Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
SCIENZE DELL'EDUCAZIONE E DELLA FORMAZIONE
Insegnamento
ECONOMIA AZIENDALE E GESTIONE DELLE RISORSE UMANE (C.I.)
SUP4068000, A.A. 2015/16

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2014/15

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
SCIENZE DELL'EDUCAZIONE E DELLA FORMAZIONE
SF1333, ordinamento 2011/12, A.A. 2015/16
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum FORMAZIONE E SVILUPPO DELLE RISORSE UMANE [001PD]
Crediti formativi
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese BUSINESS ADMINISTRATION AND MANAGEMENT OF HUMAN RELATIONS (C.I.)
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata (FISPPA)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile SILVIA PILONATO SECS-P/07

Moduli che appartengono al corso integrato
Codice Insegnamento Responsabile
SUP4068002 ECONOMIA AZIENDALE (MOD. B) SILVIA PILONATO
SUP4068001 ORGANIZZAZIONE E GESTIONE DELLE RISORSE UMANE (MOD. A) MARTINA GIANECCHINI

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione  
Anno di corso  
Modalità di erogazione frontale

Calendario
Inizio attività didattiche 28/09/2015
Fine attività didattiche 23/01/2016
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2011

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
5 2019/20 01/10/2019 30/11/2020 PILONATO SILVIA (Presidente)
DI LENNA ANDREA (Membro Effettivo)
FABRIZI MICHELE (Membro Effettivo)
RICCERI FEDERICA (Membro Effettivo)
4 2018/19 01/10/2018 30/11/2019 PILONATO SILVIA (Presidente)
DI LENNA ANDREA (Membro Effettivo)
FABRIZI MICHELE (Membro Effettivo)
RICCERI FEDERICA (Membro Effettivo)
3 2017/18 01/10/2017 30/11/2018 PILONATO SILVIA (Presidente)
DI LENNA ANDREA (Membro Effettivo)
FABRIZI MICHELE (Membro Effettivo)
RICCERI FEDERICA (Membro Effettivo)
2 2016/17 01/10/2016 30/11/2017 PILONATO SILVIA (Presidente)
GIANECCHINI MARTINA (Membro Effettivo)
MAMOLI MASSIMO (Membro Effettivo)
RICCERI FEDERICA (Membro Effettivo)
1 2015/16 01/10/2015 30/11/2016 PILONATO SILVIA (Presidente)
BOESSO GIACOMO (Membro Effettivo)
GIANECCHINI MARTINA (Membro Effettivo)
MENINI ANDREA (Membro Effettivo)
MURARO GIORGIA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Non vi sono prerequisiti specifici rispetto ai contenuti delle materie trattate da entrambi i moduli del corso integrato.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso si propone di: far acquisire agli studenti alcuni elementari schemi concettuali finalizzati all'identificazione e all'analisi di caratteristiche strategiche e gestionali di una azienda; fornire un quadro di tipo teorico e metodologico per la gestione delle risorse umane in un ottica integrata della gestione strategica delle imprese.
Modalita' di esame: La prova d'esame per l'intero corso integrato è unica e si compone tre parti.
(1) Parte specifica di Organizzazione e gestione delle risorse umane
Prova scritta: domande aperte
Colloquio: obbligatorio o facoltativo in relazione al punteggio ottenuto nella prova scritta.
(2) Parte specifica di Economia Aziendale
Prova scritta: domande aperte, domande vero-falso ed esercizi
Colloquio: obbligatorio o facoltativo in relazione al punteggio ottenuto nella prova scritta
(3) Parte comune ai due moduli
Una domanda aperta/caso di studio la cui trattazione prevede l'utilizzo di conoscenze apprese sia nel corso di Organizzazione e gestione delle risorse umane sia nel corso di Economia Aziendale

Per superare l’esame è necessario ottenere un voto almeno sufficiente in ciascuna delle tre parti dell’esame. Le tre parti possono essere sostenute disgiuntamente ma comunque all'interno della stessa sessione d’esame.
Criteri di valutazione: Le parti scritte vengono valutare sulla base della correttezza delle risposte fornite con riferimento ai concetti teorici introdotti durante il corso; gli esercizi vengono valutati sulla base della correttezza delle soluzioni proposte. La parte "integrata" viene valutata sulla base delle argomentazioni fornite dallo studente a supporto della sua proposta di soluzione del caso di studio proposto.