Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze
ASTRONOMIA
Insegnamento
SPERIMENTAZIONI DI FISICA 1 (MOD. A)
SCN1032566, A.A. 2013/14

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2013/14

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
ASTRONOMIA
SC1160, ordinamento 2008/09, A.A. 2013/14
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Denominazione inglese EXPERIMENTS IN PHYSICS 1 (PART A)
Sito della struttura didattica http://astronomia.scienze.unipd.it/2013/laurea
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Fisica e Astronomia "Galileo Galilei"
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA

Docenti
Responsabile ANDREA BARUFFOLO
Altri docenti ALESSANDRO PIZZELLA FIS/05

Corso integrato di appartenenza
Codice Insegnamento Responsabile
SCN1032565 SPERIMENTAZIONI DI FISICA 1 ROBERTO CAIMMI

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Sperimentale e applicativo FIS/01 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LABORATORIO 3.0 32 43.0
LEZIONE 3.0 24 51.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2013
Fine attività didattiche 25/01/2014

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus

Caratteristiche comuni al Corso Integrato

Prerequisiti: Conoscenze di base di Analisi Matematica I e Fisica I
Conoscenze e abilita' da acquisire: Elaborazione e rappresentazione grafica dei dati al fine di risolvere il problema della misura, ossia associare ai dati in questione la stima piu' plausibile della misura della grandezza fisica considerata, e dell'indeterminazione ad essa associata.
Acquisizione di una semplice tecnica di regressione lineare.
Modalita' di esame: Prova pratica consistente nell'effettuazione singola di un'esperienza svolta durante il corso.
Prova orale consistente nella verifica delle nozioni di teria sul calcolo degli errori e sulle esperienze, svolta durante il corso.
Criteri di valutazione: La valutazione sara' effettuata sulla relazione scritta concernente la prova pratica e sul colloquio nel corso della prova orale.

Caratteristiche proprie del modulo

Contenuti:
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento:
Eventuali indicazioni sui materiali di studio:
Testi di riferimento: