Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
FILOSOFIA
Insegnamento
FILOSOFIA DELLA STORIA
LE07102982, A.A. 2015/16

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2014/15

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
FILOSOFIA
LE0599, ordinamento 2008/09, A.A. 2015/16
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese PHILOSOPHY OF HISTORY
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata (FISPPA)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile FRANCO BIASUTTI

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline filosofiche M-FIL/03 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 63 162.0

Calendario
Inizio attività didattiche 28/09/2015
Fine attività didattiche 23/01/2016
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2008

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
8 Commissione a.a. 2019-2020 01/10/2019 30/11/2020 BASSI ROMANA (Presidente)
BIASUTTI FRANCO (Membro Effettivo)
CUTTINI ELISA (Supplente)
7 FILOSOFIA DELLA STORIA 2017 01/10/2018 30/11/2019 BIASUTTI FRANCO (Presidente)
BASSI ROMANA (Membro Effettivo)
CUTTINI ELISA (Supplente)
SALIS RITA MARIA GAVINA (Supplente)
6 FILOSOFIA DELLA STORIA 2017 01/10/2017 30/11/2018 BIASUTTI FRANCO (Presidente)
BASSI ROMANA (Membro Effettivo)
CUTTINI ELISA (Supplente)
SALIS RITA MARIA GAVINA (Supplente)
5 FILOSOFIA DELLA STORIA 2016/2017 01/10/2016 30/11/2017 BIASUTTI FRANCO (Presidente)
BASSI ROMANA (Membro Effettivo)
BIASETTI PIERFRANCECSO (Supplente)
CUTTINI ELISA (Supplente)
SALIS RITA MARIA GAVINA (Supplente)
4 FILOSOFIA DELLA STORIA 2014/2015 01/10/2015 30/11/2016 BIASUTTI FRANCO (Presidente)
BASSI ROMANA (Membro Effettivo)
BIASETTI PIERFRANCECSO (Supplente)
CUTTINI ELISA (Supplente)
SALIS RITA MARIA GAVINA (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Non essendovi propedeuticità predefinite, le conoscenze e competenze necessarie per seguire l’insegnamento con profitto sono le stesse previste per iscriversi al Corso di laurea triennale in Filosofia
Conoscenze e abilita' da acquisire: a) conoscenza dei problemi e dei metodi specifici della filosofia della storia;
b) sviluppo delle capacità di analisi, di lettura critica, di contestualizzazione storica e di problematizzazione teorica del testo filosofico;
c) riflessione su alcuni modelli teorici sottesi all'elaborazione del rapporto tra filosofia e storia.
Modalita' di esame: La prova d'esame si svolgerà nella forma di colloquio orale.
Criteri di valutazione: La prova d'esame mira a verificare nello studente le seguenti capacità:
a) di valutazione critica dei temi proposti nelle lezioni;
b) di uso ed analisi di libri di testo avanzati;
c) di comunicare in modo chiaro e privo di ambiguità.
Contenuti: Il corso introduce alla conoscenza dei problemi e dei metodi propri della filosofia della storia, con riferimento ad alcuni autori che rappresentano delle tappe fondamentali del suo sviluppo concettuale dalla matura età moderna fino al secolo XX. La contestualizzazione storico-critica ha la funzione di collocare la riflessione degli autori considerati in modo da coglierne gli aspetti di originalità relativamente alle rispettive concezioni della storia e rispetto alle elaborazioni del loro tempo. Si forniranno inoltre alcuni lineamenti di storia della critica.
Il corso analizza in particolare la filosofia hegeliana della storia.
In Hegel la storia riceve filosoficamente un senso a partire dalla libertà, che svolge così un duplice importante ruolo: essa infatti segna la direzione dell’evolversi del mondo storico, ma anche l’atto di nascita della filosofia. Il riferimento non è la libertà in senso astratto o la libertà interiore della coscienza, ma la concreta libertà politica.
Il mondo della storia è tuttavia secondo Hegel il mondo della finitezza, proprio perché è variabile e contraddittorio: esso è quel mondo in cui non ci si accontenta di una libertà teorica, ma si vuole una libertà nella quale vivere la nostra vita di persone morali e di cittadini.
Filosofia della storia, secondo Hegel, significa quindi capire a quali condizioni noi possiamo vivere nel mondo in cui di fatto viviamo, che è anche l’unico mondo reale a nostra disposizione.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Essendo l'insegnamento inserito in un corso di laurea triennale, la modalità di erogazione prevede prevalentemente il ricorso a lezioni frontali.
Sarà comunque cura del docente sfruttare tutte le occasioni per stimolare negli studenti l'acquisizione di competenze adeguate per ideare e sostenere argomentazioni nel proprio campo di studi; allo stesso modo si cercherà di sollecitare la capacità di interpretare i dati ritenuti utili alla riflessione sui temi sociali ed etici ad essi connessi.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Materiali di studio:
a) appunti dalle lezioni;
b) F. Biasutti, Modelli di filosofia della storia, Dispense per l'a.a. 2015-2016 (Le dispense saranno rese disponibili in tempo per la preparazione degli esami);
c)I testi indicati in bibliografia.

I non frequentanti integreranno il programma con iltesto specifico indicato in bibliografia.
Testi di riferimento:
  • G. W. F. Hegel, Lezioni sulla filosofia della storia, a cura di Giovanni Bonacina e Livio Sichirollo. Roma-Bari: Laterza, 2003. Testo obbligatorio per tutti Cerca nel catalogo
  • F. Biasutti, L’occhio del concetto. Pensiero e trasparenza della storia in Hegel. Pisa: ETS, 2002. Testo obbligatorio per tutti Cerca nel catalogo
  • F. Biasutti, Percorsi di filosofia nell’Università di Padova. Padova: CLEUP, 2014. Testo obbligatorio per tutti Cerca nel catalogo
  • R. Bassi, Natura, uguaglianza, libertà: Rousseau nel Settecento veneto. Pisa: ETS, 2008. Testo obbligatorio per i non frequentanti Cerca nel catalogo