Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
DISCIPLINE DELLE ARTI, DELLA MUSICA E DELLO SPETTACOLO
Insegnamento
TEORIE E TECNICHE DEL LINGUAGGIO RADIOTELEVISIVO
LE02109418, A.A. 2016/17

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2015/16

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
DISCIPLINE DELLE ARTI, DELLA MUSICA E DELLO SPETTACOLO
LE0606, ordinamento 2011/12, A.A. 2016/17
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese THEORIES AND TECHNIQUES OF RADIO-TELEVISION LANGUAGE
Dipartimento di riferimento Dipartimento dei Beni Culturali: Archeologia, Storia dell'Arte, del Cinema e della Musica (DBC)
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/scienzeumane/course/view.php?idnumber=2016-LE0606-000ZZ-2015-LE02109418-N0
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile DAMIANO GAROFALO

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Musica e spettacolo, tecniche della moda e delle produzioni artistiche L-ART/06 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 27/09/2016
Fine attività didattiche 20/01/2017
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2018

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
7 2015/16 01/10/2016 30/11/2017 GAROFALO DAMIANO (Presidente)
SALVATORE ROSAMARIA (Membro Effettivo)
6 2015/16 01/10/2015 30/11/2016 GAROFALO DAMIANO (Presidente)
SALVATORE ROSAMARIA (Membro Effettivo)
5 2014(chasen) 01/10/2015 30/11/2016 SALVATORE ROSAMARIA (Presidente)
PIVA MANLIO CELSO (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Lineamenti di storia contemporanea generale e di storia dell'Italia repubblicana.
Conoscenze e abilita' da acquisire: L'obiettivo è quello di fornire gli strumenti atti a permettere una lettura critica dell'evoluzione storica e tecnologica dei media elettronici (radio e televisione) nell'ambito della storia delle comunicazioni di massa.

Durante il corso, attraverso l'analisi diretta di alcuni casi di studio, saranno forniti agli studenti e alle studentesse gli strumenti base per decodificare i messaggi veicolati dai linguaggi radiofonici e televisivi.

Tramite l'apprendimento di una serie di nozioni teoriche fondamentali, si acquisiranno le conoscenze e le abilità per approcciarsi criticamente allo studio dei media elettronici, sia dei prodotti da essi trasmessi e organizzati (programmi e contenuti), sia dei contesti in cui essi si diffondono, riproducono e vengono consumati dai propri pubblici.
Modalita' di esame: L’apprendimento degli studenti frequentanti sarà valutato mediante:

- Prova intermedia scritta sulla prima parte del programma (storia della radio e della TV);
- Presentazione a lezione di un elaborato (paper/videosaggio) avente per oggetto un tema, da concordare con il docente, tratto dalla seconda parte del programma (serialità televisiva);

Per gli studenti non frequentanti è, invece, previsto un esame orale volto ad accertare lo studio del materiale in programma.
Criteri di valutazione: Sarà destinata particolare attenzione alla capacità degli studenti e delle studentesse di analizzare criticamente i prodotti radiofonici e televisivi tramite l'applicazione delle principali nozioni teoriche apprese a lezione a vari casi di studio.

Inoltre, bisognerà dimostrare di essere in grado di tracciare un'evoluzione dei linguaggi radiofonici e televisivi, collocando i loro mutamenti all'interno dei processi storici contemporanei. In questo senso, il livello di approfondimento di lettura dei materiali didattici forniti a lezione e dei testi d'esame sarà ovviamente decisivo.

Per i frequentanti, inoltre, sarà valutata la partecipazione attiva alle lezioni e la produzione di un elaborato originale, individuale o di gruppo.
Contenuti: La prima parte del corso avrà per oggetto un approfondimento storico-critico sul medium radiofonico e su quello televisivo, così come sui loro principali formati. Qui, sarà fornita particolare attenzione alle principali teorie e tecniche che hanno accompagnato l’avvento e l’evoluzione della televisione e della radio in Italia, in Europa e negli Stati Uniti.

Inoltre, saranno forniti gli strumenti per analizzare le implicazioni tecnologiche e culturali del passaggio epocale dall’analogico al digitale, con particolare riferimento a tutte quelle forme di ibridazione tra la cosiddetta “post-televisione”, il web e i nuovi media digitali.

La parte conclusiva del corso si concentrerà sull’analisi delle principali forme e dei modelli narrativi ricorrenti della serialità televisiva contemporanea americana, fornendo particolare attenzione alle forme della messa in scena e alle tecniche di scrittura.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso è costruito su una serie di lezioni frontali tenute dal docente, che alternerà approfondimenti teorici ad analisi e osservazione di alcuni casi di studio. Tuttavia, si richiede una partecipazione attiva degli studenti e delle studentesse alla discussione dei temi trattati in aula, oltre alla possibilità (per i frequentanti) di realizzare degli elaborati di gruppo (paper o videosaggi), su argomenti da concordare col docente, che saranno presentati e discussi a lezione e tenuti in considerazione nella valutazione finale.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Gli studenti frequentanti dovranno studiare i tesi di Menduni, Garofalo-Roghi e Grasso-Penati.

Gli studenti non frequentanti dovranno aggiungere a questi le parti indicate del testo di Pescatore-Innocenti.

I power point delle lezioni saranno resi disponibili attraverso la piattaforma moodle.
Testi di riferimento:
  • Menduni, Enrico, Televisione e radio nel XXI secolo. Roma-Bari: Laterza, 2016. Cerca nel catalogo
  • Garofalo, Damiano; Roghi, Vanessa, Televisione: storia, immaginario, memoria. Soveria Mannelli: Rubbettino, 2015. solo le pp. 21-146 Cerca nel catalogo
  • Grasso, Aldo; Penati, Cecilia, La nuova fabbrica dei sogni: miti e riti delle serie TV americane. Roma: Il Saggiatore, 2016. Cerca nel catalogo
  • Innocenti, Veronica; Pescatore, Guglielmo, <<Le>> nuove forme della serialità televisivastoria, linguaggio e temiVeronica Innocenti, Guglielmo Pescatore. Bologna: Archetipolibri, 2008. solo le pp. 1-77 [PER I NON FREQUENTANTI] Cerca nel catalogo