Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Giurisprudenza
GIURISPRUDENZA
Insegnamento
GIUSTIZIA AMMINISTRATIVA
GI01103669, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2014/15

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Laurea magistrale ciclo unico 5 anni in
GIURISPRUDENZA (Ord. 2014)
GI0270, ordinamento 2014/15, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum GENERICO - SEDE DI TREVISO [999TV]
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese ADMINISTRATIVE CASE LAW AND PROCEDURE
Sito della struttura didattica http://www.giurisprudenza.unipd.it
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Diritto Pubblico, Internazionale e Comunitario
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede TREVISO
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di GIURISPRUDENZA (Ord. 2014)

Docenti
Responsabile CHIARA CACCIAVILLANI IUS/10

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Amministrativistico IUS/10 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso V Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 72 153.0

Calendario
Inizio attività didattiche 25/02/2019
Fine attività didattiche 07/06/2019
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
11 A.A. 2018/19 sede di Treviso 11/10/2018 30/09/2019 CACCIAVILLANI CHIARA (Presidente)
BUOSO ELENA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: E' propedeutico l'esame di Diritto amministrativo.
Conoscenza del sistema delle fonti di diritto interno e di diritto europeo; conoscenza del diritto costituzionale e del diritto amministrativo sostanziale, nonchè dei principi del diritto europeo e del diritto processuale civile.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Sistema delle tutele amministrative e giurisdizionali nei confronti dei soggetti pubblici; dinamiche di evoluzione del sistema; flussi di integrazione tra il sistema di diritto nazionale e i sistemi di protezione del diritto europeo; la protezione giurisdizionale di matrice europea nel sistema dei contratti pubblici.
Modalita' di esame: Prova orale.
Criteri di valutazione: Conoscenza del sistema delle tutele e dei flussi di integrazione con il diritto europeo. Capacità di coordinamento sistematico e di elaborazione delle nozioni acquisite.
Contenuti: I principi fondamentali in materia processuale discendenti dalla C.e.d.u. e dell'ordinamento dell'U.E.. La legislazione di diritto interno; il ruolo della giurisprudenza di diritto interno; le direttive e la giurisprudenza della Corte di giustizia U.E. in materia di protezione giudiziale; il ruolo della giurisprudenza della C.e.d.u.. Il sistema delle tutele giustiziali nei contratti pubblici.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Disamina dei contenuti dell'insegnamento, approfondimenti tematici, studio e confronto dialogico nel corso di lezioni e seminari, attraverso l'esame di sentenze delle Corti supreme.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Libro di testo consigliato; sentenze delle Corti supreme indicate nel corso delle lezioni.
Testi di riferimento:
  • F.G. Scoca (a cura di), Giustizia amministrativa. Torino: Giappichelli, --. Cerca nel catalogo