Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
MEDICINA E CHIRURGIA
Insegnamento
LA GESTIONE DEL RISCHIO CARDIOVASCOLARE NELLA PRATICA CLINICA
MEP6076799, A.A. 2016/17

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2016/17

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Laurea magistrale ciclo unico 6 anni in
MEDICINA E CHIRURGIA (Ord. 2015)
ME1726, ordinamento 2015/16, A.A. 2016/17
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 4.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese THE CARDIOVASCULAR RISK MANAGEMENT IN CLINICAL PRACTICE
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Medicina (DIMED)
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di MEDICINA E CHIRURGIA (Ord. 2015)

Docenti
Responsabile MARCELLO RATTAZZI MED/09

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative MED/09 4.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 4.0 32 68.0

Calendario
Inizio attività didattiche 27/02/2017
Fine attività didattiche 09/06/2017
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2015

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
3 COMMISSIONE D'ESAME LA GESTIONE DEL RISCHIO CARDIOVASCOLARE NELLA PRATICA CLINICA - A.A. 2018/2019 01/10/2018 31/12/2019 RATTAZZI MARCELLO (Presidente)
AGOSTINI CARLO (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Aver superato con profitto l'esame di Metodologia Clinica e Semeiotica Medica
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso si pone l’obiettivo di fornire allo studente gli strumenti conoscitivi per effettuare un inquadramento e gestione del rischio cardiovascolare che sia in linea con le più recenti acquisizioni clinico-terapeutiche nel settore.
Modalita' di esame: Colloquio orale
Criteri di valutazione: Correttezza e completezza dei contenuti oggetto del corso
Contenuti: Durante il corso saranno discussi nel dettaglio:
1) gli strumenti a disposizione per l’inquadramento clinico del rischio cardiovascolare, con particolare attenzione alla diagnostica e gestione dell’ipertensione e delle dislipidemie;
2) l’appropriatezza e indicazione all’utilizzo degli esami strumentali;
3) le strategie farmacologiche e non a disposizione per il trattamento dei pazienti ad elevato rischio cardiovascolare;
4) gli obiettivi terapeutici da conseguire (attuando analisi distinte fra prevenzione primaria e secondaria).
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali e workshop a piccoli gruppi con discussione di casi clinici rappresentativi della pratica clinica quotidiana.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Materiale didattico fornito durante il corso.
Testi di riferimento: