Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Giurisprudenza
GIURISPRUDENZA
Insegnamento
DIRITTO COMMERCIALE
GIM0013135, A.A. 2015/16

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2013/14

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Laurea magistrale ciclo unico 5 anni in
GIURISPRUDENZA (Ord. 2008)
GI0270, ordinamento 2008/09, A.A. 2015/16
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum GENERICO - SEDE DI TREVISO [999TV]
Crediti formativi 15.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese COMMERCIAL LAW
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Diritto Pubblico, Internazionale e Comunitario
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/giurisprudenza/course/view.php?idnumber=2015-GI0270-999TV-2013-GIM0013135-N0
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede TREVISO
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile PAOLO MENTI
Altri docenti MAURIZIO BIANCHINI IUS/04
MAURIZIO BIANCHINI IUS/04

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Commercialistico IUS/04 15.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 15.0 120 255.0

Calendario
Inizio attività didattiche 28/09/2015
Fine attività didattiche 16/01/2016
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
14 A.A. 2019/20 sede di Treviso 01/10/2019 30/09/2020 SPERANZIN MARCO (Presidente)
ANTONINI VINCENZO (Membro Effettivo)
BIANCHINI MAURIZIO (Membro Effettivo)
VERBANO MARCO (Supplente)
12 A.A. 2018/19 sede di Treviso 31/10/2018 30/09/2019 SPERANZIN MARCO (Presidente)
BIANCHINI MAURIZIO (Membro Effettivo)
VERBANO MARCO (Membro Effettivo)
ANTONINI VINCENZO (Supplente)
10 A.A. 2017/18 sede di Treviso 02/10/2017 30/09/2018 BIANCHINI MAURIZIO (Presidente)
MIOTTO LINDA (Membro Effettivo)
PROVASI LAURA (Membro Effettivo)
CERA MARGHERITA (Supplente)
RINALDO CARLOTTA (Supplente)
VERBANO MARCO (Supplente)
8 A.A. 2016/17 sede di Treviso 03/10/2016 30/09/2017 MENTI PAOLO (Presidente)
PROVASI LAURA (Membro Effettivo)
RINALDO CARLOTTA (Membro Effettivo)
BIANCHINI MAURIZIO (Supplente)
FERRATA MARSILIO (Supplente)
MIOTTO LINDA (Supplente)
VERBANO MARCO (Supplente)
ZAPPALA' MASSIMO (Supplente)
6 A.A. 2015/16 sede di Treviso 01/10/2015 30/09/2016 MENTI PAOLO (Presidente)
PROVASI LAURA (Membro Effettivo)
RINALDO CARLOTTA (Membro Effettivo)
BIANCHINI MAURIZIO (Supplente)
FERRATA MARSILIO (Supplente)
MIOTTO LINDA (Supplente)
VERBANO MARCO (Supplente)
ZAPPALA' MASSIMO (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: È propedeutico l’esame di Istituzioni di Diritto privato 1.
Conoscenza del diritto civile, con speciale riguardo a soggetti, obbligazioni, atto illecito, negozio giuridico, contratto in generale, singoli contratti, diritti reali e possesso, tutela dei diritti.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Scopo del corso è di fornire una conoscenza specifica del diritto commerciale nei suoi principali settori: impresa, società, titoli di credito, aspetti sostanziali delle procedure concorsuali (con speciale riguardo a fallimento e composizioni negoziali della crisi).
La somministrazione delle speciali conoscenze nella materia concorsuale - aspetto che distingue l'insegnamento impartito nella sede decentrata da quello della sede centrale - si giustifica con la circostanza che la Scuola di Giurisprudenza di Padova seguita a non prevedere la obbligatorietà dell'insegnamento di Diritto Fallimentare, che è soltanto opzionale. Considerato poi che esso viene impartito nella sede di Padova e che ciò rappresenta un ulteriore deterrente per gli studenti della sede decentrata, è parso opportuno colmare lo specifico svantaggio del corso trevigiano offrendo comunque agli iscritti del medesimo alcune fondamentali conoscenze in materia tanto importante, specie ai giorni nostri, per il giurista d'impresa.
Modalita' di esame: Orale.
Criteri di valutazione: conoscenza delle fonti
chiarezza e completezza delle nozioni
proprietà lessicale
abilità argomentativa
Contenuti: PARTE GENERALE:
1) Diritto dell'impresa;
2) Diritto delle società, con riferimento anche ai mercati finanziari e alle società quotate;
3) Diritto dei titoli di credito;
PARTE SPECIALE:
Crisi dell’impresa e disciplina dei rapporti giuridici nelle soluzioni concordate della crisi e nel fallimento.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Ogni cfu corrisponde a un carico didattico di 8 ore di attività frontale (lezione o seminario) da svolgersi in aula.
Eventuali esercitazioni potranno essere offerte previa valutazione del docente.
Oltre all'attività di tutorato, non sono previste altre specifiche attività di supporto alla didattica.
Non è prevista alcuna attività formativa a distanza.
Lezioni frontali teoriche, accompagnate dall'esplicazione di casi pratici sugli argomenti trattati.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio:
Testi di riferimento:
  • AA.VV. [curatore M. Cian], Diritto commerciale. Torino: Giappichelli, 2014. (per le parti da studiare v. "Testi del corso", reperibile in www.giurisprudenza.unipd.it > Materiale didattico > AA 2013/2014 > ...) Cerca nel catalogo
  • Menti, Ex chartula. Torino: Giappichelli, 2011. (per le parti da studiare v. "Testi del corso", reperibile in www.giurisprudenza.unipd.it > Materiale didattico > AA 2013/2014 > ...) Cerca nel catalogo