Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria
SCIENZE E CULTURA DELLA GASTRONOMIA E DELLA RISTORAZIONE
Insegnamento
MATEMATICA
AVP7077918, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
SCIENZE E CULTURA DELLA GASTRONOMIA E DELLA RISTORAZIONE (Ord. 2017)
IF0365, ordinamento 2017/18, A.A. 2017/18
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 7.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese MATHEMATICS
Sito della struttura didattica http://www.agrariamedicinaveterinaria.unipd.it
Dipartimento di riferimento Dipartimento Agronomia Animali Alimenti Risorse Naturali e Ambiente (DAFNAE)
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/scuolaamv/course/view.php?idnumber=2017-IF0365-000ZZ-2017-AVP7077918-N0
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede LEGNARO (PD)

Docenti
Responsabile ADRIANO MONTANARO MAT/07

Corso integrato di appartenenza
Codice Insegnamento Responsabile
AVP7077917 MATEMATICA E INFORMATICA APPLICATA MAURO PENASA

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
BASE Matematiche, fisiche, informatiche e statistiche MAT/07 7.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
ESERCITAZIONE 2.0 16 34.0 Nessun turno
LEZIONE 5.0 40 85.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 02/10/2017
Fine attività didattiche 19/01/2018

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus

Caratteristiche comuni al Corso Integrato

Prerequisiti: Algebra elementare (denominatore comune, espressioni algebriche, semplificazioni). Equazioni e disequazioni (di primo e secondo grado).
Conoscenze e abilita' da acquisire: Lo scopo del corso è quello di fornire agli studenti nozioni e tecniche relative alla matematica di base con riferimento allo studio di funzioni, al calcolo di massimi e minimi, e al calcolo delle aree mediante integrali, e di introdurli ai concetti fondamentali dell'informatica e della statistica applicate ai dati sperimentali, e all'utilizzo del foglio elettronico per la gestione e l'elaborazione di archivi di dati.
Modalita' di esame: L'esame è costituito da prove scritte.
Criteri di valutazione: Lo studente verrà valutato sulla base delle risposte fornite ai quesiti proposti nelle prove d'esame.

Caratteristiche proprie del modulo

Contenuti: l linguaggio della matematica, la retta ed i numeri reali, successioni di numeri reali, limiti di successioni.

Il piano cartesiano, rette del piano, parabole.

Funzioni e proprieta' delle funzioni, funzioni elementari, potenze, esponenziale, logaritmo, funzioni trigonometriche. Funzioni suriettive, iniettive, invertibili, composizione di funzioni. Equazioni e disequazioni con esponenziali e logaritmi.

Limiti di funzioni, funzioni continue, cambio di variabile nei limiti, asintoti.

Derivate, regole di derivazione. Utilizzo delle derivate per lo studio di funzione. Massimi e minimi. Convessita'. Regola di de l'Hospital.

Integrale indefinito e funzioni primitive, regole di integrazione, integrale definito e calcolo delle aree.

Complementi: funzioni di due variabili, derivate parziali, punti critici, massimi e minimi, metodo di Lagrange.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso viene proposto mediante lezioni in aula di carattere
teorico ed esercitazioni.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Slides fornite dal docente
Testi di riferimento: