Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
LETTERE
Insegnamento
STORIA DELL'ARTE MODERNA (Da A a L)
LE22108211, A.A. 2016/17

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2014/15

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
LETTERE
LE0598, ordinamento 2012/13, A.A. 2016/17
A1101
porta questa
pagina con te
Curriculum LETTERE MODERNE [002PD]
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese HISTORY OF MODERN ART
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Studi Linguistici e Letterari (DiSLL)
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/scienzeumane/course/view.php?idnumber=2016-LE0598-002PD-2014-LE22108211-A1101
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile ANDREA TOMEZZOLI L-ART/02

Mutuante
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
LE30108211 STORIA DELL'ARTE MODERNA (Da A a L) ANDREA TOMEZZOLI LE1855

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative L-ART/02 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 27/02/2017
Fine attività didattiche 09/06/2017
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2018

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
12 2018 01/10/2018 30/11/2019 TOMEZZOLI ANDREA (Presidente)
LO GIUDICE CHIARA (Membro Effettivo)
11 2015/19 01/10/2018 30/11/2019 PATTANARO ALESSANDRA (Presidente)
FERRARI SARAH (Membro Effettivo)
MACOLA NOVELLA (Membro Effettivo)
MENEGATTI MARIALUCIA (Membro Effettivo)
10 2015/18 01/10/2017 30/11/2018 PATTANARO ALESSANDRA (Presidente)
FERRARI SARAH (Membro Effettivo)
MACOLA NOVELLA (Membro Effettivo)
MENEGATTI MARIALUCIA (Membro Effettivo)
9 2017/18 01/10/2017 30/11/2018 TOMEZZOLI ANDREA (Presidente)
LO GIUDICE CHIARA (Membro Effettivo)
VINCO MATTIA (Membro Effettivo)
8 2016/17 01/10/2016 30/11/2017 TOMEZZOLI ANDREA (Presidente)
LO GIUDICE CHIARA (Membro Effettivo)
PATTANARO ALESSANDRA (Membro Effettivo)
VINCO MATTIA (Membro Effettivo)
7 2015/17 01/10/2016 30/11/2017 PATTANARO ALESSANDRA (Presidente)
MACOLA NOVELLA (Membro Effettivo)
MENATO SARA (Membro Effettivo)
MENEGATTI MARIALUCIA (Membro Effettivo)
6 2015/16 01/10/2015 30/11/2016 PATTANARO ALESSANDRA (Presidente)
MENATO SARA (Membro Effettivo)
MENEGATTI MARIALUCIA (Membro Effettivo)
3 2015/16 01/10/2015 30/11/2016 TOMEZZOLI ANDREA (Presidente)
PATTANARO ALESSANDRA (Membro Effettivo)
VINCO MATTIA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Per seguire le lezioni con profitto è necessario avere conoscenza delle principali vicende storiche italiane, ma soprattutto dei più importanti fenomeni culturali (Umanesimo, Rinascimento, Barocco, Rococò), con particolare riguardo all'ambito letterario.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Le lezioni mirano all'approfondimento dei più significativi episodi della civiltà figurativa italiana dal Rinascimento al Rococò, mediante l'acquisizione di strumenti critici di lettura delle qualità formali dell'opera d'arte e del suo inserimento in un più ampio contesto culturale.
Modalita' di esame: L'esame si svolge in forma orale. Al candidato verranno sottoposte sia domande generali sui caratteri dei principali fenomeni artistici, sia domande più specifiche su singoli autori o opere d'arte di particolare importanza.
Criteri di valutazione: Vengono valutate le specifiche conoscenze acquisite, ma, parimenti, il grado di comprensione degli argomenti, la capacità di sintesi e la maturità nell'esposizione di quanto appreso.
Contenuti: Il corso ha come oggetto la conoscenza dei fondamentali snodi della cultura figurativa in Italia dal XV al XVIII secolo, attraverso la periodizzazione, l'analisi delle principali correnti di gusto e lo studio dei protagonisti del Rinascimento, del Manierismo, del Barocco e del Rococò.
Nel dettaglio, il programma comprende i seguenti argomenti: Gotico Internazionale-primo Rinascimento a Firenze-Rinascimento nell'Italia settentrionale (Padova, Ferrara, Venezia, Mantova)-Piero della Francesca-Antonello da Messina-Firenze al tempo di Lorenzo il Magnifico-Leonardo-Michelangelo-Raffaello-pittura, scultura e architettura del '500 nel Veneto-pittura del '500 nell'Italia settentrionale (Parma, Brescia e Bergamo)-Firenze e Roma: la crisi del terzo decennio del '500-la "Maniera"-rinnovamento tra '500 e '600 (Carracci e Caravaggio)-Barocco-pittura a Venezia nel Settecento.

Approfondimento. L'ultima parte del corso è dedicata a uno dei fenomeni qualificanti l'epoca barocca e tardo-barocca, vale a dire la decorazione monumentale a carattere profano in Italia e in Europa, attraverso l'analisi di casi particolarmente significativi: i cicli di Pietro da Cortona e Luca Giordano a Firenze, Sebastiano Ricci a Vienna e a Firenze, di Giambattista Tiepolo a Wurzburg e a Madrid.

La preparazione al corso prevede inoltre la conoscenza diretta - OBBLIGATORIA - degli affreschi di Mantegna nella chiesa degli Eremitani a Padova, del monumento a Gattamelata e dell'altare maggiore della basilica del Santo, sempre a Padova.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: L'insegnamento viene impartito attraverso lezioni frontali con l'ausilio di proiezioni di immagini. I caratteri principali di singole opere o, al contrario, i caratteri generali di più ampi contesti sono spesso enucleati durante le lezioni attraverso un dialogo e un confronto tra docente e studenti che stimolino la capacità di visione e di analisi.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: La preparazione all'esame va condotta sugli appunti dalle lezioni e sul materiale indicato nella sezione "Testi di riferimento".

Il programma rimane invariato per i non frequentanti.

Le immagini proiettate a lezione sono poi messe a disposizione degli studenti.
Testi di riferimento:
  • G. BORA, G. FIACCADORI, A. NEGRI, I luoghi dell'arte. Storia opere percorsi. Milano: Electa Scuola, 2009. vol 3, "Dal Quattrocento all'Età della Maniera"; e vol. 4, "Dalla Controriforma all'Impressionismo", fino a p. 193 (Neoclassicimo escluso) Cerca nel catalogo
  • G. BRIGANTI, Pietro da Cortona o della pittura barocca. Firenze: Sansoni, 1982. pp. 92-99, 221-222, 225-227, 235-239 Cerca nel catalogo
  • O. FERRARI, G. SCAVIZZI, Luca Giordano. L'opera completa. Napoli: Electa, 1992. tomo I, pp. 77-103 Cerca nel catalogo
  • A. SCARPA, Sebastiano Ricci. Milano: Bruno Alfieri Editore, 2006. pp. 29-34, 340-341 (scheda 552) Cerca nel catalogo
  • M. GEMIN, F. PEDROCCO, Giambattista Tiepolo. I dipinti. Opera completa. Venezia: Arsenale Editrice, 1993. pp. 141-161; 195-204 Cerca nel catalogo