Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze
STATISTICA E GESTIONE DELLE IMPRESE
Insegnamento
METODI STATISTICI PER IL MERCATO E L'AZIENDA
SSM0013800, A.A. 2015/16

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2013/14

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
STATISTICA E GESTIONE DELLE IMPRESE
SS1450, ordinamento 2009/10, A.A. 2015/16
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum PROFESSIONALIZZANTE [007PD]
Crediti formativi 8.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese STATISTICAL METHODS FOR MARKET AND BUSINESS
Sito della struttura didattica http://www.stat.unipd.it/risorse/SGI
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Statistiche
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile MARIANGELA GUIDOLIN SECS-S/03

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative SECS-S/03 7.0
CARATTERIZZANTE Statistico, statistico applicato, demografico SECS-S/03 1.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LABORATORIO 2.0 14 36.0
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 30/09/2015
Fine attività didattiche 23/01/2016
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2015/16 Ord.2009 (per settimana)
Lezioni 2015/16 Ord.2009 (per insegnamenti)

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
6 Commissione a.a. 2015/2016 01/10/2015 30/09/2020 GUIDOLIN MARIANGELA (Presidente)
BASSI FRANCESCA (Membro Effettivo)
DI FONZO TOMMASO (Membro Effettivo)
PACCAGNELLA OMAR (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Statistica aziendale
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso si propone di presentare alcuni contesti ed applicazioni della statistica in azienda con l'ausilio di appropriati strumenti statistici utilizzabili per l'organizzazione e le analisi dei dati aziendali.
Gli argomenti del corso introducono metodi finalizzati all’analisi delle ipotesi del problema, alla scelta delle variabili, alla previsione, al test di verifica. L’obiettivo del corso: fondere la conoscenza teorica dei modelli con la capacità pratica di risoluzione. Caratteristica di questo corso è la costante suddivisione tra teoria (ovvero conoscenza) ed esercitazioni eseguite in aula sia sul singolo semplice argomento sia su problemi più completi (ovvero abilità).
Modalita' di esame: L’esame è composto da due prove: la prima prova è scritta, e verterà su esercizi da risolvere secondo le tecniche acquisite nella prima parte del corso (18 lezioni). La seconda prova prevede una elaborazione su computer, utilizzando gli strumenti informatici presentati nella seconda parte del corso (10 lezioni di laboratorio).
Sono consigliate le tavole delle distribuzioni e la calcolatrice.
Il tempo a disposizione sarà di 3 ore, da suddividere a piacere tra le due prove.
Criteri di valutazione: La valutazione finale sarà la media ponderata tra la prova scritta e l’elaborato.
In particolare verrà valutato:
• La conoscenza delle ipotesi necessarie
• Conoscenza del metodo
• La capacità risolutiva
• L’interpretazione dei risultati
• La conoscenza del software
Contenuti: Richiami: matrici dei dati, correlazione, distanze, analisi dei cluster.
Metodi di previsione delle vendite e della domanda di mercato (Modello Lineare Regressione Multipla): proprietà, assunti, inferenza sui parametri, selezione delle variabili. Test sulla violazione di linearità, omoschedasticità, incorrelazione degli errori, rango pieno.
Previsione di variabili dipendenti limitate: scelta binaria; funzione bernoulliana. Utilizzo di modelli lineari e di modelli di probabilità. Utilità.
Modelli di previsione basati su variabili dipendenti binarie: modello Logit e modello Probit. Stima di verosimiglianza dei parametri del modello e loro significatività. Effetto marginale e propensione al successo. ODDS ratio. Previsione della risposta nella scelta tra marche.
Scelta tra modelli di previsione.
Elaborazione dei dati con l’ausilio di software statistici.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso è organizzato in 36 ore di lezione frontale, e 20 ore di esercitazione in aula informatica.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Tassinari, Brasini . LEZIONI DI STATISTICA AZIENDALE.Società editrice ESCULAPIO. Bologna.
P.H.Frances-R.Paap ; QUANTITATIVE MODELS IN MARKETING RESEARCH- Cambridge University Press

Altro materiale di riferimento:
Dispensa sul modello di regressione multipla, sul modello a variabili dipendenti limitate (distribuito dalla docente)
Materiale integrante distribuito a lezione.
Testi di riferimento:
  • Bracalente, Bruno; Cossignani, Massimo, Statistica aziendaleBruno Bracalente, Massimo Cossignani, Anna Mulas. Milano: McGraw-Hill, 2009. Cerca nel catalogo
  • Marno Verbeek, ECONOMETRIA. --: Zanichelli, 2006. Cerca nel catalogo