Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
CHIMICA E TECNOLOGIA FARMACEUTICHE
Insegnamento
SPERIMENTAZIONE PRECLINICA E CLINICA DEI FARMACI
MEP3052595, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2014/15

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Laurea magistrale ciclo unico 5 anni in
CHIMICA E TECNOLOGIA FARMACEUTICHE
FA1733, ordinamento 2009/10, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese PRE-CLINICAL AND CLINICAL STUDIES OF NEW DRUGS
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze del Farmaco (DSF)
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile MONICA MONTOPOLI BIO/14

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline Biologiche e Farmacologiche BIO/14 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso V Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LABORATORIO 1.0 15 10.0
LEZIONE 5.0 40 85.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2018
Fine attività didattiche 18/01/2019
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2009

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
6 Commissione a.a. 2018/2019 01/12/2018 30/09/2019 MONTOPOLI MONICA (Presidente)
RAGAZZI EUGENIO (Membro Effettivo)
COLUCCI ROCCHINA LUCIA (Supplente)
FROLDI GUGLIELMINA (Supplente)
GIRON MARIA CECILIA (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Viene richiesta conoscenza della farmacologia generale (farmacodinamica e farmacocinetica), della farmacoterapia e della tossicologia.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Obiettivo del corso è rendere lo studente critico in un approccio sperimentale sviluppando:
Capacità di individuare modelli, tecniche e protocolli sperimentali per lo studio del meccanismo d'azione di un composto/farmaco;
capacità di individuare un possibile target molecolare farmacologico;
capacità di progettare esperimenti per identificare il profilo tossicologico;
capacità di analisi di dati sperimentali e di articoli scientifici
conoscenza delle diverse fasi dello sviluppo del farmaco sotto il profilo farmaco-tossicologico
Modalita' di esame: L'esame consiste in una prova orale al termine del corso.
Criteri di valutazione: Durante l'esame verrà valutata la capacità critica dello studente nell'affrontare uno studio farmacologico sperimentale anche in base all'esperienza di laboratorio.
Contenuti: Il corso si propone di presentare la sperimentazione farmaco-tossicologica dalla fase preclinica alla fase clinica.
Metodologie per studi pre-clinici in vitro, ex vivo e in vivo di attività farmacologica, farmacocinetica e tossicità di nuove entità chimiche (NCE) per lo sviluppo di nuovi farmaci. Good Laboratory Practice (GPL). Individuazione del target farmacologico. High Throughput Screening (HTS). Modelli di patologie, assorbimento, barriere fisiologiche, trasportatori, recettori, biotrasformazione, polimorfismo genetico; citotossicità, cardiotossicità, neurotossicità, cancerogenesi.
Sperimentazione clinica. Good clinical practice (GCP). Good manufacturing practice (GMP). Aspetti regolatori per l’autorizzazione alla sperimentazione clinica di fase I, II, III. Comitati etici. Monitoraggio della sperimentazione. Farmacovigilanza. Evidence-Based Medicine (EBM). Innovazione, rapporto beneficio/rischio, efficacy ed effectiveness. Banche dati.
La parte di laboratorio prevede l'esecuzione di saggi farmacologici affrontati durante le lezioni frontali applicando tecniche spettrofotometriche, citofluorimetriche, microscopiche, ecc.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso prevede 40 ore di lezioni frontali e 15 ore di esercitazioni in laboratorio. Nelle lezioni frontali mediante il supporto di slides saranno affrontati i diversi argomenti. Ogni argomento prevede poi un approfondimento con discussione critica collettiva di dati sperimentali della letteratura scientifica più aggiornata.
Le esercitazioni di laboratorio (15 ore) prevedono l'esecuzione da parte dello studente di saggi farmacologici con modelli cellulari e metodiche avanzate quali citofluorimetria a flusso, microscopia a fluorescenza, ecc.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Verranno fornite le slides di lezione in formato cartaceo che saranno la base per affrontare l'esame.
Durante il corso verranno discussi articoli sperimentali che verranno poi forniti agli studenti quali fonti di approfondimento.
Testi di riferimento:

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Laboratory
  • Working in group
  • Peer review tra studenti