Insegnamento
DEVELOPMENTAL AND AGING BRAIN
PSO2044172, A.A. 2016/17

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
COGNITIVE NEUROSCIENCE AND CLINICAL NEUROPSYCHOLOGY
PS1932, ordinamento 2014/15, A.A. 2016/17
1137820
Crediti formativi 6.0
Denominazione inglese DEVELOPMENTAL AND AGING BRAIN
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Psicologia Generale
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/scuolapsicologia/course/view.php?idnumber=2016-PS1932-000ZZ-2016-PSO2044172-N0
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione INGLESE
Sede PADOVA

Docenti
Responsabile CLARA CASCO M-PSI/01

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Psicologia generale e fisiologica M-PSI/01 6.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LEZIONE 6.0 42 108.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 10/10/2016
Fine attività didattiche 13/01/2017
Orario della didattica Visualizza calendario delle lezioni
Giorno Ora Aula Edificio
Orari_chiudi Mercoledi' 14.30-16.30 4S PSICOLOGIA 2
  19/10/2016 14.30-16.30 4S PSICOLOGIA 2
26/10/2016 14.30-16.30 4S PSICOLOGIA 2
02/11/2016 14.30-16.30 4S PSICOLOGIA 2
09/11/2016 14.30-16.30 4S PSICOLOGIA 2
16/11/2016 14.30-16.30 4S PSICOLOGIA 2
23/11/2016 14.30-16.30 4S PSICOLOGIA 2
30/11/2016 14.30-16.30 4S PSICOLOGIA 2
07/12/2016 14.30-16.30 4S PSICOLOGIA 2
14/12/2016 14.30-16.30 4S PSICOLOGIA 2
21/12/2016 14.30-16.30 4S PSICOLOGIA 2
11/01/2017 14.30-16.30 4S PSICOLOGIA 2
Orari_chiudi Giovedi' 13.30-15.30 4S PSICOLOGIA 2
  13/10/2016 13.30-15.30 4S PSICOLOGIA 2
20/10/2016 13.30-15.30 4S PSICOLOGIA 2
27/10/2016 13.30-15.30 4S PSICOLOGIA 2
03/11/2016 13.30-15.30 4S PSICOLOGIA 2
10/11/2016 13.30-15.30 4S PSICOLOGIA 2
17/11/2016 13.30-15.30 4S PSICOLOGIA 2
24/11/2016 13.30-15.30 4S PSICOLOGIA 2
01/12/2016 13.30-15.30 4S PSICOLOGIA 2
15/12/2016 13.30-15.30 4S PSICOLOGIA 2
22/12/2016 13.30-15.30 4S PSICOLOGIA 2
12/01/2017 13.30-15.30 4S PSICOLOGIA 2
Note Lessons start on October 13, 2016.

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
5 2017-1 01/10/2017 30/09/2018 CASCO CLARA (Presidente)
BATTAGLINI LUCA (Membro Effettivo)
GRASSI MASSIMO (Membro Effettivo)
RONCATO SERGIO (Membro Effettivo)
4 2017 01/10/2016 30/09/2017 CASCO CLARA (Presidente)
BATTAGLINI LUCA (Membro Effettivo)
GRASSI MASSIMO (Membro Effettivo)
RONCATO SERGIO (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: nessuno in particolare
Conoscenze e abilita' da acquisire: 1. Apprendere le conseguenze funzionali della patologia del sistema sensoriale centrale
2. Utilizzare i principi dell'apprendimento percettivo e della plasticità neuronale nel loro approccio al trattamento del disturbo sensoriale
3. apprendere la relazione tra valutazione e trattamento in clinica
4. apprendere ad apprezzare l'importanza di appropriate valutazione dei risultati a sostegno della pratica clinica
Modalita' di esame: L'esame sarà scritto con domande aperte
Criteri di valutazione: la valutazione ha lo scopo di verificare in modo comparativo se lo studente ha acquisito la teoria e i metodi
Contenuti: Il corso consiste in una parte introduttiva nella quale saranno illustrati i concetti di base della plasticità cerebrale durante lo sviluppo. In particolare, ci si focalizzerà sulla neurogenesi e sulla migrazione neuronale durante lo sviluppo prenatale, sul fenomento del “rise and fall” dello sviluppo cerebrale postnatale (arborizzazione dendritica, crescita assonale, crescita sinaptica) e sui basilari aspetti della plasticità nel cervello adolescente ed adulto.
Nella seconda parte del corso verranno ulteriormente sviluppati alcuni concetti relativi alla plasticità neuronale, in particolare, i meccanismi di plasticità neuronale e di riorganizzazione corticale, la plasticità attività dipendente, “experience expectant” ed esperienza-dipendente.
La terza parte del corso si focalizzerà sui metodi per indurre plasticità neuronale nel cervello umano: l’apprendimento percettivo e la stimolazione elettrica transcranica.
La quarta parte del corso verterà sulle basi anatomiche e neurofisiologiche della plasticità nella via ventrale e dorsale del sistema visivo e uditivo e sulla modulazione delle funzioni magno e parvocellulare durante lo sviluppo e l’invecchiamento. In particolare, verranno descrittii fenomeni di plasticità nei sistemi sensoriali durante lo sviluppo e l’invecchiamento. In particolare, per il sistema in fase di sviluppo, verranno discussi gli effetti della esperienza visiva mancante sullo sviluppo corticale e gli effetti a lungo termine della perdita dell’udito durante l’infanzia. Per il sistema nella fase di invecchiamento verranno discussi i temi della neuropatologia e del declino sensoriale, i meccanismi per compensare il declino sensoriale e i metodo per rovesciare il declino sensoriale inducendo plasticità positiva nei sistemi sensoriali.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Ogni argomento del corso sarà introdotto dal docente, saranno inoltre discussi gli argomenti rilevanti al corso in questione e presentati recenti studi empirici presenti in letteratura.

Il corso prevede lezioni frontali con l'ausilio di video tutorials, laboratori di gruppo e individuali, stesura di progetti di ricerca ed altre attività che rispondono agli obbiettivi di apprendimento del corso.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Verranno forniti paper scientifici rilevanti al corso di insegnamento
Testi di riferimento:
  • Huttenlocher P.R.,, Neural Plasticity. The Effects of Environment on the Development of the Cerebral Cortex. Harward: Harward University Press., 2009. Cerca nel catalogo