Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
GIURISPRUDENZA
GIURISPRUDENZA
Insegnamento
DIRITTO TRIBUTARIO
GI07102079, A.A. 2011/12

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2009/10

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Laurea magistrale ciclo unico 5 anni in
GIURISPRUDENZA (Ord. 2008)
GI0270, ordinamento 2008/09, A.A. 2011/12
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum GENERICO - SEDE DI TREVISO [999TV]
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese TAX LAW
Sito della struttura didattica http://www.giuri.unipd.it/~giurisprudenza/FOV2-0001AD60/FOV2-0001BC46/FOV2-0001AD6B/
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede TREVISO
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile MAURO TRIVELLIN IUS/12

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Economico e pubblicistico IUS/12 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 72 153.0

Calendario
Inizio attività didattiche 05/03/2012
Fine attività didattiche 02/06/2012
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
14 A.A. 2019/20 sede di Treviso 01/10/2019 30/09/2020 TRIVELLIN MAURO (Presidente)
FEDETTO SEBASTIANO (Membro Effettivo)
POLI ALESSANDRO (Membro Effettivo)
FUCILE SANDRO (Supplente)
12 A.A. 2018/19 sede di Treviso 11/10/2018 30/09/2019 TRIVELLIN MAURO (Presidente)
FEDETTO SEBASTIANO (Membro Effettivo)
POLI ALESSANDRO (Membro Effettivo)
FUCILE SANDRO (Supplente)
10 A.A. 2017/18 sede di Treviso 02/10/2017 30/09/2018 TRIVELLIN MAURO (Presidente)
FEDETTO SEBASTIANO (Membro Effettivo)
POLI ALESSANDRO (Membro Effettivo)
FUCILE SANDRO (Supplente)
8 A.A. 2016/17 sede di Treviso 03/10/2016 30/09/2017 TRIVELLIN MAURO (Presidente)
FEDETTO SEBASTIANO (Membro Effettivo)
POLI ALESSANDRO (Membro Effettivo)
FUCILE SANDRO (Supplente)
6 A.A. 2015/16 sede di Treviso 01/10/2015 30/09/2016 TRIVELLIN MAURO (Presidente)
FEDETTO SEBASTIANO (Membro Effettivo)
POLI ALESSANDRO (Membro Effettivo)
FUCILE SANDRO (Supplente)
4 A.A. 2014/15 sede di Treviso 01/10/2014 30/09/2015 TRIVELLIN MAURO (Presidente)
FEDETTO SEBASTIANO (Membro Effettivo)
POLI ALESSANDRO (Membro Effettivo)
FUCILE SANDRO (Supplente)
2 A.A. 2013/14 sede Treviso 24/10/2013 30/09/2014 TRIVELLIN MAURO (Presidente)
FEDETTO SEBASTIANO (Membro Effettivo)
POLI ALESSANDRO (Membro Effettivo)
FUCILE SANDRO (Supplente)
1 A.A. 2013/14 sede Padova 24/10/2013 30/09/2014 SCHIAVOLIN ROBERTO (Presidente)
CATALDI ANTONELLA (Membro Effettivo)
TRIVELLIN MAURO (Membro Effettivo)
FEDETTO SARA (Supplente)
FEDETTO SEBASTIANO (Supplente)
FUCILE SANDRO (Supplente)
PAGNACCO LORENZO (Supplente)
POLI ALESSANDRO (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: È opportuno possedere le nozioni di base in materia di impresa, società, procedimento amministrativo, tutela giurisdizionale, per una migliore comprensione degli istituti trattati nel corso che le presuppongono.
È propedeutico l'esame di Istituzioni di diritto pubblico.
Risultati di apprendimento previsti: Obiettivi formativi:
Scopo del corso è di fornire un'approfondita conoscenza di una serie di temi di fondamentale importanza nella ricostruzione teorica e nell'applicazione pratica dei tributi. Particolare attenzione sarà riservata alle tematiche del procedimento, dei poteri di indagine, del processo, dell'elusione, onde offrire esempi della metodologia più appropriata per impostare e risolvere i problemi più frequenti nella prospettiva dell'operatore professionale. Nella parte speciale sarà dedicata particolare attenzione, in prospettiva sistematica, allo studio delle categorie reddituali, all'imposta sul valore aggiunto ed all'imposta di registro.

Risultati dell’apprendimento previsti:
Ancorché le conoscenze basilari possano essere tratte dallo studio dei testi consigliati e della normativa, la frequenza alle lezioni dovrebbe consentire di familiarizzare con le questioni pratiche e teoriche trattate in esse e con i metodi per la soluzione dei problemi interpretativi ed applicativi utilizzati nel settore tributario, nonché con le banche dati e la modulistica segnalate in aula.
Contenuti:
Programma: Il corso ha ad oggetto, da un lato, le regole fondamentali relative alla produzione ed applicazione delle norme tributarie, il procedimento di accertamento, l'attività di indagine, il processo (parte generale); dall'altro, le regole fondamentali relative alla tassazione del reddito e, quanto al campo dell'imposizione indiretta, i principi cardine dell'imposta sul valore aggiunto e dell'imposta di registro (parte speciale).
Le lezioni avranno l'obiettivo di garantire un'attenta e contante ricognizione dei principali orientamenti giurisprudenziali e dottrinali, in modo da arricchire con spunti critici l'approccio istituzionale.
Testi di riferimento:
Metodi didattici: Ogni cfu corrisponde a un carico didattico di 8 ore di attività frontale (lezioni e seminari) da svolgersi in aula.
Eventuali esercitazioni potranno essere offerte previa valutazione del docente.
Oltre all'attività di tutorato di Facoltà, non sono previste altre specifiche attività di supporto alla didattica.
Non è prevista alcuna attività formativa a distanza.
Metodi di valutazione: Prova orale
Altro: Testi di riferimento:
G. Falsitta, Corso istituzionale di Diritto tributario, Padova, Cedam, 2009;
in alternativa:
- G. Falsitta, Manuale di diritto tributario, Parte generale, Padova, CEDAM, ult. ed. più G. Falsitta, Manuale di diritto tributario. Parte speciale. Il sistema delle imposte in Italia, Padova, CEDAM, ult. ed.;
- oppure: P. Russo, Manuale di Diritto tributario, Parte generale, Milano, Giuffrè, ult. ed. più P. Russo, Manuale di Diritto tributario, Il processo tributario, Milano, ult.ed., più P. Russo, Manuale di Diritto tributario, Parte speciale, Milano, Giuffrè, ult. ed.;
- oppure: F. Tesauro, Istituzioni di diritto tributario. Parte generale, Torino, UTET, ult. ed. più F. Tesauro, Istituzioni di diritto tributario. Parte speciale, Torino, UTET, ult. ed.;
oppure: G. Tinelli, Istituzioni di diritto tributario, Padova, CEDAM, ult., ed., più un manuale di parte speciale tra quelli indicati sopra.

Altre informazioni:
È importantissimo l'impiego nello studio di una raccolta aggiornata di leggi tributarie, p. es.: Tosi - Giovanardi
- Viotto, Codice tributario, Giappichelli, ult. ed., Edizione tascabile; oppure: Tundo, Codice tributario con le norme comunitarie e internazionali, La Tribuna, 2010; oppure: Beghin-Schiavolin, Codice tributario, Giuffrè, ult. ed.; oppure: De Mita - Logozzo, Codice Tributario 2010, Il Sole 24 ORE;