Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
MEDICINA E CHIRURGIA
Insegnamento
PEDIATRIA (Logistica Padova)
MEP3056240, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2014/15

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Laurea magistrale ciclo unico 6 anni in
MEDICINA E CHIRURGIA (Ord. 2009)
ME1726, ordinamento 2009/10, A.A. 2019/20
Sf0101
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese PEDIATRICS
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Medicina (DIMED)
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/dimed/course/view.php?idnumber=2019-ME1726-000ZZ-2014-MEP3056240-SF0101
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di MEDICINA E CHIRURGIA (Ord. 2009)

Docenti
Responsabile GIORGIO PERILONGO MED/38
Altri docenti PIERGIORGIO GAMBA MED/20
MICHELA GATTA MED/39

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline pediatriche MED/20 1.0
CARATTERIZZANTE Discipline pediatriche MED/38 4.0
CARATTERIZZANTE Discipline pediatriche MED/39 1.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso VI Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
ATTIVITÀ DIDATTICHE A PICCOLI GRUPPI 0.0 24 0.0
LEZIONE 6.0 48 102.0

Calendario
Inizio attività didattiche 30/09/2019
Fine attività didattiche 18/01/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2015

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus
Prerequisiti: Il prerequisito necessario è avere superato gli esami di: "Anatomia patologica", “Metodologia clinica", “Specialità Medico - chirurgiche 1” e “Specialità Medico - chirurgiche 2”.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso si propone di fornire allo studente i seguenti obiettivi di apprendimento:
- conoscere i bisogni di salute del bambino e i suoi diritti nelle società;
- conoscere le tappe fondamentali della crescita, dello sviluppo somatico, psicomotorio, comportamentale nelle varie fasi dalla prima infanzia all’adolescenza e riconoscerne le anomalie;
- conoscere le peculiarità delle malattie di più frequenti riscontro in età pediatrica (sia mediche che chirurgiche) con particolare riferimento ad eziologia, fisiopatologia, segni e sintomi, iter diagnostico e principi terapeutici;
- apprendere gli elementi peculiari per eseguire anamnesi ed esame obiettivo nelle diverse età pediatriche;
- conoscere gli elementi per l'approccio e la comunicazione al bambino e ai suoi genitori.
Modalita' di esame: È previsto un esame scritto della durata massima di 60 minuti con domande strutturate volte a verificare l'acquisizione delle conoscenze possedute.
Criteri di valutazione: Si valuterà:
1) la conoscenza degli argomenti trattati nel corso;
2) la conoscenza e la comprensione dei concetti e dei metodi proposti
3) la capacità di applicare tali conoscenze in modo autonomo e consapevole
3) le abilità logico-argomentative, ovvero la pertinenza delle risposte rispetto alle domande; la capacità di ‘costruire un proprio discorso critico’ pertinente, chiaro, efficace e personale.
Contenuti: Il corso verterà sui seguenti argomenti:
1. Introduzione alla Pediatria
Gli ambiti della Pediatria. Mortalità infantile e neonatale. I bisogni di salute; cause di morte alle diverse età, cause di ricovero ospedaliero le principali patologie ambulatoriali; le malattie rare: l’organizzazione delle cure. La formazione del Pediatra.

2. Crescita e sviluppo somatico,
• Le caratteristiche dello sviluppo fisico nelle diverse fasi dell’età evolutiva. Uso delle curve di crescita (peso, altezza, circonferenza cranica). Anomalie della crescita (bassa statura, deficit ponderale, obesità) e fattori che le influenzano;
• Lo sviluppo puberale e sue alterazioni (pubertà anticipata, ritardo puberale);
• Il programma vaccinale.

3. Neonatologia
• Il neonato a termine e pre-termine: definizioni in base al peso e all’età gestazionale;
• L’adattamento neonatale cardio-respiratorio;
• Il punteggio di Apgar;
• Screening neonatali
• L’asfissia neonatale;
• La malattia delle membrane jaline;
• La sepsi neonatale precoce e tardiva;
• L’ipoglicemia del neonato;
• L’ittero neonatale;
• L’anemia neonatale;
• Il neonato con problemi gastro-enterologici;
• La morte improvvisa del lattante.

4. Il primo anno di vita
• Allattamento/Svezzamento
• SIDS/ALTE
. Piani vaccinali

5. Patologia gastrointestinale
• La diarrea cronica;
• L’approccio al bambino con ipertransaminasemia;
• Il bambino con colestasi;
• La celiachia:
• Malattie infiammatorie croniche;

6. Patologia nefro-urologica
• Le infezioni delle vie urinarie, malformazioni vie urinarie, enuresi;
• L’approccio al bambino con ematuria e proteinuria. Glomerulonefrite acuta. Nefrosi;
• Insufficienza renale acuta e cronica;
• Le nefropatie ereditarie.

7. Patologie delle vie respiratorie
• L’epidemiologia delle malattie delle vie respiratorie;
• Le infezioni delle vie aeree superiori;
• Le otiti;
• Le faringotonsilliti;
• Le laringiti;
• La bronchiolite;
• La broncopolmonite;
• L’asma bronchiale;
• Le TBC.

8. Patologia allergica
• Gli aspetti generali, l’epidemiologia e la storia naturale;
• L’allergia ad inalanti;
• L’allergia alimentare;
• La dermatite atopica.

9. Patologia cardiaca
• Le Cardiopatie congenite: epidemiologia, diagnosi, possibilità terapeutiche e prognosi;
• I soffi cardiaci nel bambino;
• La profilassi dell’endocardite nel bambino con cardiopatia congenita.

10. Malattie del sangue e del Sistema Immunitario
• Le principali anemie e piastrinopatie congenite ed acquisite; lo sviluppo immunologico; le principali immunodeficienze congenite ed acquisite

11. Patologia emato-oncologica
• Il bambino con neoplasia: epidemiologia, il sospetto di malattia maligna;
• Le leucemie ed i linfomi;
• I tumori “solidi”.

12. Patologia endocrina
• Le principali patologie congenite ed acquisite dell’ipofisi, della tiroide, del surrene e delle gonadi;
• Le peculiarità del diabete mellito nel bambino.

13. Malattie metaboliche
• Generalità. Le malattie metaboliche: quando sospettarle.
• La fibrosi cistica: possibilità di prevenzione e diagnosi precoce

14. Patologia reumatica
• L’artrite cronica giovanile;
• Le malattie auto-immuno;
• Le vasculiti (porpora di Schoenlein-Henoch, M. di Kawasaki.)

15. Le malattie infettive emergenti

16. Urgenze/emergenze
• La patologia incidentale. Gli avvelenamenti. Il trauma cranico;
• La disidratazione. Anafilassi;
• Infezioni e anafilassi;
• Infezioni severe.

17. Elementi di NEUROPSICHIATRIA INFANTILE

18. Elementi di CHIRURGIA PEDIATRICA
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Le lezioni frontali cercheranno sempre di coinvolgere gli studenti e di stimolare la discussione. Se la numerosità della classe lo consentirà è prevista una parte finale di tipo seminariale
La frequenza è obbligatoria.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: La bibliografia d'esame, i testi e i powerpoint presentati a lezione saranno disponibili nella pagina Moodle del Corso.
Testi di riferimento:
  • Nelson, Manuale di Pediatria. --: Elsevier, 2012. Cerca nel catalogo
  • Kliegman, Robert M., Nelson textbook of pediatricsRobert M. Kliegman, ... [et. al.]. Philadelphia: Elsevier, 2016. 20^ edizione Cerca nel catalogo