Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
SCIENZE MOTORIE
Insegnamento
TECNICA E DIDATTICA DEL CALCIO
MEP3053520, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2015/16

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
SCIENZE MOTORIE
IF0375, ordinamento 2013/14, A.A. 2017/18
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese SOCCER METHODOLOGY
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Biomediche (DSB)
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di SCIENZE MOTORIE

Docenti
Responsabile MAURIZIO SARTORI

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline motorie e sportive M-EDF/02 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
ESERCITAZIONE 4.0 40 60.0
LEZIONE 2.0 20 30.0

Calendario
Inizio attività didattiche 26/02/2018
Fine attività didattiche 01/06/2018

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
5 2017-18 01/10/2017 28/02/2019 SARTORI MAURIZIO (Presidente)
CARRARO ATTILIO (Membro Effettivo)
BOSCO GERARDO (Supplente)
4 2016-17 01/10/2016 28/02/2018 SARTORI MAURIZIO (Presidente)
CARRARO ATTILIO (Membro Effettivo)
BOSCO GERARDO (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: I prerequisiti del corso si riferiscono a conoscenze legate alla metodologia dell’allenamento, oltre alla personale capacità tecnica.
Conoscenze e abilita' da acquisire: -Conoscenze approfondite riguardanti l'allenamento dei fattori della prestazione (coordinativi, condizionali, tecnici, tattici), la didattica dell'insegnamento del gioco del calcio, i metodi e gli stili di insegnamento.
- Conoscenze teoriche e metodologiche riguardo la tattica collettiva con l’analisi dettagliata dei principi e degli sviluppi nelle due fasi di gioco (possesso e non possesso), in rapporto ai sistemi di gioco.
- Avere piena consapevolezza dei molteplici ruoli ricoperti dall’insegnante/allenatore.
- Competenze tecniche, metodologiche, organizzative, relazionali per svolgere efficacemente i tanti ruoli che caratterizzano la figura dell’insegnante/allenatore.
Modalita' di esame: L'esame sarà costituito dalla predisposizione in campo di una serie di esercitazioni a tema, da una seduta teorica di allenamento e da un colloquio.
Criteri di valutazione: I criteri di valutazione riguarderanno:
- la conoscenza, la padronanza e la rielaborazione critica dei contenuti;
- la chiarezza espositiva e la capacità di sintesi.
Contenuti: 1) IL GIOCO DEL CALCIO E LA TECNICA CALCISTICA: evoluzione storica, definizione e caratteristiche.
2) IL MODELLO DI PRESTAZIONE DEL CALCIATORE: rapporto tra la tecnica calcistica, la tattica di gioco, la preparazione fisica e l’aspetto psicologico-educativo.
3) METODI (deduttivo-induttivo) e STILI PER L’INSEGNAMENTO.
4) IL RUOLO DELL’ALLENATORE-EDUCATORE (dimostratore, modello, guida, insegnante, facilitatore dell’apprendimento, osservatore, animatore, motivatore…) E LE FASCE D’ETA’ DEGLI ALLIEVI.
5) TECNICA DI BASE: conoscenza della metodologia (principi, errori, correzioni), della didattica, della tecnica e delle esercitazioni (senza avversario e in situazione di gioco)
6) TECNICA APPLICATA: TATTICA INDIVIDUALE e di SQUADRA
7) SITUAZIONI DI PALLA INATTIVA (indicazioni generali e disposizione della squadra che esegue e che subisce).
8) LA TECNICA DEL PORTIERE.
9) LA SEDUTA DI ALLENAMENTO E LA SUA GESTIONE: progressione, metodi, didattica. Fattori che ne influenzano la riuscita. (cenni sul concetto di allenamento; di riscaldamento; di allenamento aerobico e anaerobico; i principali test per la valutazione funzionale del calciatore)
10) SCHEDE TECNICO-INFORMATIVE SULLA VALUTAZIONE DEL GIOCO E DEL CALCIATORE; UTILIZZO DELLE NUOVE TECNOLOGIA (software per la gestione degli allenamenti/gare) E BIBLIOGRAFIA ESSENZIALE.
11) INTERPRETAZIONE DELLE PRINCIPALI REGOLE DEL GIOCO E DELLA CASISTICA.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso verrà svolto in forma teorica e pratica, attraverso la discussione d’aula e la partecipazione degli studenti ad esperienze sul campo di gioco.
Saranno perciò previste lezioni d'aula e attività pratiche sul campo.
Le lezioni d’aula riguarderanno la discussione degli argomenti indicati nei contenuti del corso, utilizzando supporti visuali e stimolando la partecipazione attiva degli studenti alla discussione.
Durante l’attività pratica sul campo sarà prevista la simulazione di diverse situazioni tecnico-tattiche (individuali, di gruppo e di squadra). Anche in questo caso la partecipazione attiva degli studenti rappresenterà una condizione essenziale alla buona riuscita del corso.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Durante il corso saranno disponibili sulla piattaforma Moodle i materiali presentati durante le lezioni; la preparazione all'esame dovrà essere fatta tenendo conto di questi materiali e del testo indicato.
Testi di riferimento: