Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Psicologia
PSICOLOGIA DI COMUNITA', DELLA PROMOZIONE DEL BENESSERE E DEL CAMBIAMENTO SOCIALE
Insegnamento
RISK PREVENTION AND WELLNESS PROMOTION AMONG YOUTH
PSP5070538, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
PSICOLOGIA DI COMUNITA', DELLA PROMOZIONE DEL BENESSERE E DEL CAMBIAMENTO SOCIALE
PS2381, ordinamento 2017/18, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese RISK PREVENTION AND WELLNESS PROMOTION AMONG YOUTH
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Psicologia dello Sviluppo e della Socializzazione
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione INGLESE
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile JEFFREY WADE KIESNER M-PSI/05

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Psicologia sociale e del lavoro M-PSI/05 6.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LEZIONE 6.0 42 108.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 25/02/2019
Fine attività didattiche 14/06/2019

Syllabus
Prerequisiti: E’ richiesta una base in psicologia dello sviluppo (almeno un corso). E’ inoltre richiesta una buona conoscenza della lingua Inglese in quanto tutto il corso sarà tenuto in Inglese.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Durante il corso esamineremo l’influenza dei fattori biologici e sociali sullo sviluppo di problematiche nei minori e come lo sviluppo di questi problemi possa essere modificato con programmi di prevenzione. Particolare attenzione verrà data alla valutazione dell’efficacia e ai possibili effetti iatrogeni di questi programmi di prevenzione.
Modalita' di esame: Esame scritto con domande sia a scelta multipla sia con risposta aperta (circa 20-30 domande).

Una presentazione orale di un articoli di Ricerca nella quale i studenti dovranno dimostrare una profonda conoscenza e senso critico nei confronti dei metodi di prevenzione e della loro valutazione scientifica.

Una presentazione orale di un progetto di prevenzione sviluppato dagli studenti sulla base di una ricerca bibliografico sia della teoria su una questione scelta dal professore, sia delle precedenti prove di prevenzione su tale problema.
Criteri di valutazione: Modalità Esame:
Frequentanti:
33% - presentazione di un articolo
33% - presentazione in gruppo di un progetto di prevenzione
33% - esame scritto

Non-Frequentanti (vedi il prof.):
25% - relazione scritta di 10 pagine discutendo l’articolo di Moffitt
25% - integrazione orale di un articolo di ricerca
50% - esame scritto
Contenuti: Contenuti:
I : Teorie sullo sviluppo dei problemi psicologici nei minori.
II: Interventi farmacologici.
III: Interventi con i genitori.
IV: Colloqui Motivazionali.
V: Effetti Iatrogeni.
VI: Depressione.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Le lezioni di tipo teorico saranno basate su teorie e ricerche empiriche e gli studenti saranno incoraggiati a partecipare attivamente con domande e discussione. Oltre alle lezioni teorico/frontali, si prevedono 10 ore di esercitazioni che verteranno sulla discussione di articoli empirici presentati dagli studenti.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: 1) Lezioni/Lucidi

2) Articoli:
Moffitt, T. E. (1993) Adolescence-limited and life-course-persistent antisocial behavior: A developmental taxonomy. Psychological Review, 100, 674-701.
Dishion, T. J., McCord, J., & Poulin, F. (1999). When interventions harm: Peer groups and problem behavior. American Psychologist, 54, 755-764.

3) Altri articoli selezionati durante il corso (disponibili al sito “Materiali Didattici”).
Testi di riferimento:
  • Moffitt, T. E., Adolescence-limited and life-course-persistent antisocial behaviour: A developmental taxonomy.. --: --, 1993.
  • Dishion, T. J., McCrod, J., & Poulin, F., When interventions harm: Peer groups and problem behaviour.. --: --, 1999.

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Interactive lecturing
  • Questioning

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Salute e Benessere Istruzione di qualita'