Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
SCIENZE MOTORIE
Insegnamento
BASI ANTROPOLOGICHE DELL'ATTIVITA' FISICA
MEP3053519, A.A. 2016/17

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2014/15

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
SCIENZE MOTORIE
IF0375, ordinamento 2013/14, A.A. 2016/17
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese ANTHROPOLOGICAL BASIS OF PHYSICAL ACTIVITY
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Biomediche (DSB)
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di SCIENZE MOTORIE

Docenti
Responsabile FRANCO VIVIANI

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline motorie e sportive M-EDF/01 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 48 102.0

Calendario
Inizio attività didattiche 27/02/2017
Fine attività didattiche 09/06/2017

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
5 2017-18 01/10/2017 28/02/2019 VIVIANI FRANCO (Presidente)
CARRARO ATTILIO (Membro Effettivo)
BOSCO GERARDO (Supplente)
4 2016-17 01/10/2016 28/02/2018 VIVIANI FRANCO (Presidente)
CARRARO ATTILIO (Membro Effettivo)
BOSCO GERARDO (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Conoscenze basiche di biologia, anatomia e fisiologia umana
Conoscenze e abilita' da acquisire: Conoscenze basilari sull'origine dell'uomo e la sua evoluzione biologica, con enfasi su come si è organizzato nel tempo il corpo in funzione del movimento. Ciò nei diversi ambiti ecologici e culturali.
Essere in grado di applicare i concetti e i metodi antropologici e per comprendere meglio non solo la cultura di provenienza degli studenti, ma anche come l'antropologia fisica studi il corpo.
Riflettere sul significato del pensiero e la pratica dell'antropologia in campo motorio.
Sviluppare e applicare il pensiero critico e l'abilità di osservazione.
Conoscere le basi dell'auxologia e dell'antropometria, i sistemi di misura, la somatometria, e l'auxometria.
Acquisire una preparazione di base sulla composizione corporea (metodi ed equazioni per bambini, adolescenti, adulti, anziani e atleti).
Modalita' di esame: Scritto, con domande aperte e chiuse. Alla fine del corso verrà svolta una prova d'esame.
Criteri di valutazione: Il singolo studente sarà valutato in base alla sua comprensione degli argomenti tratti nel corso e sulla sua abilità nell'applicarli criticamente nel dominio motorio.
Contenuti: Argomenti del corso.
Le caratteristiche della ricerca in generale e in campo motorio (sperimentale, descrittiva, qualitativa, analitica). Scienza e pseudoscienza: il problema della demarcazione.
Gli ambiti dell’antropologia e le sue suddivisioni.
L’evoluzione: cenni. Evoluzione biologica ed evoluzione culturale.
La paleantropologia.
I primati e la locomozione nei primati (generalità).
I precursori degli ominidi e gli ominidi (generalità).
Gli australopiteci e il genere Homo.
Il corpo umano nella storia.
Auxologia, generalità. Auxologia e studi motori.
Antropometria, sistemi di misura, somatometria, auxometria.
La composizione corporea (metodi ed equazioni per bambini, adolescenti, adulti e anziani).
La composizione corporea, gli atleti e gli studi sul campo.
L’approccio inter- e multi-disciplinare e la sua valenza in ambito motorio.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Le lezioni saranno per lo più frontali, con esercitazioni di approfondimento in cui gli studenti potranno essere coinvolti fattivamente.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Dato che l'antropologia spazia in una varietà di argomenti e terminologie con i quali gli studenti potrebbero non avere familiarità, saranno fornite copie delle lezioni in power point, dispense e glossari, allo scopo di permettere ai discenti di ritenere il materiale fornito. Siti on-line d'interesse saranno suggeriti. Il materiale di studio (power point presentations e documenti in pdf e cartaceo) sarà fornito a lezione dal docente. Potranno essere indicati testi per chi volesse approfondire taluni argomenti.
Viviani F., Storia evolutiva della socializzazione umana. --: --, --. scaricabile on-line: http://veneto.antrocom.org/veneto/pdf/ominazione.pdf
Testi di riferimento:
  • Viviani, F., Storia evolutiva della socializzazione umana.. Padova: scaricabile on-line: http://veneto.antrocom.org/ve, 2013. Cerca nel catalogo