Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
LOGOPEDIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI LOGOPEDISTA)
Insegnamento
MORFOLOGIA UMANA E SCIENZE BIOLOGICHE
MEN1036198, A.A. 2013/14

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2013/14

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
LOGOPEDIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI LOGOPEDISTA)
ME1849, ordinamento 2011/12, A.A. 2013/14
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese HUMAN MORPHOLOGY AND BIOLOGICAL SCIENCES
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Neuroscienze (DNS)
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile GIOVANNA ALBERTIN BIO/16

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
BASE Scienze biomediche BIO/16 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 60 90.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2013
Fine attività didattiche 25/01/2014
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2018

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
2 Morfologia Umana e Scienze Biologiche 01/10/2014 30/09/2015 ALBERTIN GIOVANNA (Presidente)
FERRONATO GIUSEPPE (Membro Effettivo)
1 Morfologia Umana e Scienze Biologiche 01/10/2013 30/09/2014 ALBERTIN GIOVANNA (Presidente)

Syllabus
Prerequisiti: Essere a conoscenza di concetti di base di biologia: struttura generale della cellula, principali tipi di tessuto.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso intende fornire una conoscenza di base dell'anatomia umana macroscopica e microscopica con particolare attenzione all’apparato pneumo-fono-articolatori e uditivo. Verranno inoltre osservati modelli ossei e in plastica di parti anatomiche al fine di migliorare l’acquisizione delle informazioni
Modalita' di esame: Prova scritta con domande aperte e a risposta multipla.
Criteri di valutazione: Il voto finale in trentesimi deriverà dalla media ponderata tra le valutazioni della prova dell’insegnamento di anatomia umana e la prova dell’attività integrativa di neuroanatomia
Contenuti: • Tessuti: epiteliale, connettivo, muscolare, nervoso
• Organizzazione generale del corpo umano: piani anatomici di riferimento; terminologia.
• Presentazione generale degli apparati: tegumentario, osteo-articolare, muscolare, circolatorio, linfatico, digerente, respiratorio, urinario, genitale ed endocrino.
• Apparato osteo-articolare e muscoli del tronco (colonna vertebrale, gabbia toracica e bacino). Articolazioni del torace e meccanica dei movimenti costali. Richiami morfo-funzionali dei muscoli del torace e dell’addome; meccanica respiratoria. Cranio: il cranio nell’insieme; neuro e splancnocranio: riconoscimento delle parti ossee costituenti. Delimitazione e comunicazione delle fosse craniche .
• Apparato cardiovascolare: morfologia del cuore e rapporti. Circolazione polmonare e sistemica. Principali vasi arteriosi e venosi.
• Apparato linfatico: tessuto linfatico, morfologia di un linfonodo, presentazione generale degli altri organi linfatici. Cenni sul sistema circolatorio linfatico.
• Apparato respiratorio. Morfologia e struttura generale di: trachea, bronchi principali ed albero bronchiale, caratteristiche dei polmoni, alveoli polmonari. Vascolarizzazione polmonare.
• Apparato digerente: Organizzazione generale; aspetti morfologici fondamentali di esofago, stomaco, intestino tenue e crasso, fegato e pancreas.
• Apparato urinario: organizzazione generale, aspetti morfologici del rene e cenni delle vie urinarie.
• Anatomia dell’apparato pneumo-fono-articolatorio e uditivo: Mandibola ed articolazione temporo-mandibolare: aspetti morfo-funzionali; Cavo orale: conformazione generale. Dentizione decidua e definitiva. Lingua: architettura generale, muscolatura intrinseca ed estrinseca e relativa innervazione, struttura della mucosa linguale, e relativa innervazione. Palato molle: architettura generale, muscoli e relativa innervazione. Ghiandole salivari e relativi condotti escretori: sede, struttura ed innervazione; Muscoli della testa: muscoli mimici in generale; muscoli masticatori e muscoli del pavimento del cavo orale: inserzioni, azioni ed innervazione. Muscoli del collo: cenni su inserzioni, azione ed innervazione; Faringe: sede e morfologia, muscolatura e relativa innervazione, conformazione interna. Tonsilla faringea. Tuba uditiva. La deglutizione. Laringe: sede e conformazione generale. Cartilagini laringee: conformazione, posizione reciproca, articolazioni e connessioni. Muscoli laringei: inserzioni, innervazione e ruolo funzionale. La fonazione. Orecchio: esterno: conformazione; Orecchio medio: delimitazione della cavità timpanica e sue comunicazioni, La catena ossiculare; Orecchio interno: labirinto osseo e labirinto membranoso. Organo dell’udito e organo dell’equilibrio. Gangli spirale e vestibolare: sede e connessioni.

Neuroanatomia: Elementi costitutivi del sistema nervoso: cellula nervosa, sinapsi, fibra nervosa. Tipi di sensibilità. Generalità sul sistema nervoso centrale. Midollo spinale: morfologia, rapporti, radici dei nervi spinali, Mielomeri. Conformazione interna. Encefalo: suddivisioni in parti (cervello, cervelletto, tronco encefalico). Funzioni. Sistema Nervoso periferico: nervo, definizione e caratteristiche. Nervi spinali e nervi cranici. Cenni sul sistema nervoso autonomo
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni teoriche con utilizzo di proiezioni in power-point. Lezioni teorico-pratiche con materiale osteologico naturale e modelli in plastica inerenti gli argomenti sviluppati a lezione.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: E' consigliato seguire le lezioni e prendere appunti. Lo studio va fatto anche osservando foto-immagini-tavole anatomiche al fine di comprendere l'argomento
Testi di riferimento:
  • G. Ambrosi, Anatomia Umana. --: Edi ermes, --. Cerca nel catalogo
  • K.S. Saladin, Anatomia Umana. --: Piccin, --. Cerca nel catalogo
  • Martini, Anatomia Umana (5° ed.). --: EdiSES, --. Cerca nel catalogo