Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
LETTERE E FILOSOFIA
SCIENZE DELLO SPETTACOLO E PRODUZIONE MULTIMEDIALE
Insegnamento
STORIA DEL MELODRAMMA
LEL1000819, A.A. 2010/11

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2009/10

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
SCIENZE DELLO SPETTACOLO E PRODUZIONE MULTIMEDIALE
LE0615, ordinamento 2008/09, A.A. 2010/11
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese HISTORY OF MELODRAMA
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile DANIELA GOLDIN

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline dello spettacolo, della musica e della costruzione spaziale L-ART/07 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 07/10/2010
Fine attività didattiche 05/02/2011
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus
Prerequisiti:
Risultati di apprendimento previsti: Obiettivo del corso è far conoscere il melodramma italiano come fenomeno ampiamente culturale, a partire dal testo verbale che ne è alla base, in prospettiva diacronica e confrontato molto sommariamente con la produzione teatrale e melodrammatica europea. La parte finale del corso mirerà a individuare sia pure sommariamente il rapporto del cinema con l'opera lirica.
Contenuti: Il corso metterà a fuoco tre momenti centrali della storia dell'opera, rappresentati rispettivamente dalla trilogia di Da Ponte-Mozart sullo sfondo del Settcento operistico italiano; dalla tradizione comica dell'Ottocento, tra Rossini a Verdi; dalle versioni operistiche italiane del teatro europeo moderno tra Otto e Novecento. Si analizzeranno alcuni esempi tipologicamente diversi di uso cinematografico dell'opera.
Programma:
Testi di riferimento: Giorgio PESTELLI,, L'età di Mozart e Beethoven,. Torino,: EDT,, 1991. Cerca nel catalogo
Luigi BALDACCI,, La musica in italiano: libretti d'opera dell'Ottocento,. Milano,: Rizzoli,, 1997. Cerca nel catalogo
Daniela GOLDIN,, La vera fenice. Librettisti e libretti tra Sette e Ottocento,. Torino,: Einaudi,, 1985. Cerca nel catalogo
Note ai testi di riferimento: Appunti dalle lezioni. Durante il corso saranno indicate le opere da analizzare ed ulteriore bibliografia.
Metodi didattici: L'analisi delle opere sarà sempre accompagnata dall'ascolto di alcuni brani in CD o DVD.
Il confronto tra i libretti d'opera e le loro fonti teatrali avverrà sempre attraverso la lettura diretta dei testi, forniti durante le lezioni.
Metodi di valutazione:
Altro: Gli studenti iscritti al corso potranno assistere alle prove generali delle opere della stagione del Teatro Verdi di Padova e del Teatro La Fenice di Venezia.