Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria
SCIENZE E TECNOLOGIE AGRARIE
Insegnamento
MICROBIOLOGIA AGRARIA
AVP7077961, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
SCIENZE E TECNOLOGIE AGRARIE (Ord. 2017)
AG0056, ordinamento 2017/18, A.A. 2017/18
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 8.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese AGRICULTURAL MICROBIOLOGY
Sito della struttura didattica http://www.agrariamedicinaveterinaria.unipd.it
Dipartimento di riferimento Dipartimento Agronomia Animali Alimenti Risorse Naturali e Ambiente (DAFNAE)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede LEGNARO (PD)
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile SERGIO CASELLA AGR/16

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline della produzione vegetale AGR/16 8.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
ESERCITAZIONE 2.0 16 34.0 2
LEZIONE 6.0 48 102.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 26/02/2018
Fine attività didattiche 01/06/2018

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus
Prerequisiti: Per poter seguire con profitto il corso è auspicabile che lo studente abbia acquisito le competenze e conoscenze che provengono dai corsi di base: matematica, statistica, fisica, chimica generale e inorganica con elementi di chimica fisica, chimica organica e biologica, biologia. Sono auspicabili anche la conoscenza almeno discreta della lingua inglese e la capacità di utilizzare Internet per la ricerca e gestione delle informazioni.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Lo studente acquisisce conoscenze relative alla componente microbica dei terreni, allo scopo di farne comprendere il ruolo nelle trasformazioni della materia organica e nel miglioramento della fertilità del suolo, di farne apprezzare l’importanza per il ciclo vitale delle piante attraverso i rapporti che i microbi instaurano con le loro radici.
Modalita' di esame: L'accertamento è di norma strutturato come colloquio orale. Solo alla fine del corso viene offerta la possibilità, a coloro che hanno seguito durante l'anno corrente, di eseguire un test scritto che potrà anche essere integrato da una prova orale o risultare sufficiente per la valutazione finale.
Criteri di valutazione: La valutazione della preparazione dello studente si basa sulla verifica del livello di comprensione degli argomenti trattati a lezione e sulla capacità di utilizzare le conoscenze acquisite di microbiologia agraria nei settori agro-ambientale e alimentare.
Contenuti: 1° credito: Generalità sui microrganismi. Metodi di studio. Morfologia. Struttura della cellula procariotica e raffronto con quella eucariotica. Criteri e classificazione dei principali gruppi (virus, batteri e attinomiceti, funghi filamentosi e lieviti).
2° credito: Peculiarità metaboliche dei microrganismi. Cenni di genetica microbica. L’accrescimento microbico. Il controllo dello sviluppo microbico (sterilizzazione, pasteurizzazione, sanitizzazione).
3° credito: I microrganismi di interesse agrario. Fertilità biologica del terreno e rapporto C/N. Determinazione della biomassa del suolo. Gruppi funzionali.
4° credito: Intervento dei microrganismi nei cicli degli elementi: carbonio, azoto, fosforo, solfo, altri elementi.
5° credito: Processi di umificazione. Processi degradativi: esempi di applicazioni pratiche. Decontaminazione ambientale. Valorizzazione delle biomasse per via microbica.
6° credito: Relazioni tra piante e microrganismi: spermosfera, rizosfera, fillosfera, biocenosi e simbiosi.
7° credito: Biodiversità microbica nei suoli: metodi di studio. Biodiversità microbica sulla radice e PGPR.
8° credito: Impiego dei microrganismi in agricoltura: esempi di inoculanti microbici. Uso di microrganismi, anche geneticamente modificati, nell’ambiente: aspetti pratici e normativi.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso si svolge mediante lezioni frontali in aula nelle quali viene fatto uso di slide messe a disposizione degli studenti. Sono previste esercitazioni di laboratorio per venire a contatto con gli aspetti metodologici di base della microbiologia e un preventivo seminario sulla sicurezza in laboratorio.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Le slide usate a lezione vengono messe a disposizione fin dall'inizio del corso. Vengono inoltre indicati alcuni testi e link per approfondimenti.
Testi di riferimento:
  • B. Biavati, C. Sorlini, Microbiologia Generale e Agraria. --: Ambrosiana, 2007. Autori vari Cerca nel catalogo
  • B. Biavati, C. Sorlini, Microbiologia agro ambientale. --: Ambrosiana, 2008. Autori vari
  • M. Iaccarino, Microrganismi benefici per le piante. --: Idelson-Gnocchi, 2006. Autori vari Cerca nel catalogo