Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
LETTERE
Insegnamento
FILOLOGIA ROMANZA (Iniziali cognome M-Z)
LE22102907, A.A. 2014/15

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2014/15

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
LETTERE
LE0598, ordinamento 2012/13, A.A. 2014/15
A1302
porta questa
pagina con te
Curriculum LETTERE MODERNE [002PD]
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese ROMANCE PHILOLOGY
Sito della struttura didattica http://www.maldura.unipd.it/DISLL/
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Studi Linguistici e Letterari (DiSLL)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile FURIO BRUGNOLO

Mutuazioni
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
LE13102907 FILOLOGIA ROMANZA (Iniziali cognome M-Z) FURIO BRUGNOLO LE0598

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
BASE Filologia, linguistica generale e applicata L-FIL-LET/09 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 63 162.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2014
Fine attività didattiche 24/01/2015
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2018

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
16 1920 - Barbieri 01/10/2019 30/11/2020 BARBIERI ALVARO (Presidente)
BORRIERO GIOVANNI (Membro Effettivo)
GAMBINO FRANCESCA (Membro Effettivo)
LACHIN GIOSUE' (Supplente)
15 1819 - Gambino 01/10/2018 30/11/2019 GAMBINO FRANCESCA (Presidente)
BARBIERI ALVARO (Membro Effettivo)
BORRIERO GIOVANNI (Membro Effettivo)
LACHIN GIOSUE' (Supplente)
14 1819 - Barbieri 01/10/2018 30/11/2019 BARBIERI ALVARO (Presidente)
BORRIERO GIOVANNI (Membro Effettivo)
GAMBINO FRANCESCA (Membro Effettivo)
LACHIN GIOSUE' (Supplente)
12 1415 - Brugnolo 01/10/2014 30/11/2015 BRUGNOLO FURIO (Presidente)
BARBIERI ALVARO (Membro Effettivo)
BORRIERO GIOVANNI (Supplente)
GAMBINO FRANCESCA (Supplente)
LACHIN GIOSUE' (Supplente)
11 1516 01/10/2015 30/11/2016 BARBIERI ALVARO (Presidente)
BORRIERO GIOVANNI (Membro Effettivo)
GAMBINO FRANCESCA (Membro Effettivo)
LACHIN GIOSUE' (Supplente)
7 1314 - Barbieri 01/10/2013 30/11/2014 BARBIERI ALVARO (Presidente)
BORRIERO GIOVANNI (Membro Effettivo)
GAMBINO FRANCESCA (Membro Effettivo)
LACHIN GIOSUE' (Supplente)
6 1415 - Barbieri 01/10/2014 30/11/2015 BARBIERI ALVARO (Presidente)
BORRIERO GIOVANNI (Membro Effettivo)
GAMBINO FRANCESCA (Membro Effettivo)
LACHIN GIOSUE' (Supplente)
5 1617 - Borriero 01/10/2016 30/11/2017 BORRIERO GIOVANNI (Presidente)
SANGIOVANNI FABIO (Membro Effettivo)
BARBIERI ALVARO (Supplente)
LACHIN GIOSUE' (Supplente)
4 1617 - Barbieri 01/10/2016 30/11/2017 BARBIERI ALVARO (Presidente)
BORRIERO GIOVANNI (Membro Effettivo)
GAMBINO FRANCESCA (Membro Effettivo)
LACHIN GIOSUE' (Supplente)
3 1718 - Borriero 01/10/2017 30/11/2018 BORRIERO GIOVANNI (Presidente)
BAMPA ALESSANDRO (Membro Effettivo)
SANGIOVANNI FABIO (Membro Effettivo)
BARBIERI ALVARO (Supplente)
LACHIN GIOSUE' (Supplente)
2 1718 - Barbieri 01/10/2017 30/11/2018 BARBIERI ALVARO (Presidente)
BORRIERO GIOVANNI (Membro Effettivo)
GAMBINO FRANCESCA (Membro Effettivo)
LACHIN GIOSUE' (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti:
Conoscenze e abilita' da acquisire: Conoscenza degli strumenti e dei metodi della Filologia romanza, intesa come storia comparata delle lingue e letterature romanze medievali. Apprendimento delle tecniche e dei metodi dell’indagine storico-filologica, intesa come scienza del testo e della sua interpretazione, applicata alle letterature medievali. Conoscenza dei principali tratti evolutivi che portano dal latino alle lingue romanze e dei fattori storico-culturali che hanno favorito l’affermazione dei nuovi volgari e delle nuove tradizioni scritte, con conseguente acquisizione di nozioni e metodi della linguistica storica e dell’etimologia. Conoscenza a grandi linee della civiltà letteraria romanza del Medioevo, con particolare riferimento alle letterature in lingua d’oc e d’oil, con conseguente capacità di cogliere la profonda originaria unità della cultura europea e di saper inquadrare in essa quella italiana.
Modalita' di esame: Lezioni frontali ma con reciproca interazione fra docente e studenti, in particolare tramite il lavoro diretto sui testi e sugli esempi concreti, bandito ogni generico nozionismo. Lo studio diretto della bibliografia verrà agevolato tramite adeguate presentazioni e integrazioni.
Criteri di valutazione: Prova scritta in forma di questionario aperto, con quesiti relativi ai punti 4-5 del programma esteso, specificamente trattati a lezione, e successivo colloquio orale sui punti 1-2 e 6.
Contenuti: Dopo un’introduzione sulla storia, gli strumenti e i metodi della disciplina, a cominciare da quelli relativi alla filologia testuale, il corso si concentrerà sui vari aspetti e problemi relativi alla classificazione, alla tipologia e alle origini delle lingue romanze; si studieranno i principali fenomeni evolutivi che dal latino, attraverso il cosiddetto latino volgare, portano ai nuovi idiomi neolatini (con particolare riferimento al dominio gallo-romanzo - francese, occitanico - e a quello italo-romanzo). Verranno poi illustrati e analizzati gli “inizi romanzi”, cioè i presupposti, i fenomeni e gli eventi storici che favorirono la presa di coscienza e l’affermazione delle nuove lingue e culture romanze a partire dal IX secolo, la nascita delle nuove tradizioni scritte e delle nuove letterature, i primi testi redatti in volgare. Una panoramica sulle principali letterature romanze nella loro fase più antica, con lettura di brani scelti (tratti specialmente dalle letterature gallo-romanze), concluderà il corso.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: 1) Introduzione alla Filologia romanza. Le lingue romanze: classificazione, caratteri, tipologia, storia. Il dominio romanzo nel Medioevo e nell’età moderna. Lingua e dialetto. 2) Il concetto di filologia. Le tecniche della filologia. Tipi ed esempi di edizione scientifica (ecdotica). Tradizione classica e tradizioni volgari. La trasmissione dei testi. 3) Gli spazi culturali e letterari dell’Europa dal Medioevo a oggi. Preistoria e storia della Filologia romanza. L’erudizione settecentesca e Raynouard. Le origini della filologia romanza come disciplina scientifica in età romantica. Il ruolo della tradizione mediolatina. Friedrich Diez e il metodo storico-comparativo, negli studi letterari e nella linguistica. Il progressivo perfezionarsi e specializzarsi del concetto e dei metodi della Filologia romanza nel XIX secolo. 4) Dal latino alle lingue romanze. Il diasistema latino e la variazione linguistica. I principali fenomeni evolutivi del latino (fonetica, morfologia, sintassi, lessico). Il latino volgare. Fonti e testimonianze del latino volgare. Il latino cristiano. La “scripta latina rustica” e il latino merovingico: alcuni esempi. La rinascita carolingia dell’VIII-IX secolo e il riconoscimento dell’autonomia del volgare. Dalla diglossia al bilinguismo. 5) I primi testi romanzi. La formazione delle “scriptae” volgari. I Giuramenti di Strasburgo. La Sequenza di sant’Eulalia. Origini e sviluppi della letteratura in lingua d’oil. 6) Profilo delle più antiche letterature romanze, con particolare riferimento al dominio gallo-romanzo (con lettura di brani scelti - tratti soprattutto dalla "Chanson de Roland", dalle opere di Chétien de Troyes e dai trovatori occitani). I punti 1-5 sono trattati espressamente a lezione; studio personale per il punto 6.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Altra bibliografia consigliata (obbligatoria per i non frequentanti): A. VARVARO, Prima lezione di filologia, Roma-Bari, Laterza, 2012; R. SCHLöSSER, Le lingue romanze, Bologna, Il Mulino, 2005; S. ASPERTI, Origini romanze. Lingue, testi antichi, letterature, Roma. Viella, 2006.
Testi di riferimento:
  • L. RENZI - A. ANDREOSE, Manuale di linguistica e filologia romanza. Bologna: Il Mulino, 2009. Con particolare riferimento ai capitoli I-III e VII-X. Cerca nel catalogo
  • A. VARVARO, Il latino e la nascita delle lingue romanze. Bologna: Il Mulino, 2014. Cerca nel catalogo
  • F. BRUGNOLO - R. CAPELLI, . Roma: Carocci, 2011. In parti, Profilo delle letterature romanze medievali. Roma: Carocci, 2011. In particolare in capitoli 1-2 (pp. 15-261) e 6 (pp. 375-401). Cerca nel catalogo