Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
FARMACIA
Insegnamento
FISICA (Iniziali cognome A-L)
FAM0013084, A.A. 2014/15

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2014/15

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Laurea magistrale ciclo unico 5 anni in
FARMACIA
FA1732, ordinamento 2009/10, A.A. 2014/15
A1301
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 8.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese PHYSICS
Sito della struttura didattica http://www.dsfarm.unipd.it
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze del Farmaco (DSF)
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di FARMACIA

Docenti
Responsabile GIORGIO CATTAPAN

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
BASE Discipline Matematiche, Fisiche, Informatiche e Statistiche FIS/01 8.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
ESERCITAZIONE 2.0 24 26.0
LEZIONE 6.0 48 102.0

Calendario
Inizio attività didattiche 02/03/2015
Fine attività didattiche 12/06/2015
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2018

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
8 Commissione a.a. 2017/18 (M-Z) 01/12/2017 28/02/2019 DE NARDO LAURA (Presidente)
STEVANATO LUCA (Membro Effettivo)
7 Commissione a.a. 2016/17 (M-Z) 01/12/2016 30/09/2017 DE NARDO LAURA (Presidente)
GALLETTA GIUSEPPE (Membro Effettivo)
FORTUNATO LORENZO (Supplente)
6 Commissione A-L a.a.2015-2016 01/10/2015 30/09/2016 LUNARDI SANTO (Presidente)
DE NARDO LAURA (Membro Effettivo)
FORTUNATO LORENZO (Membro Effettivo)
5 Commissione M-Z a.a. 2015-2016 01/10/2015 30/11/2016 DE NARDO LAURA (Presidente)
LUNARDI SANTO (Membro Effettivo)
FORTUNATO LORENZO (Supplente)
4 Commissione M-Z a.a. 2014-2015 01/10/2014 30/09/2015 DE NARDO LAURA (Presidente)
CATTAPAN GIORGIO (Membro Effettivo)
LUNARDI SANTO (Supplente)
3 Commissione A-L a.a.2014-2015 01/10/2014 30/09/2015 CATTAPAN GIORGIO (Presidente)
DE NARDO LAURA (Membro Effettivo)
LUNARDI SANTO (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Conoscenza degli elementi di base del calcolo differenziale. Il
superamento dell' esame di Matematica e' fortemente raccomandato.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Scopo del Corso e' di fornire agli studenti i concetti di base della Fisica Generale. Alla fine del Corso lo studente dovrebbe essere in grado di applicare le conoscenze acquisite allo studio della Chimica, della Chimica Analitica e delle Scienze della Vita, con particolare riferimento alla Fisiologia. A tale scopo, nel Corso vengono sottolineate le applicazioni dei concetti fisici alle Scienze Biomediche.
Modalita' di esame: Test scritto con quesiti a risposta multipla e colloquio orale finale
Criteri di valutazione: Assegnazione di punteggio al test scritto e valutazione del
colloquio orale
Contenuti: Elementi di meccanica del punto e dei sistemi di punti materiali. Dinamica dei Fluidi. Prima e Seconda legge della Termodinamica. Elettrostatica e magnetostatica. Cenni sull' elettrodimanica. Fenomeni ondulatori, ottica fisica. Ottica geometrica.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Fisica e misure fisiche: unità di misura, sistemi SI e CGS. Analisi dimensionale, principio di omogeneità. Elementi di calcolo vettoriale.Cinematica: Velocità e accelerazione media e istantanea. Moto uniformemente accelerato e moto circolare uniforme. Dinamica: i tre principii della dinamica. Esempi di forze. Lavoro. Lavoro della forza-peso, della forza elastica, della forza gravitazionale, della forza elettrica. Teorema dell'energia cinetica. Potenza. Forze conservative e dissipative. Energia potenziale della forza-peso, della forza elastica, della forza gravitazionale e della forza elettrica. Conservazione dell' energia. Oscillatore armonico. Cenni sulla meccanica dei sistemi. Meccanica dei fluidi: fluidi ideali. La pressione: leggi di Stevin, Pascal e Archimede. Barometro. Moto stazionario nei fluidi. Equazione di continuità: la portata. Teorema di Bernoulli. Fluidi reali: la viscosità. Leggi di Poiseuille e Stokes. Propagazione delle onde: onde longitudinali e trasversali. Fronti e raggi. Velocità di propagazione. Onde sinusoidali: principio di sovrapposizione. Cenni sui fenomeni di interferenza. Termodinamica: Temperatura, scala centigrada e assoluta. Il calore. Meccanismi di trasporto del calore. Equivalenza lavoro-calore. Primo principio: l' energia interna. Gas perfetti. Trasformazioni reversibili e irreversibili. Cicli termici. Secondo principio: enunciati di Kelvin e di Clausius. Teorema di Carnot. Entropia. Entropia e secondo principio. Elettrostatica: Cariche elettriche. Conduttori e isolanti. Conservazione della carica. Legge di Coulomb. Campo e potenziale elettrico. Teorema di Gauss. Conduttori in equilibrio. Condensatore. Correnti elettriche: Legge di Ohm. Resistenze in serie e parallelo. Il campo magnetico e le correnti elettriche. Legge di Ampere e sue conseguenze. Forza di Lorentz. Cenni sull' induzione elettromagnetica. Legge di Faraday. Onde elettromagnetiche. Ottica: principio di Huygens. Diffrazione. Ottica geometrica, lenti sottili. Dispersione della luce.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Appunti dalle lezioni sono reperibili alla pagina Web www.pd.infn.it/~cattapan
Testi di riferimento:
  • J. W. Jewett Jr., R. A. Serway, Principi di Fisica Vol. I. Napoli: Ed. EdiSes, 2011. Testo di studio Cerca nel catalogo