Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Psicologia
PSICOLOGIA CLINICA
Insegnamento
PSICOLOGIA DELL'ATTENZIONE
PSN1032277, A.A. 2014/15

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2014/15

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
PSICOLOGIA CLINICA (Ord. 2014)
PS1089, ordinamento 2014/15, A.A. 2014/15
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese PSYCHOLOGY OF ATTENTION
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Psicologia Generale
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile FRANCA STABLUM M-PSI/01

Mutuante
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
PSN1032277 PSICOLOGIA DELL'ATTENZIONE FRANCA STABLUM PS1978

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative M-PSI/01 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 12/10/2014
Fine attività didattiche 15/01/2015
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
2 2017-1 01/10/2017 30/09/2018 STABLUM FRANCA (Presidente)
GALFANO GIOVANNI (Membro Effettivo)
MIONI GIOVANNA (Membro Effettivo)
TAGLIABUE MARIAELENA (Membro Effettivo)
1 2017 01/10/2016 30/09/2017 STABLUM FRANCA (Presidente)
GALFANO GIOVANNI (Membro Effettivo)
MIONI GIOVANNA (Membro Effettivo)
TAGLIABUE MARIAELENA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Conoscenza dell’apparato teorico e concettuale della psicologia cognitiva e delle neuroscienze. Conoscenza delle basi psicometriche e metodologiche della ricerca psicologica. Utile la conoscenza dell’inglese scientifico.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Scopo del corso è fornire gli strumenti teorici, concettuali e metodologici per l’analisi dei processi attentivi.
Modalita' di esame: Orale
Criteri di valutazione: La valutazione della preparazione dello studente si baserà sulla comprensione degli argomenti svolti, sull'acquisizione dei concetti e delle metodologie proposte e sulla capacità di applicarli in modo autonomo e consapevole.
Contenuti: Saranno illustrate le conoscenze provenienti da studi cognitivi, neuropsicologici e neurofisiologici e saranno presentate e discusse le principali metodologie di studio, di valutazione e di riabilitazione dell’attenzione.
L’attenzione: definizioni, storia e metodologia.
L’attenzione selettiva.
L’attenzione sostenuta.
Le funzioni esecutive.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Nelle lezioni gli argomenti sono trattati nei loro aspetti generali, con attenzione per gli aspetti applicativi delle conoscenze teoriche introdotte. Gli studenti sono invitati a presentare delle brevi relazioni su argomenti concordati con la docente. Le esercitazioni sono dedicate ad approfondimento dei temi trattati a lezione.
Gli studenti avranno la possibilità di partecipare a situazioni sperimentali relative alle tematiche affrontate nel corso.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Un articolo scientifico in lingua inglese concordato con la docente: questo materiale sarà reso disponibile tramite il sito del corso.
Testi di riferimento:
  • Cantagallo A., Spitoni G., Antonucci G., Le funzioni esecutive. Roma: Carocci Faber, 2010. Sono da studiare i capitoli 1, 2, 6, 10, 12, 16. Cerca nel catalogo
  • Stablum, L’attenzione. Roma: Carocci, 2002. E' possibile che per l'inizio delle lezioni sarà disponibile una riedizione aggiornata del testo. Da utilizzare se disponibile. Cerca nel catalogo