Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
LETTERE E FILOSOFIA
LINGUE E LETTERATURE EUROPEE E AMERICANE
Insegnamento
LETTERATURA LATINA MEDIEVALE
LE11104479, A.A. 2012/13

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2012/13

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
LINGUE E LETTERATURE EUROPEE E AMERICANE
LE0613, ordinamento 2008/09, A.A. 2012/13
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese MEDIAEVAL LATIN LITERATURE
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile GIOVANNA MARIA GIANOLA

Mutuante
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
LEL1000437 LETTERATURA LATINA MEDIEVALE GIOVANNA MARIA GIANOLA LE0598

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative L-FIL-LET/08 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso A scelta dello studente
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2012
Fine attività didattiche 26/01/2013
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2018

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
5 1415 01/10/2014 30/11/2015 GIANOLA GIOVANNA MARIA (Presidente)
CAPPI DAVIDE (Supplente)
4 1213 01/10/2012 30/11/2013 GIANOLA GIOVANNA MARIA (Presidente)
CAPPI DAVIDE (Supplente)
2 1314 01/10/2013 30/11/2014 GIANOLA GIOVANNA MARIA (Presidente)
CAPPI DAVIDE (Supplente)
1 1112 01/10/2011 30/11/2012 GIANOLA GIOVANNA MARIA (Presidente)
CAPPI DAVIDE (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti:
Risultati di apprendimento previsti: Ernst Robert Curtius nella prefazione alla seconda edizione (1953) del suo fondamentale saggio "Letteratura europea e Medio Evo latino" diceva: "Il latino è stato la lingua della cultura nei tredici secoli che intercorrono tra Virgilio e Dante. Senza questo retroterra le letterature volgari del Medio Evo sono incomprensibili" (ed. a cura di R. Antonelli, Firenze, La Nuova Italia 1992, p. 7). Il corso si propone di introdurre gli studenti a una lingua e a una letteratura ancora poco note e tuttavia indispensabili per chi intenda conoscere il medioevo europeo.
Contenuti: Si parlerà di istituzioni scolastiche e di corti, di prosa e di poesia, di generi letterari vecchi e nuovi, del prestigio delle Sacre Scritture e di quello degli autori antichi nell’Europa dei secoli che vanno dal VI alla soglia del XII. Tutto questo a margine della lettura di alcuni degli scrittori più significativi di questi settecento anni. L’ultima parte del corso (un modulo) sarà dedicata in particolare alla produzione latina di autori italiani vissuti nel periodo che, dal punto di vista della letteratura in volgare, è quello delle “origini”.
Programma: Il programma prevede la conoscenza dei tratti che, in quel lunghissimo arco di tempo che chiamiamo medioevo, possono aiutarci a scandire epoche diverse nella storia della lingua e della letteratura latina o possono caratterizzare la vita e la fortuna di alcuni generi letterari. Saranno presi in considerazione prosatori come Gregorio Magno, Gregorio di Tours, Beda, Paolo Diacono, Eginardo, Liutprando di Cremona, Abelardo, Ottone di Frisinga, Giovanni di Salisbury, Lotario di Segni (papa Innocenzo III) e poeti come Paolino d'Aquileia, Alcuino di York, Marbodo di Rennes, Balderico di Bourgueil, Alano di Lilla, Gualtiero di Châtillon, Giuseppe di Exeter, Arrigo da Settimello. Per l'ultima parte del corso, tra gli autori italiani vissuti nel XIII secolo possono essere ricordati, a titolo di esempio, Salimbene da Parma, Guido delle Colonne, Iacopo da Varazze e Lovato Lovati.
Testi di riferimento: D. Norberg, Manuale di latino medievale, a cura di M. Oldoni. Cava de' Tirreni: Avagliano, 1999.
E. D'Angelo, Storia della letteratura mediolatina. Montella: Accademia Vivarium Novum, 2004. Cerca nel catalogo
E. D'Angelo, La letteratura latina medievale. Una storia per generi. Roma: Viella, 2009. (in alternativa al manuale precedente) Cerca nel catalogo
Metodi didattici: Il corso si svolgerà principalmente attraverso la lettura, l'inquadramento e l'analisi di testi latini. Durante le lezioni potranno essere fornite ulteriori, specifiche, indicazioni bibliografiche.
Metodi di valutazione: Colloquio orale.
Altro: Il corso può essere seguito con profitto solo da chi abbia già acquisito le conoscenze di base della lingua latina e della letteratura latina.