIN MARILENA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: nessuno
Conoscenze e abilita' da acquisire: Fornire gli elementi culturali di base per l’indagine spettroscopica della struttura e funzione delle proteine, degli acidi nucleici e di loro complessi. Fornire i mezzi per un approccio molecolare alla comprensione dei processi naturali.
Modalita' di esame: esame scritto
Criteri di valutazione: Si valuterà la comprensione delle metodologie introdotte nel corso e la capacità di applicazione alla risoluzione di problemi specifici relativi alla struttura e funzione di macromolecole.
Contenuti: Il corso si articola nella descrizione di approcci e di tecniche chimico-fisiche utilizzati nello studio di proteine, sia solubili che di membrana, e di acidi nucleici secondo lo schema seguente:
- Spettroscopie ottiche di assorbimento UV-Visibile, di emissione applicate a proteine, cofattori, coenzimi, metallo-proteine e nucleotidi.
- Tecniche che utilizzano sonde fluorescenti: Energy transfer e FRET (Fluorescence Resonance Energy Transfer) imaging, quenching, immunofluorescenza, con accenni di microscopia confocale.
- Dicroismo circolare e sue applicazioni nello studio conformazionale di proteine.
- Tecniche EPR convenzionali ed avanzate per l’indagine strutturale e funzionale in biologia. Applicazioni allo studio di metallo-proteine e di proteine a trasferimento elettronico. Tecnica di spin labelling associata a mutagenesi sito specifica (SDSL) e applicazioni EPR.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali accompagnate da slides ed esercizi in aula
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Appunti di lezione, materiale messo a disposizione dal docente
Testi di riferimento: