ALLIEVI STEFANO

Recapiti
Posta elettronica
00c57f633b98b3546591bcba6573a853
porta questa
pagina con te
Struttura Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata (FISPPA)
Telefono 0498274357
Qualifica Professore associato confermato
Settore scientifico SPS/07 - SOCIOLOGIA GENERALE
Rubrica di Ateneo  Visualizza
 

Avvisi e altre informazioni
Programma Corso di Sociologia - Dettaglio
Anno accademico 2015-2016

Manuale:
David Croteau, Wiloiam Hoynes, “Sociologia generale. Temi, concetti, strumenti”, Milano, McGraw-Hill, 2015

Cap. 1: Introduzione alla sociologia – tutto
Cap. 2: La ricerca sociale – tutto
Cap. 3: La cultura – tutto
Cap. 4: Struttura, azione sociale e potere – tutto
Cap. 5: L’interazione, i gruppi, le organizzazioni – escluso 5.2.4. Organizzazioni e burocrazia
Cap. 6: Stratificazione, classi sociali e disuguaglianze globali – tutto
Cap. 7: Etnie e migrazioni – tutto
Cap. 8: Genere e sessualità – tutto
Cap. 9: Le famiglie e i processi di socializzazione – tutto
Cap. 10: La devianza – escluso 10.4 Cultura e devianza: i corpi devianti
Cap. 11: Media e consumi – solo da 11.6 in avanti (La cultura consumistica)
Cap. 12: Politica ed economia – tutto
Cap. 13: Il mutamento sociale: globalizzazione e movimenti sociali – tutto

Fanno parte del programma i seguenti testi obbligatori:
- “La morte declinata al plurale” (si trova, liberamente scaricabile, in www.stefanoallievi.it alla voce ‘Materiale didattico’)
- “Immigrazioni e religioni in Europa”, escluso paragrafo “Europa: dar al-islam?” (si trova, liberamente scaricabile, in www.stefanoallievi.it alla voce ‘Materiale didattico’, link a ‘Materiali didattici’)

Lettura facoltativa: “Vittime collaterali. Incontro con Zygmunt Bauman” (si trova, liberamente scaricabile, in www.stefanoallievi.it alla voce ‘Materiale didattico’, link a ‘Materiali didattici’)


Ogni studente deve inoltre portare una lettura obbligatoria, a scelta tra i seguenti volumi, che hanno a tema la questione della definizione e delle trasformazioni dell’identità:
- S. ALLIEVI, “Ma la moschea no… I conflitti sui luoghi di culto islamici”, Padova, Edizioni La Gru, 2012
- V. ROMANIA, “La città interculturale. Politiche di comunità e strategie di convivenza a Padova”, Milano, Franco Angeli, 2012
- L. TRAPPOLIN, “Identità in azione. Mobilitazione omosessuale e sfera pubblica”, Roma, Carocci, 2004

Orario di ricevimento
Martedì dalle 14:30 alle 16:00 Dipartimento di Sociologia, via Cesarotti 10/12 - Studio docente Previo appuntamento via mail
(aggiornato il 10/09/2017 15:54)

Proposte di tesi
Il docente è aperto alle proposte di tesi degli studenti.
Aree di interesse privilegiati sono le tematiche legate alle migrazioni e all'islam, in particolare relativamente ad aspetti legati alle identità, alle interrelazioni reciproche, agli aspetti comunicativi, ai conflitti culturali.
Altri temi di interesse riguardano il mutamento politico.
Più in generale aspetti di carattere culturale attraversati da profondi mutamenti, per effetto di globalizzazione, mobilità, migrazioni, innovazione tecnologica, ecc. (tra gli altri, quello degli atteggiamenti di fronte alla morte).

Curriculum Vitae
Stefano Allievi è nato a Milano nel 1958, dove si è laureato in Scienze Politiche nel 1992. Ha conseguito a Trento nel 1997 il titolo di Dottore di Ricerca in Sociologia e Ricerca Sociale. Dal 1998 lavora presso l’Università degli Studi di Padova, dove è attualmente professore associato di Sociologia. Dal 2001 al 2007 è stato Segretario della sezione Sociologia della Religione dell’Associazione Italiana di Sociologia (AIS).
Prima di entrare nel mondo accademico, ha svolto attività giornalistica come giornalista professionista (dal 1981) e come operatore sociale e sindacale, svolgendo nel contempo attività di ricerca e pubblicando i primi libri.
Ha diretto e partecipato a programmi di ricerca sui temi della pluralità culturale e religiosa in Italia e all’estero: l’ultimo, che ha coordinato per conto del Network of European Foundations, su Conflicts over mosques in Europe.
E’ specializzato nello studio dei fenomeni migratori, in sociologia delle religioni, e in studi sul mutamento culturale in Europa, con particolare attenzione al pluralismo religioso, e in specifico alla presenza dell’islam.
Ha svolto il ruolo di peer reviewer per numerose riviste scientifiche internazionali, per progetti di ricerca e premi scientifici, per assegnazione di posti in università straniere.
E' nel comitato scientifico di alcune riviste specializzate e del Festival Vicino/Lontano di Udine.
All'attività accademica, affianca quella di editorialista e commentatore politico.

Curriculum del docente in PDF: 00C57F633B98B3546591BCBA6573A853.pdf

Insegnamenti dell'AA 2017/18
Corso di studio (?) Curr. Codice Insegnamento CFU Anno Periodo Lingua Responsabile
IA1870 COMUNE SUP4061196 PLURALISMO SOCIALE E CONFLITTI CULTURALI
Info e programma immatricolati A.A. 2013/14
Attuale A.A. 2017/18
6 V Secondo
semestre
ITA STEFANO ALLIEVI
SU2090 COMUNE SUP4061196 PLURALISMO SOCIALE E CONFLITTI CULTURALI
Info e programma immatricolati A.A. 2017/18
Attuale A.A. 2017/18
6 I Secondo
semestre
ITA STEFANO ALLIEVI
IF0313 COMUNE LE12107653 SOCIOLOGIA
Info e programma immatricolati A.A. 2017/18
Attuale A.A. 2017/18
9 I Primo
semestre
ITA STEFANO ALLIEVI