Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
MEDICINA E CHIRURGIA
Insegnamento
NEUROPSICHIATRIA INFANTILE
SF02106244, A.A. 2016/17

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2016/17

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Laurea magistrale ciclo unico 6 anni in
MEDICINA E CHIRURGIA (Ord. 2015)
ME1726, ordinamento 2015/16, A.A. 2016/17
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 4.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese CHILD NEUROPSYCHIATRY
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Medicina (DIMED)
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di MEDICINA E CHIRURGIA (Ord. 2015)

Docenti
Responsabile MICHELA GATTA MED/39

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative MED/39 4.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 4.0 32 68.0

Calendario
Inizio attività didattiche 27/02/2017
Fine attività didattiche 09/06/2017
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2015

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
2 Corso opzionale di Neuropsichiatria infantile 01/10/2016 31/12/2018 GATTA MICHELA (Presidente)
SARTORI STEFANO (Membro Effettivo)
TOLDO IRENE (Membro Effettivo)
ZANATO SILVIA (Membro Effettivo)
BATTISTELLA PIER ANTONIO (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Nozioni di base di anatomo-fisiologia del sistema nervoso.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso si propone di fornire elementi per riconoscere le caratteristiche cliniche delle principali patologie neuropsichiatriche dell’infanzia e dell’adolescenza, al fine di acquisire competenze riguardo l’individuazione precoce di situazioni a rischio evolutivo del bambino, dell’adolescente e dell’ambiente relazionale familiare, in un’ottica di prevenzione, da quella primaria a quella terziaria.
Modalita' di esame: Prova scritta
Criteri di valutazione: Verranno considerati al fine della valutazione:
- la presenza e la continuità della stessa alle lezioni frontali
-la padronanza e il livello di approfondimento degli argomenti appresi
Contenuti: • sviluppo psicomotorio, organizzatori psichici e valutazione neuropsicomotoria nella prima infanzia.
• plasticità cerebrale, apprendimento e recupero funzionale in seguito a danno cerebrale.
• principali quadri di patologia neurologica in età evolutiva (cefalee, epilessie, patologie difettuali, concetti generali sulle lesioni cerebrali occupanti spazio, sindromi neurocutanee, malattie dell’unità neuromuscolare).
• principali quadri di patologia psichiatrica in età evolutiva (sindromi ansiose e nevrotiche, sindromi psicotiche, quadri limite, disordini del comportamento e della condotta).
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: -lezioni frontali
-utilizzo di slide e articoli
-presentazione e discussione di casi clinici
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Testo di riferimento:
R. Militerni 'Neuropsuchiatria Infantile'. Idelson-Gnocchi, V edizione, 2015.
Testi di riferimento: