Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
LINGUE, LETTERATURE E MEDIAZIONE CULTURALE
Insegnamento
LINGUA INGLESE 1 (Iniziali cognome D-L)
LE08105196, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
LINGUE, LETTERATURE E MEDIAZIONE CULTURALE
SU2294, ordinamento 2016/17, A.A. 2017/18
A902
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese ENGLISH LANGUAGE 1
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Studi Linguistici e Letterari (DiSLL)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione INGLESE
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di LINGUE, LETTERATURE E MEDIAZIONE CULTURALE

Docenti
Responsabile KATHERINE ACKERLEY L-LIN/12

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
BASE Linguistica, semiotica e didattica delle lingue L-LIN/12 9.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LEZIONE 9.0 42 183.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 26/02/2018
Fine attività didattiche 01/06/2018

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus
Prerequisiti: Conoscenza dell’inglese a livello B2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue (QCER).
Conoscenze e abilita' da acquisire: Conoscenze metalinguistiche della lingua inglese, in particolare del sintagma nominale; conoscenze delle caratteristiche linguistiche di registri dell'inglese contemporaneo; consapevolezza di alcuni aspetti chiave della pronuncia.
Consolidamento delle abilità linguistiche a livello B2+, secondo le indicazioni del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue (Consiglio d’Europa).
Sviluppo di competenze metalinguistiche e di strategie di apprendimento linguistico.
Modalita' di esame: Un esame scritto e un esame orale.
L'esame scritto è diviso in 2 parti:

Parte A Introduction to Academic Language Skills (Katherine Ackerley / Fiona Dalziel):
Prova scritta (domande a risposta breve e a scelta multipla basate sul contenuto del corso; scrittura di un testo in base alle caratteristiche di uno dei registri linguistici studiati durante il corso).

Parte B General English (Collaboratori ed esperti linguistici - Mariana Bisset / Raffaella Galassso / Amy Han / Angelica Leone):
Prova scritta
Parte lessico-grammaticale con domande a scelta multipla/riempimento di spazi e 'listening report' (scrittura di un testo basato sull'ascolto di un file audio) o coursework*.
Prova orale
Interazione con un altro studente o coursework.

*Per la Parte B gli studenti frequentanti avranno la possibilità di scegliere l'opzione 'coursework' ossia verifica in itinere. Solo chi risulta essere di livello B2 all'inizio del corso e chi completa regolarmente i compiti richiesti dai CEL entro le scadenze stabilite potrà accedere alla verifica in itinere. Chi non dovesse superare la verifica in itinere o chi scegliesse di non fare verifica in itinere farà la Parte B durante la prova finale nella sessione di esami a giugno/luglio (o più tardi). Il coursework (verifica in itinere) per la Parte B è FALCOLTATIVO.
Criteri di valutazione: Parte A
1. Domande a risposta breve
Saranno valutate la conoscenza e la comprensione del contenuto del corso.
2. Scrittura
Verrà verificata l'abilità di scrivere in forma convenzionale una breve relazione per trasmettere informazioni concrete e/o opinioni. In particolare si valuterà:
- correttezza del linguaggio;
- uso appropriato di registro (i.e. grammatica, lessico, fraseologia);
- coesione e organizzazione del testo;
- l'abilità di trasformare un testo da un registro informale in un registro formale (o vice versa) senza modificarne il significato;
- l'abilità di seguire istruzioni.

Parte B
- competenza lessicogrammaticale;
- abilità di ascolto e scrittura al livello B2+. Questo comprende le abilità di:
cogliere gli elementi principali dei programmi radiofonici e di registrazioni audio;
scrivere semplici testi coerenti e semplici saggi/relazioni;
riassumere informazioni dettagliate ed esprimere la propria opinione.
Contenuti: La parte A, Introduction to Academic Language Skills, è composta da due moduli:

1. Dictionaries, Corpora & Report Writing (Katherine Ackerley - II semestre).
Il corso mira, in primo luogo, a fornire le nozioni e gli strumenti necessari al riconoscimento e all'utilizzo di diversi registri e generi e ad aiutare gli studenti a sviluppare l'abilità di produzione scritta.
Verranno curate inoltre le seguenti competenze:
- uso di un dizionario monolingue (learner dictionary);
- uso di corpora linguistici per ricerche grammaticali/lessicali.
Gli studenti avranno la possibilità di produrre degli elaborati utilizzando Moodle.

2. Introduction to the Noun Phrase and English Pronunciation (Fiona Dalziel - II semestre)

Il corso mira a fornire le conoscenze di base sul sintagma nominale e di sviluppare la consapevolezza della propria pronuncia in lingua inglese. Gli studenti avranno la possibilità di produrre dei file audio utilizzando l'apposito software.

Parte B
“General English” (con i Collaboratori ed Esperti Linguistici - I e II semestre).
In aula si mirerà principalmente al potenziamento delle abilità di comprensione e di produzione orale; tramite il computer, invece, si punterà allo sviluppo delle abilità di comprensione orale e di produzione scritta, avvalendosi, in particolare, di Moodle e di risorse offerte dal Centro Linguistico di Ateneo.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Le dueparti del corso (A e B) combinano lezioni tenute in classe, attività nel laboratorio linguistico e autoapprendimento. Parte A consiste in lezioni frontali e di attività di gruppo, mentre per la Parte B si chiederà principalmente agli studenti di lavorare in gruppo. Dagli studenti frequentanti ci si aspetta una partecipazione attiva a tutte le attività in classe e nel laboratorio linguistico. Tali attività saranno svolte sia in modalità frontale sia mediante software per la comunicazione orale e scritta mediata dal computer e comporteranno dei lavori di gruppo e delle discussioni con i compagni di corso.
Gli studenti saranno avviati all’utilizzo di una serie di materiali tra cui libri di testo, risorse autentiche online, una grammatica di riferimento, dizionari pedagogici e il Portfolio Europeo per le Lingue. Gli studenti avranno anche modo di utilizzare software specifico per l’esplorazione di corpora linguistici.
L’accento verrà posto in particolare sull’apprendimento autonomo e collaborativo.
Le lezioni saranno tenute in lingua inglese.
Ci sarà un "pre-course test" a fine settembre/inizio ottobre per stabilire il livello di partenza di ogni studente.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Parte A
I materiali verranno forniti durante il corso e saranno accessibili online. Si chiede agli studenti di scaricare i materiali (esercizi) prima delle lezioni.
Le slide verranno messe online dopo ogni lezione.
Ogni studente dovrebbe avere la grammatica di riferimento e UNO dei vocabolari elencati qui sotto.
Parte B
I nomi di libri di testo saranno comunicati dai CEL all'inizio delle lezioni (ottobre).


Gli studenti che, per motivi documentati, non potranno frequentare le lezioni, sono invitati a contattare le docenti (Katherine Ackerley e Fiona Dalziel) e uno dei Collaboratori ed Esperti Linguistici ALL'INIZIO DELL'ANNO ACCADEMICO. Verrà dato loro accesso al sistema di comunicazione online utilizzato per ottenere materiali ed informazioni inerenti al corso. Potranno anche visionare e partecipare alle attività online.
Testi di riferimento:
  • Biber, D., Conrad, S., Leech, G.,, Longman Student Grammar of Spoken and Written English.. --: Pearson, 2002. Si farà riferimento a questo testo in Parte A del corso. Vanno bene anche edizioni più recenti. Cerca nel catalogo
  • --, Longman Dictionary of Contemporary English. --: Longman, 2009. Gli studenti devono essere in possesso di UNO dei 'learner dictionary' elencati qui. Cerca nel catalogo
  • --, Macmillan English Dictionary for Advanced Learners. --: Macmillan, 2007. Gli studenti devono essere in possesso di UNO dei 'learner dictionary' elencati qui. Cerca nel catalogo
  • --, Collins Cobuild Advanced Dictionary. --: Collins Cobuild, 2008. Gli studenti devono essere in possesso di UNO dei 'learner dictionary' elencati qui. Cerca nel catalogo
  • --, Cambridge Advanced Learner's Dictionary. --: Cambridge, 2008. Gli studenti devono essere in possesso di UNO dei 'learner dictionary' elencati qui. Cerca nel catalogo
  • --, Oxford Advanced Learner's Dictionary. --: OUP, 2010. Gli studenti devono essere in possesso di UNO dei 'learner dictionary' elencati qui. Cerca nel catalogo
  • Vince, M.,, Macmillan English Grammar in Context - Advanced. --: Macmillan, 2008. Questo testo verrà usato per 'apprendimento guidato' (compiti per casa) Cerca nel catalogo
  • Falinski, Jozef, Exploring the English Noun Phrase. Padova: CLEUP, 2011. Cerca nel catalogo