Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Psicologia
PSICOLOGIA COGNITIVA APPLICATA
Insegnamento
LEARNING DISABILITIES
PSO2044188, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
PSICOLOGIA COGNITIVA APPLICATA
PS1978, ordinamento 2017/18, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese LEARNING DISABILITIES
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Psicologia Generale
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione INGLESE
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile BARBARA CARRETTI M-PSI/01
Altri docenti MARCO ZORZI M-PSI/01

Mutuazioni
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
PSO2044188 LEARNING DISABILITIES BARBARA CARRETTI PS1932

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative M-PSI/01 6.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LEZIONE 6.0 42 108.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2018
Fine attività didattiche 18/01/2019

Syllabus
Prerequisiti: Conoscenza delle basi della psicologia cognitiva e dell'assessment psicologico
Conoscenze e abilita' da acquisire: Conoscenza dei meccanismi cognitivi, emotivi e neuropsicologici sottostanti i disturbi dell'apprendimento,
Conoscenza delle principali procedure di assessment e intervento
Capacità di riconoscere i potenziali elementi di specificità dei problemi di apprendimento
Capacità di mettere in relazione la diagnosi con il trattamento
Modalita' di esame: L'esame è scritto, dura 1 ora, e si compone di sei domande aperte (tre per ogni modulo), valutate su una a scala a 5 punti (0-5). Il voto finale è dato dalla somma delle valutazioni nelle sei domande. Nel caso di risposte particolarmente ricche e ben argomentate, viene attribuita la lode.
Criteri di valutazione: Una valutazione positiva è determinata dalla presenza dei seguenti elementi:
- completezza delle conoscenze acquisite sui disturbi dell'apprendimento e condizioni associate
- capacità di discriminare fra condizioni differenti di disturbo
- capacità di argomentare
- appropriatezza del linguaggio utilizzato
Contenuti: Il corso ha lo scopo di promouvere la conoscenza teroica e clinica sulle basi neurali e cognitive dei DSA. Verranno presentate le procedure per la valutazione e l'intervento dei DSA, gli studenti verranno coinvolti in attività pratiche sull'uso e lo scoring di strumenti per la valutazione.
Modulo A (prof.ssa Carretti)
1. Definizione di DSA
2. Valutazione dei DSA
3. Disturbi di Comprensione del testo
4. Disturbi del Linguaggio
5. ADHD
Modulo B (prof. Zorzi)
6. Modelli computazionali e neurali della lettura e del calcolo
7. Basi cognitive e neurali della dislessia
8. Basi cognitive e neurali discalculia
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali ed esercitazioni pratiche sull'uso degli strumenti per l'assessment.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Le diapositive delle lezioni saranno disponibili su Moolde insieme a materiale per l'approfondimento.
Testi di riferimento:
  • Hulme C., & Snowling, M., Developmental Disorders of Language Learning and Cognition. Chichester: Wiley-Blackwell, 2009. with the exception of chapters 6 and 8 Cerca nel catalogo
  • Fletcher, J.M, Stuebing, K.K., Morris, R.D., & Lyon, G.R., Classification and definition of learning disabilities: a hybrid model. --: Guilford Press, 2013. Chapter in the Handbook of Learning disabilities , edited by Swanson H.L., Harris, K.R. & Graham S. (available on Moodle)
  • Toffalini, E., Giofrè, D., & Cornoldi, C., Strengths and Weaknesses in the Intellectual Profile of Different Subtypes of Specific Learning Disorder. --: Clinical Psychological Science, 5(2) 402 –409, 2017. available on Moodle
  • Goswami, U., Why theories about developmental dyslexia require developmental designs.. --: Trends in Cognitive Sciences, 7(12), 534-540., 2013. available on Moodle
  • Butterworth, B., Dyscalculia: From Brain to Education. --: Science, 332, 1049-1053., 2011. available on Moodle
  • Ziegler, J.C. Perry, C., Zorzi, M., Modelling reading development through phonological decoding and self-teaching: Implications for dyslexia.. --: Philosophical Transactions of the Royal Society B,, 2014. available on Moodle
  • Piazza, M .., Zorzi M., Developmental trajectory of number acuity reveals a severe impairment in developmental dyscalculia.. --: Cognition, 116, 33-41., 2010. available on Moodle
  • Rubinsten, O. Henik, A., Developmental dyscalculia: heterogeneity might not mean different mechanisms.. --: Trends Cognitive Sciences, 13, 92–99., 2009. available on Moodle
  • Feigenson, L. Dehaene, S. Spelke, E., Core systems of number.. --: Trends in Cognitive Sciences, 8, 307-314., 2008. available on Moodle

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Working in group

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Istruzione di qualita'