Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
FARMACIA
Insegnamento
LABORATORIO PROPEDEUTICO ALL'ANALISI DEI MEDICINALI (Iniziali cognome A-L)
FAO2043780, A.A. 2015/16

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2014/15

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Laurea magistrale ciclo unico 5 anni in
FARMACIA
FA1732, ordinamento 2009/10, A.A. 2015/16
A1301
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese PRELIMINARY LABORATORY TO DRUG ANALYSIS
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze del Farmaco (DSF)
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/dsf/course/view.php?idnumber=2015-FA1732-000ZZ-2014-FAO2043780-A1301
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di FARMACIA

Docenti
Responsabile VALENTINA GANDIN CHIM/08

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline Chimiche, Farmaceutiche e Tecnologiche CHIM/08 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LABORATORIO 3.0 45 30.0
LEZIONE 3.0 24 51.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2015
Fine attività didattiche 28/01/2016
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2018

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
8 Commissione a.a. 2018/19 03/12/2018 30/09/2019 GANDIN VALENTINA (Presidente)
MARZANO CRISTINA (Membro Effettivo)
7 Commissione a.a. 2017/18 01/12/2017 30/09/2018 GANDIN VALENTINA (Presidente)
MARZANO CRISTINA (Membro Effettivo)
DOLMELLA ALESSANDRO (Supplente)
6 Commissione a.a. 2016/17 01/12/2016 30/09/2017 GANDIN VALENTINA (Presidente)
MARZANO CRISTINA (Membro Effettivo)
DOLMELLA ALESSANDRO (Supplente)
MANZINI PAOLO (Supplente)
5 Commissione M-Z a.a. 2015-2016 01/10/2015 30/09/2016 GANDIN VALENTINA (Presidente)
DOLMELLA ALESSANDRO (Membro Effettivo)
MARZANO CRISTINA (Membro Effettivo)
MANZINI PAOLO (Supplente)
MARZARO GIOVANNI (Supplente)
4 Commissione A-L a.a. 2015-2016 01/10/2015 30/09/2016 GANDIN VALENTINA (Presidente)
DOLMELLA ALESSANDRO (Membro Effettivo)
MARZANO CRISTINA (Membro Effettivo)
MANZINI PAOLO (Supplente)
MARZARO GIOVANNI (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Conoscenze di base di chimica generale ed inorganica; conoscenza delle basi della chimica analitica e delle proprietà delle reazioni all'equilibrio in soluzione acquosa.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso si propone di consentire allo studente di accostarsi correttamente alla pratica sperimentale chimica. In particolare, gli obiettivi principali del corso sono quelli di fornire una adeguata conoscenza teorica e di un adeguato modus operandi nell'attuazione di semplici metodiche analitiche per l’analisi di sostanze inorganiche di interesse farmaceutico inserite nella Farmacopea Ufficiale Italiana e nella Farmacopea Europea. Per conseguire ciò, sono illustrati nelle lezioni frontali e messi in pratica nelle successive esercitazioni di laboratorio a posto singolo i principi fondamentali dell'analisi chimica qualitativa, con particolare riguardo alle sostanze inorganiche d'interesse farmaceutico.
Modalita' di esame: L'esame finale include una valutazione delle prove svolte in laboratorio (identificazione di composti incogniti e relazioni di laboratorio) ed una prova scritta.
Per sostenere l’esame è necessario aver superato l’esame di “Chimica Generale ed Inorganica”.
Criteri di valutazione: La verifica dell'apprendimento per ciascun studente sarà effettuata sia mediante valutazione di alcune prove pratiche di laboratorio, al termine delle esercitazioni a posto singolo, sia mediante esame scritto. In particolare, verranno valutati:
- Conoscenza delle norme di sicurezza nei laboratori chimici.
- Conoscenza delle principali attrezzature e strumentazioni di laboratorio.
- Capacità di redigere una relazione di laboratorio.
- Conoscenza dei principi teorici fondamentali degli equilibri in soluzione dal punto di vista analitico e applicazione degli stessi principi alla chimica analitica qualitativa.
- Abilità nelle operazioni fondamentali di laboratorio.
- Capacità di effettuare analisi qualitative di sostanze inorganiche riportato in FUI.
- Interpretazione razionale e critica dei risultati ottenuti nelle prove sperimentali effettuate in laboratorio.
Contenuti: -Norme di sicurezza, prevenzione dei rischi ed elementi di primo soccorso nel laboratorio chimico.
-Principali tecniche ed operazioni di base nella pratica sperimentale chimica.
-Introduzione all’analisi qualitativa inorganica farmaceutica.
-Metodiche analitiche per l’analisi di sostanze inorganiche di interesse farmaceutico inserite nella Farmacopea Ufficiale Italiana e nella Farmacopea Europea.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: -Norme e schede di sicurezza in un laboratorio chimico; prevenzione dei rischi di laboratorio; DPI, attrezzature e segnaletica di sicurezza e di soccorso;
-Aspetti teorici dei processi di solubilizzazione e precipitazione (solubilità e prodotto di solubilità, fattori che influenzano il prodotto di solubilità, leggi della precipitazione, relazione quantitativa tra solubilità e prodotto di solubilità, effetto dello ione a comune, precipitazione selettiva); Equilibri acido-base (definizione di acido e base, equazioni fondamentali per lo studio degli equilibri chimici, calcolo del pH di soluzioni di acidi e basi forti e deboli, soluzioni tampone); equilibri di ossidoriduzione;
-Composti di coordinazione e loro stabilità in funzione del pH. Dissoluzione di precipitati per complessazione;
-Attrezzature di laboratorio; Tecniche analitiche ed operazioni di base (misure di peso e volume, solubilizzazione e diluizione, preparazione di soluzioni a titolo noto, misura del pH, preparazione di soluzioni tampone);
-Introduzione all’analisi chimica qualitativa inorganica; il segnale analitico; saggi per l’identificazione di sostanze inorganiche della F.U.;

Lezioni teoriche supportate da slides di power point ed esercitazioni pratiche di laboratorio a posto singolo, con lo stesso docente.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: La sicurezza nei laboratori chimici(Progetto, Padova);Regolamento di Sicurezza per gli Studenti dell’Università di Padova; Guida al Laboratorio Propedeutico all’Analisi dei Medicinali (Progetto, PD)
Testi di riferimento:
  • D.A. Skoog, D.M. West, F.J. Holler, S.R. Crouch, Fondamenti di Chimica Analitica,. --: EdiSES, --. Cerca nel catalogo
  • A.Araneo, Chimica analitica qualitativa. --: Casa Editrice Ambrosiana, --. Cerca nel catalogo