Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
TECNICHE DI NEUROFISIOPATOLOGIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI TECNICO DI NEUROFISIOPATOLOGIA)
Insegnamento
ATTIVITA' SEMINARIALI
MEP3051764, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2015/16

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
TECNICHE DI NEUROFISIOPATOLOGIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI TECNICO DI NEUROFISIOPATOLOGIA)
ME1858, ordinamento 2011/12, A.A. 2017/18
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese SEMINAR ACTIVITIES
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Neuroscienze (DNS)
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di TECNICHE DI NEUROFISIOPATOLOGIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI TECNICO DI NEUROFISIOPATOLOGIA)

Docenti
Responsabile CARLO SEMENZA M-PSI/02

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
ALTRO Altre attività quali l'informatica, attività seminariali ecc. MED/48 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 60 90.0

Calendario
Inizio attività didattiche 02/10/2017
Fine attività didattiche 19/01/2018

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
3 ATTIVITA' SEMINARIALI 01/10/2017 30/09/2018 SEMENZA CARLO (Presidente)
GREGO ALBERTO (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Per le attività seminariali è previsto che lo studente abbia seguito e stia seguendo regolarmente i corsi del curriculum
Conoscenze e abilita' da acquisire: conoscenze pratiche di vario genere riguardo tecniche rilevanti, a seconda delle opportunità che si presentano
Modalita' di esame: non è previsto esame formale
Criteri di valutazione: in questo caso sarà valutato il grado di partecipazione, la comprensione delle varie tecniche e l'interazione con gli strumenti
Contenuti: come specificato più sopra i contenuti varieranno a seconda delle opportunità seminariali che si presenteranno e che comunque riguarderanno aspetti pratici, uso di strumentazione (es., EEG, ERP, Elettromiografia, Ultrasonologia...) e, occasionalmente, problematiche particolari riguardanti specifiche condizioni patologiche (epilessia in pronto soccorso, ictus per cause rare
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: le dimostrazioni saranno pratiche, con partecipazione attiva dello studente
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: saranno eventualmente indicati e forniti articoli specifici
Testi di riferimento: