Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
SCIENZE DELLA FORMAZIONE
SCIENZE DELL'EDUCAZIONE E DELLA FORMAZIONE
Insegnamento
TEORIE E TECNICHE DELLE COMUNICAZIONI DI MASSA
SUP3049369, A.A. 2013/14

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2011/12

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
SCIENZE DELL'EDUCAZIONE E DELLA FORMAZIONE
SF1333, ordinamento 2011/12, A.A. 2013/14
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum SCIENZE DELL'EDUCAZIONE [002PD]
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese THEORIES AND TECHNIQUES FOR COMMUNICATION OF THE MASSES
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata (FISPPA)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile MANLIO CELSO PIVA L-ART/06

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline linguistiche e artistiche L-ART/06 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2013
Fine attività didattiche 25/01/2014
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2011

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
7 2019/20 01/10/2019 30/11/2020 MEI SILVIA (Presidente)
DEGLI ESPOSTI PAOLA (Membro Effettivo)
RANDI ELENA (Membro Effettivo)
6 2018/19 01/10/2018 30/11/2019 MEI SILVIA (Presidente)
DEGLI ESPOSTI PAOLA (Membro Effettivo)
RANDI ELENA (Membro Effettivo)
5 2017/18 01/10/2017 30/11/2018 ANNIBALETTO STEFANO (Presidente)
BIASIN CHIARA (Membro Effettivo)
3 2015/16 01/10/2015 30/11/2016 BROTTO DENIS (Presidente)
DE ROSSI MARINA (Membro Effettivo)
MESSINA LAURA (Membro Effettivo)
2 2014/15 01/10/2014 30/09/2015 PIVA MANLIO CELSO (Presidente)
DE ROSSI MARINA (Membro Effettivo)
MESSINA LAURA (Membro Effettivo)
1 Commissione 2013/2014 01/10/2013 30/09/2014 PIVA MANLIO CELSO (Presidente)
RANDI ELENA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Le conoscenze principali in uscita dai corsi obbligatori degli anni precedenti. In particolare utili, anche se non discriminanti, le conoscenze e le abilità in progettazione e programmazione didattica.
Sono poi utili competenze e conoscenze relative al curricolo implicito dello studente: competenze informatiche, interesse per e conoscenze nelle nuove tecnologie
Conoscenze e abilita' da acquisire: *Conoscenze teoriche in relazione agli effetti dei mass media e alle strategie di comunicazione da essi messe in atto; conoscenza dei linguaggi audio e audiovisivi (storia, tecnologia, ideologia).
*Competenze: capacità di analisi del testo radiofonico e audiovisivo; capacità di analisi delle principali strategie comunicative messe in atto dai media elettronici e nuovi media; strumenti e metodologie atti alla costruzione di un modulo didattico incentrato sull'utilizzo delle tecnologie e strategie mediali nella formazione e nei curricoli educativi.
Modalita' di esame: Esame finale:
Test semistrutturato

Preparazione all'esame:
Documenti di interesse relativi al corso sono scaricabili al seguente indirizzo, riportato in calce alla pagina relativa al corso:
http://www.scform.unipd.it:8080/Conferences/TeorieTecnComMassa

Per i non frequentanti è opportuno un incontro per definire il programma alternativo. Per concordare il ricevimento, scrivere al docente: manlio.piva@unipd.it
Criteri di valutazione: Attraverso le domande del test, verranno valutate le conoscenze relative agli argomenti trattati durante il corso e presenti nella bibliografia di riferimento.
Contenuti: Si prevede soprattutto l'analisi dei media elettronici e del cinema e loro effetti sul pubblico e nella percezione del reale:
Elementi di sociologia e di storia delle teorie dei media; le principali teorie dei media e loro utilizzo nelle strategie comunicative e persuasive.
I media elettronici: elementi di storia della radio e della televisione, con particolare attenzione al panorama nazionale; sistemi di rilevamento dell'audience.
Elementi del linguaggio radiofonico e televisivo; principali format radiotelevisivi; l'informazione radiotelevisiva; il messaggio pubblicitario (tipologie, caratteristiche formali e strategie di persuasione).
I “nuovi media”: come la rivoluzione informatica ha modificato la comunicazione di massa; analisi delle caratteristiche dei media nella loro convergenza sul web.
La costruzione del testo audiovisivo: introduzione ai concetti di inquadratura, montaggio, audiovisione e loro effetti sullo spettatore.
Esempi di moduli didattici, per una loro corretta costruzione, e concretamente attraverso la presentazione di moduli didattici sviluppati in contesti educativi utilizzando gli strumenti e le tecnologie dei media elettronici.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali con utilizzo esplicativo di slide per gli incontri relativi alle teorie massmediologiche.
Lezioni frontali alternate alla visione e al commento di contenuti mediali.
Presentazione e spiegazione di moduli didattici con loro sintesi operativa.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Materiali relativi al corso verranno messi a disposizione degli studenti in una cartella web apposita:
http://www.scform.unipd.it:8080/Conferences/TeorieTecnComMassa
Testi di riferimento:
  • Manlio Piva, Il coccodrillo luminoso - Teoria e pratica degli audiovisivi a scuola. Pordenone: Cinemazero, 2009. in caso di difficoltà a reperire la copia rivolgersi alla libreria Feltrinelli di Padova oppure scrivere all'editore c/o: elena.dinca@cinemazero.it Cerca nel catalogo
  • Lev Manovich, Il linguaggio dei nuovi media. Milano: Olivares, 2008. solo pp. 19-87 Cerca nel catalogo
  • Mauro Wolf, Teorie delle comunicazioni di massa. Milano: Bompiani, 2001. Cerca nel catalogo
  • Sara Bentivegna, Teorie delle comunicazioni di massa. Bari: Laterza, 2003. in alternativa a Wolf Cerca nel catalogo
  • M.L. De Fleur – S.J. Ball-Rokeach, Teorie delle comunicazioni di massa (capp. VI-XII) . Bologna: Il, Teorie delle comunicazioni di massa. Bologna: Il Mulino, 1995. in alternativa a Wolf, solo capitoli dal VI al XII Cerca nel catalogo