Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
LETTERE E FILOSOFIA
PROGETTAZIONE E GESTIONE DEL TURISMO CULTURALE
Insegnamento
LETTERATURA ITALIANA CONTEMPORANEA
LE20104456, A.A. 2011/12

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2011/12

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
PROGETTAZIONE E GESTIONE DEL TURISMO CULTURALE
LE0604, ordinamento 2008/09, A.A. 2011/12
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese CONTEMPORARY ITALIAN LITERATURE
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile PATRIZIA ZAMBON

Mutuante
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
LE20104456 LETTERATURA ITALIANA CONTEMPORANEA PATRIZIA ZAMBON LE0600

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative L-FIL-LET/11 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 63 162.0

Calendario
Inizio attività didattiche 26/09/2011
Fine attività didattiche 28/01/2012
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2008

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
2 Commissione 2014/15 01/10/2014 30/09/2015 ZINATO EMANUELE (Presidente)
GRANDELIS ALESSANDRA (Membro Effettivo)
1 Commissione 2013/14 01/10/2013 30/09/2014 ZINATO EMANUELE (Presidente)
GRANDELIS ALESSANDRA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Le competenze in storia letteraria dell’Otto-Novecento previste nei programmi della scuola media superiore.
Risultati di apprendimento previsti: Competenza in Storia della letteratura italiana.
Contenuti: Il Corso sviluppa un percorso nella letteratura italiana della modernità assumendo come filo conduttore il tema «Romanzo e società». Propone la lettura approfondita di testi basilari della civiltà letteraria italiana del Novecento – con un importante prodromo ottocentesco nella stagione fondativa della letteratura della nuova Italia – per costruirne, nel tramite della loro valenza esemplare, un itinerario di conoscenza e competenza.
Nell’insieme della storia letteraria comune, riserva anche una specifica attenzione a testi e autori d'ambito veneto, per la valorizzazione del territorio mediante la letteratura in esso prodotta.
Il Corso prevede alcune lezioni propedeutiche sulle linee fondamentali di svolgimento della letteratura italiana dell’Otto-Novecento.
Programma: Letteratura italiana contemporanea. Romanzo e società.

*Il realismo ottocentesco
Giovanni Verga, Mastro-don Gesualdo [oppure] Antonio Fogazzaro, Daniele Cortis

*Il primo Novecento: l’autonarrazione
Sibilla Aleramo, Una donna [oppure] Piero Jahier, Con me e con gli alpini

*Il romanzo d’ambiente: la borghesia
Alberto Moravia, Gli indifferenti [oppure] Paola Drigo, Fine d’anno

*Romanzo e storia civile
Ignazio Silone, Fontamara [oppure] Beppe Fenoglio, Una questione privata

*Il neorealismo
Elio Vittorini, Conversazione in Sicilia [oppure] Cesare Pavese, La luna e i falò

*Il romanzo storico
Giuseppe Tomasi di Lampedusa, Il Gattopardo [oppure] Vasco Pratolini, Metello

*I narratori del Veneto contemporaneo
Paola Drigo, Maria Zef [oppure] Guido Piovene, Lettere di una novizia [oppure] Dino Buzzati, Il deserto dei Tartari [oppure] Giuseppe Berto, Il cielo è rosso [oppure] Mario Rigoni Stern, Storia di Tönle
Testi di riferimento:
Metodi didattici: Testi di studio:
* Storia: Guido Guglielmi, Tradizione del romanzo e romanzo sperimentale, in Manuale di Letteratura italiana. 4. Dall’Unità d’Italia alla fine del Novecento, a cura di Brioschi e Di Girolamo, Torino, Bollati Boringhieri, 1996, pp. 556-615.
oppure:
Gino Tellini, Il romanzo italiano dell’Ottocento e Novecento, Milano, Bruno Mondadori, 1998, capp. da XI a XIII, pp. 301-408.

* Critica: Cesare De Michelis, Moderno Antimoderno. Studi novecenteschi, Torino, Aragno, 2010, pp. 33-43 e 71-82.
Metodi di valutazione: L’esame è orale; verifica 1. la competenza di lettura testuale 2. la conoscenza della storia letteraria del periodo in programma.
Altro: Si richiedono sette letture, una a scelta per ogni tipologia messa in elenco con *.
Alla voce «metodi didattici» sono indicati i Testi di studio: un testo di storia letteraria e un testo di critica. Chi dovesse verificare delle lacune nelle proprie conoscenze di storia letteraria, li integri con il manuale usato alle superiori.
Il corso è di 9 cfu; non c’è la possibilità di sostenere l’esame per un diverso numero di crediti.